Elenco blog personale

giovedì 31 agosto 2017

Coppie librose.

Ciao amici lettori, come state?
Oggi con la dolcissima Ila di Emozioni tra le righe pubblichiamo una nuovissima puntata di Coppie librose.
Ho scelto una coppia che pochi conosceranno ma ve ne voglio parlare ugualmente: Dylan e Rio protagonisti di Il bacio del risveglio  4°volume della saga La stirpe di mezzanotte.
Buona lettura.

Coppie librose.
Cry e Ila. 

Ho voluto parlarvi di questa coppia perché sono molto affezionata a Rio, il vampiro di origini ispaniche nonché guerriero eccezionale.
All'inizio Rio è un guerriero come tanti, ha una compagna della Stirpe che lo ama, colleghi/amici pronti a sostenerlo in ogni battaglia e l'eternità dinanzi a sé. Ma la vita di Rio subisce una battuta d'arresto quando, durante un'operazione dell'Ordine, rimane gravemente ferito e Conlan (un altro guerriero) perde la vita.
Risultati immagini per Il bacio del risveglioApro una parentesi per dire che, ovviamente tutti i vampiri/guerrieri sono dotati di una bellezza fuori dal comune e di un fascino irresistibile.
Purtroppo al suo risveglio Rio ha una brutta sorpresa: metà del suo corpo è solcata da orrende bruciature che deturpano sopratutto il suo splendido viso olivastro.
E qui si cade un po' nella favola di La bella e la bestia dove Rio inizia a nascondersi dal mondo esterno e cade in una profonda depressione che sfocia nella separazione dalla sua Compagna della Stirpe.
Mi ha fatto davvero male leggere della sua disperazione, così profonda da desiderare di morire, lui che è una creatura quasi immortale.
Mi sono sentita rodere dentro al pensiero che odiasse così tanto il suo aspetto da evitare di guardarsi, che si sentisse diverso, disperato e solo nonostante la vicinanza degli altri guerrieri.
Ho sentito mia la sua depressione e mi sono affezionata ancor di più a questo splendido personaggio.
Poi arriva Dylan, che dal nome pare un ragazzo ma in realtà è una bellissima donna, una Compagna della Stirpe (ovvero colei che può instaurare un legame eterno con un vampiro) con il potere di “vedere” i morti.
Potete ben immaginare che da cosa nasca cosa e che i due, dopo mille peripezie, diventano una coppia destinata a durare per sempre.
Risultati immagini per la stirpe di mezzanotte rio e Dylan
Vi ho parlato di questa coppia perché non è affatto scontata, fino all'ultima pagina non si può immaginare come si comporteranno e che decisioni prenderanno.
Dylan è l'incarnazione della donna caparbia, della crocerossina con l'istinto di salvare Rio a tutti i costi, ma impersona anche la donna che sa andare oltre l'apparenza, a cui non importa la forma ma solo il contenuto perché ama profondamente e lo fa con tutta se stessa.
Rio invece impersona l'uomo, l'essere umano a cui viene tolta ogni difesa, il cui aspetto rischia di isolarlo dal resto del mondo, quello sull'orlo del baratro, ma anche l'anima forte che non si vuole arrendere nonostante tutto, il coraggio di guardarsi nel profondo, di conoscersi e di cambiare totalmente e, infine l'uomo che impara ad amare totalmente sia se stesso che la donna della propria vita.
Adoro questa coppia più di ogni altra presente nella saga La Stirpe di mezzanotte, per la profondità del legame che lega Rio e Dylan, per la forza che ne scaturisce dal loro rapporto e per la speranza di credere sempre e comunque nell'amore, quello vero.

