Elenco blog personale

giovedì 16 giugno 2016

Tag Primavera tra le pagine.

Ciao a tutti lettori, come state? So che la primavera è già passata ma questo TAG mi piaceva troppo, così, ho deciso di pubblicarlo ugualmente.
Buona lettura.

PRIMAVERA TRA LE PAGINE!

1- Il generale Inverno sta per andarsene: quale libro di questo inverno ti è rimasto impresso?

Direi senza dubbio Tutto quello che siamo di Federica Bosco, una lettura molto intensa forse perché mi sono immedesimata molto con la protagonista e quindi è stata la lettura migliore di questo inverno.


2-Inizia la stagione dei vestiti a cipolla e del foulardino in borsetta: quale libro ti sei portato dietro per praticità?

Diciamo che solitamente io nella borsa mi porto qualsiasi libro che sia grande o piccolo ma, solitamente i più piccoli che ho sono i Piccoli Brividi per cui porto quelli per comodità.

3- Rose, Viole e Lillà: un libro dalla copertina floreale.

Qui capita a fagiolo un mio recentissimo acquisto, ovvero Non è la fine del mondo di Alessia Gazzola dove fa bella mostra di se una grande e colorata cascata di glicine. Mi sono innamorata di questa copertina che mi mette tanta allegria.

4- La rinascita della natura: un libro che parla di natura e piante.

Questa è difficile, non saprei davvero cosa dire, l'unico che mi viene in mente è Fairy Oak di Elisabetta Gnone.
Molto carino.


5- Etciù!: a quale tema o espediente lettario sei allergico?

Sicuramente al tema storico...c'ho provato a leggere qualcosa ma proprio non fa per me la storia. Al massimo leggo storie di campi di concentramento o la schiavitù del popolo di colore, la mia “cultura” storica si ferma lì.

6- Pioggia a catinelle: un libro che ti ha fatto piangere.

Rigiriamo ancora il coltello nella piaga...
Da mesi non mi capitava di versare qualche lacrima per un libro, poi è arrivata Susanna Casciani con Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore e mi ha devastata!
Sigh!


7- Pesce d'Aprile!: un libro che ti ha colto di sorpresa o ti ha dato una bella fregatura.

Sono rimasta piacevolmente stupita da Un giorno da favola di Fabiola D'Amico che pensavo fosse il solito libro sdolcinato fino alla nausea e noiosissimo e, invece, si è rivelata una lettura piacevole e divertente.
In quanto alla bella fregatura non posso non citare Buonanotte amore mio di Daniela Volontè che si piazza nella classifica delle letture peggiori dell'anno per il momento.



8- 21 Marzo. Finalmente ci siamo!: quale libro non vedi l'ora di leggere questa primavera?

Ok, per questa domanda sono mooolto in ritardo quindi la girerò in Quale libro non vedi l'ora di leggere quest'estate?
Sicuramente il secondo volume della serie I Regni del Fuoco di Tui.T. Sutherland, non vedo l'ora che esca per tuffarmici a capofitto!

9- Gita fuori porta: in quale libro ti piacerebbe fare una gita?

Sono indecisa, vorrei fare una gita nel magico mondo di Harry Potter ma mi attira anche L'Accademia del bene e del male...non saprei proprio scegliere!

10- Tag time!: ora tocca a voi!

Questa volta non taggo nessuno ma invito chiunque voglia a rispondere a queste domande e i blogger a pubblicarlo a loro volta sui propri blog. :-)

Con questo è tutto lettori, spero che il tag vi sia piaciuto, vi do appuntamento a domani con un altro nuovissimo post su Il mondo di Cry.

Un bacione.

Nessun commento:

Posta un commento