Citazioni:

"Rio aveva gravi cicatrici su faccia e collo, ma pareva che la spalla sinistra e metà del suo torso muscoloso avessero fatto un viaggio all’inferno"


" Dopo il disastro di quello che accadde con Eva, non avevo intenzione di aprirmi con un'altra donna. Ma tu, Dylan...."
Prese una ciocca dei suoi capelli, seguendo la luce rosso-dorata in essi mentre quel boccolo serico si arricciava attorno al suo dito.
" Tu sei pura fiamma. Ti tocco e ardo. Ti bacio e brucio dal desiderio di avere di più. Tu mi consumi.... Come nessun'altra prima di te e, ne sono certo, come nessun'altra potrà mai fare."
Lei si alzo e lo baciò, tenendogli la faccia tra le mani. Quando si ritrasse, non riuscì a fare a meno di esternare quanto Rio significava per lei.
" Io ti amo, Rio. Mi spaventa a morte dirlo ad alta voce, ma è così. Ti amo."
" Ah, dios" mormorò lui intono roco.
" Dylan....io mi sono innamorato di te fin dall'inizio. Non riesco a capire come tu possa amarmi, come sono ora...."
"Come sei ora," disse Dylan, scuotendo lentamente la testa dallo stupore " il modo in cui mi guardi, il modo in cui mi tocchi.... Come potrei non amarti? Amo te, Rio. Proprio come sei ora."
Lo accarezzo con tutta l'emozione che provava per lui, lasciando che le dita sfirassero con delicatezza il lato sinistro deturpato di quel volto stupendo che lei non si sarebbe mai stancata di guardare.
Quasi non notava le cicatrici ora. Oh, per quanto fosse tragico, non c'era modo di annullare quello che lui aveva passato. La prova dell'inferno a cui era sopravvissuto sarebbe sempre stata lì, sulla sua faccia e sul suo corpo. Ma quando Dylan guardava Rio, vedeva il suo coraggio, la sua forza.
Vedeva il suo onore e, ai suoi occhi, lui era l'uomo più bello che avesse mai visto.
" Io ti amo, Eleuterio de la Noche Atanacio. Con tutto il mio cuore."

Bene amici lettori questo era il mio post, vi invito di cuore ad andare a leggere anche il post della mia splendida collaboratrice Ila Emozioni tra le righe
Un bacione dalla vostra Cry.

Top & Flop.

Ciao a tutti amici lettori, come state? Oggi abbiamo una nuova puntata della rubrica Top&Flop in collaborazione con la frizzante Chiara di

L'argomento di oggi sono 5 letture top e 5 letture flop fatte a scuola.
Buona lettura.


Top&Flop.

5 letture top fatte a scuola

1) I promessi sposi
Lo ammetto, non l'ho mai terminato ma ho un piacevole ricordo del mio prof di italiano mentre ci leggeva questo famoso libro.
Prima o poi lo recupererò e lo leggerò dall'inizio alla fine.



2) Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare
Adoro questo libricino che mi ha emozionata come pochi, il cartone che ne è stato tratto lo conservo nel cuore e sempre sarà così.



3) Epica
Ok, non è un libro vero e proprio ma io lo cito lo stesso.
Sono sempre stata affascinata dalla storia degli dei e, ancora oggi, leggo tutto quello che trovo su questo tema.
Adoro!



4) Abbaiare stanca
Uno dei primissimi libri che ho letto da sola e che mi è stato dato appunto a scuola.
Questo libro per me significa molto proprio perché mi ha avvicinata alla mia grande passione: la lettura.



5) Le poesie di Giacomo Leopardi
Vi sembrerà strano ma quando ho dovuto studiare le sue poesie è come se mi fossero entrate dentro.
Amo la malinconia di Leopardi e la sua sensibilità che ho sempre sentito simile alla mia.
È sicuramente il mio poeta preferito proprio per la forza impressionante delle sue emozioni che ne scaturiscono da ogni singola parola.






5 letture flop fatte a scuola


1) Sostiene Pereira
Sono ancora nauseata da questo libro che ho odiato alla follia.
Non esiste un modo per spiegarvi il mio disprezzo e la mia rabbia e delusione cocente per questo libro che reputo un obbrobrio (parere personale) ho fatto fatica a terminarlo e l'ho davvero odiato, ho gettato via la mia copia non appena ha smesso di servirmi e non ne voglio mai più vedere nessun'altra copia!


Il mio numero finisce a 1 perché non ho odiato nessun altro libro letto a scuola, dico la verità.
Per cui la classifica questo mese è molto corta.

Bene amici,questi sono i miei top&flop, basati sui miei gusti personali.
Andate a leggere il post della dolce  Chiara in Bookland e fateci sapere quali sono i vostri top&flop.
Bacioni dalla vostra Cry!

mercoledì 30 agosto 2017

Recensione Le fiabe di Beda il bardo + EAH C'era una volta.

The Tales of Beedle the BardTitolo: Le fiabe di Beda il Bardo
Autore: J. K. Rowling
Casa editrice: Salani Editore
Prezzo: € 12,00
Genere: Fantasy
Pagine: 124
Voto: 7
Trama:

Beda rappresenta per il mondo magico quello che Hans Christian Andersen è per i Babbani.

Recensione:

Sapete quanto amo Harry Potter, ogni singolo volume, quindi secondo voi potevo farmi scappare Le fiabe di Beda il Bardo?
Assolutamente no!
È un libro davvero troppo piccolo per i miei gusti ma comunque molto carino, adatto da leggere ai più piccoli per introdurli nel magico mondo dei maghetti più amati di tutti i tempi.
Se avessi un fratellino o una sorellina leggerei sicuramente questo libro prima di iniziare la saga vera e propria.
Io sono di parte ma penso che ogni volume aggiuntivo sia come un regalo a noi fans della serie.
Lo ammetto, non credo che leggerò mai gli altri due volumi: Il Quidditch attraverso i secoli e Animali Fantastici dove trovarli perché non mi interessano molto.
Le fiabe di Beda invece mi hanno affascinata da subito, anche perché io adoro le fiabe e mi piace moltissimo leggerle.
Non tutte mi sono piaciute ma, nell'insieme, devo dire che sono carine e insegnano qualcosa di costruttivo, il che non guasta mai.
Ho trovato però la parte in cui Silente dice la sua un po' noiosetta a mio parere.
Non si può aspettarsi un capolavoro proprio per il numero davvero limitato delle pagine, ma è sicuramente una lettura fantasiosa e leggera che vi riporterà all'infanzia e vi farà amare ancor di più questo mondo magico.
Quindi tirando le somme ne vale la pena spendere 12,00€ per 124 pagine?
Se si tratta della Rowling si, sempre!

hale shannon - ever after high - c'era una volta'Titolo: C'era una volta
Saga: Ever After High
Autore: Shannon Hale
Casa editrice: Nord-Sud Edizioni
Prezzo: € 13,90
Genere: Fantasy
Pagine: 239
Voto: 7

Recensione:

Ho amato moltissimo la trilogia di Ever After High e trovo che Shannon Hale sia una grande autrice per ragazzi che ha saputo creare un mondo e dei personaggi unici.
Per cui quando ho visto che era in vendita questo spin off mi sono detta che non potevo non leggerlo.
In realtà c'entra poco e niente con la trilogia ma è una presentazione e un approfondimento dei personaggi principali, diciamo che è servito a ritrovare i miei personaggi preferiti per un ultimo saluto prima di abbandonare definitivamente questo magico mondo.
Sono rimasta delusa dal fatto che non ci fosse una storia dedicata al mio personaggio preferito ovvero Cerise la lupacchiotta, avrei voluto leggere qualcosa in più su di lei ma pazienza.
Mi è servito ad amare un po' di più l'eccentrica Maddie e la dura Lizzie e a capirne qualche segreto in più.
Altro punto a favore del libro è la bellissima cartina all'inizio del libro, io adoro le cartine dei miei mondi magici preferiti!
Amo sempre di più questi libri, tutti i personaggi e la magia che ne trapela dalla mente fervida della Hale.
Mi spiace solo che non vi siano altri libri in uscita, speravo tanto ci fossero in serbo nuove avventure, peccato.
Non essendo una storia ma un insieme di episodi non posso dirvi molto di più se non che ho adorato in particolare la storia di Cedar, la figlia di Pinocchio e quella di Dexter.

Insomma, se mi capiterà di notare qualche altro libro di Shannon Hale me lo porterò a casa senza nemmeno leggere la trama perché ho capito che è una di quelle autrici di cui leggerei persino la lista della spesa!

martedì 29 agosto 2017

I preferiti del mese.

Ciao amici lettori, come state?
Io non mi lamento anche se fa ancora un caldo assurdo e non so davvero più dove stare!
Ma non è il momento di parlare di me e dei miei fastidi ma, bensì, di pubblicare la rubrica I preferiti del mese, in collaborazione con Rukias nel mondo dei libri
Buona lettura

I preferiti del mese.
(rubrica in collaborazione con Rukias nel mondo dei libri)

1) Ape/Topo


Questi sono i due pupazzetti di cui vado più fiera questo mese.
Che ne dite? Vi piacciono?
Ne ho fatti davvero tanti questo mese ma vi faccio vedere solo i migliori si intende!

2) Vaiana e Mavi
Risultati immagini per oceania
Due personaggi che ho apprezzato maggiormente questo mese, uno per la simpatica sfrontatezza e l'altra per la forza e l'intraprendenza.

3) Oceania
Risultati immagini per oceania
Un cartone Disney davvero stupendo che mi ha appassionata ed emozionata allo stesso tempo.
Trovo che sia molto educativo e poetico e fa conoscere da vicino un popolo ed una terra che mi affascina da sempre.

4) Lettura migliore
La saga di Armonia di Pietragrigia- La compagnia della triste ventura.
Sono solo al primo romanzo ma mi ha già fatto un ottima impressione e non vedo l'ora di continuare con il 2°volume e vedere come si evolve la storia di Armonia.

5) Miglior acquisto del mese
Risultati immagini per prendiluna libro
Prendiluna è un libro che mi ispira davvero un sacco e che spero mi piacerà, io incrocio le dita!

6) Regalo del mese
La mia best mi ha fatto un regalo enorme: il 4°volume della saga I regni del fuoco dove si racconta la storia del mio drago preferito ovvero Starlight, non vedo l'ora di leggere il 3° per potermici buttare a capofitto.


7) Armonia e Evan
Sono due personaggi della saga Armonia di Pietragrigia e spero vivamente che ci esca una bella love story...o almeno spero!

8) L'immagine più bella del mese


9) La citazione del mese
Presero due strade diverse, ma si dimenticarono che il mondo è rotondo.” trovata su Facebook

10) La cover più bella del mese
Risultati immagini per beda il bardo libro
La adoro!

11) Canzone preferita del mese
La canzone che ascolto maggiormente in questo periodo e che mi emoziona sempre è Potremmo ritornare di Tiziano Ferro. Mi piace davvero troppo!

Bene amici, questi erano i miei Preferiti del mese di agosto, fatemi sapere nei commenti se anche voi avete dei preferiti del mese e cosa.
Andate a leggere il post della mia collaboratrice, mi raccomando Rukias nel mondo dei libri ;)
Bacioni!





lunedì 28 agosto 2017

I miei consigli...per piccini!

Ciao a tutti amici lettori, come state? Spero tutto bene.
Continuo in quest'avventura per voi piccini e vi consiglio una bellissima serie che ho imparato ad amare proprio quest'anno: Ever After High.

I miei consigli...per piccini!

Ever After High (la serie)

Trama:

Ever After High è una scuola aperta ai figli dei personaggi di Fiabe e Favole più amate e quest'anno è molto importante per Apple White, figlia di Biancaneve e Raven Queen, figlia della Regina Cattiva, che insieme ai loro amici dovranno firmare il Libro dei Destini e promettere di seguire la strada dei genitori per far continuare le proprie storie.
Raven però, spaventata dalla sorte della madre, decide di non firmare e afferma che da quel momento in poi nessuno potrà dirle come continuare la sua storia. Purtroppo il suo destino è strettamente legato a quello di Apple, perché senza il suo intervento non cadrà addormentata e non riuscirà mai a raggiungere il proprio lieto fine: la ragazza cerca quindi disperatamente di convincerla a firmare.
La scuola si divide così in due fazioni: i reali e i ribelli, capitanati rispettivamente dalla bella Apple e dalla tenace Raven. Intanto misteri, amori e lacrime circondano e affliggono l'Ever After High, mentre la Regina cattiva, rinchiusa anni or sono in uno specchio a causa del suo oscuro passato, continua a tramare dall'ombra.

Il mio pensiero:

Ever After High è un mondo a sé, un mondo magico popolato da personaggi delle fiabe che ci hanno accompagnato durante la nostra infanzia.
Per la precisione è popolato dai figli dei personaggi che abbiamo tanto amato da piccoli.
Qui troviamo Apple, figlia della celebre Biancaneve, Raven, figlia della Regina Cattiva, Hunter figlio del Cacciatore di Biancaneve, Cedar figlia di Pinocchio, Cerise, figlia del lupo cattivo, Aslynn figlia di Cenerentola e tantissimi altri.
Io adoro le favole quindi potete ben immaginare la mia emozione quando mi sono trovata davanti a questa serie!
Ho scoperto che ne hanno pure fatto una serie tv che prima o poi (nonostante la mia età) vedrò.
È una bella lettura per i giovani che si vogliono avvicinare ad un libro per ragazzi mantenendo la vena infantile della tenera età.
Lo vedo molto adatto per le bambine/ragazzine che amano ancora la fantasia e le favole (io anche se ho 27 anni mi reputo ancora tale sotto molti punti di vista).
È simpatica l'idea di vedere come gli eredi dei nostri personaggi preferiti se la cavano con il futuro che li attende.
Perché un futuro già scritto li attende: purtroppo, arrivati ad un certo punto, i nostri eroi devono firmare il Libro dei destini, dove dichiarano di voler intraprendere il destino dei genitori.
Ad esempio Apple dovrà “combattere” contro Raven che la avvelenerà con la famosa mela, Maddie dovrà diventare pazza ed eccentrica come il suo papà Cappellaio matto, Hunter dovrà risparmiare la vita ad Apple, Lizzie dovrà diventare la Regina di cuori del Paese delle Meraviglie e così via...

però qualcuno sta arrivando a rovesciare gli equilibri, una tipa assai tosta che non vuole affatto intraprendere la strada già compiuta dalla madre, ma bensì, scegliere da sola il proprio destino e chi essere nella vita.
Nel corso dei tre libri seguiamo quindi le vicende di questi buffi ma carismatici personaggi che ci faranno ridere, ci emozioneranno e ci confonderanno talvolta (come nel caso delle tre ragazze venute dal Paese delle meraviglie) .
È veramente una serie super carina che io stra consiglio, principalmente alle femminucce, e che non potrete proprio non leggere.
Sono certa che, alla fine, non riuscirete a decidere qual'è il vostro personaggio preferito, proprio come è successo a me che ne ho scelto ben 3.
Inoltre non farete la minima fatica durante la lettura, l'impaginatura è bellissima e il carattere scelto è di un bel viola scuro, ed è molto grande.
Le cover dei libri poi sono qualcosa di meraviglioso e colorato che vi catturerà immediatamente.

Bene amici lettori questo era il mio consiglio di agosto per i più piccini, spero di esservi stata utile, ci vediamo il prossimo mese con questa rubrica speciale.

Bacioni dalla vostra Cry.

domenica 27 agosto 2017

L'angolino del manga.

 Ciao amici lettori! Come state?
Finalmente sto muovendo qualche passo nel mondo del Manga, la mia lista di quelli letti è salita a 6 e sono curiosissima di scoprirne moltissimi altri.
Questo mese ho letto un manga davvero particolare: Honey & Honey Drops.
Buona lettura!
L'angolino del manga.

Honey & Honey Drops.

Titolo: Honey & Honey Drops
Autore: Kanan Minami
Volumi: 8
Prezzo(di un volume singolo): 4,20

Personaggi principali:
Kai Renge
Yuzuru Hagino
Chihaya Yurioka
Nayuta Sakuraba
Kayaka Shiryu
Genjo Kuki

Trama:
Nell'Istituto Privato Hojo frequentato da Yuzuru Hagino vige un bizzarro sistema scolastico: i rampolli di ricche famiglie possono assumere una studentessa o uno studente... “da compagnia” che abbia cura di loro e che li aiuti a migliorare la loro vita scolastica!
La vita di Yuzuru sta per cambiare radicalmente.

Il mio pensiero:
Si tratta di una lettura per un pubblico maturo, come riportato sulle copertine, vi sono scene decisamente hot e molto, molto esplicite. Per cui non è adatto ai bambini.
Inoltre non è proprio un buon insegnamento per i ragazzi di oggi, già molto aggressivi e superficiali (in alcuni casi).
Come avete capito dalla trama si parla di sottomissione, quasi di schiavismo se vogliamo esagerare.
Kai è un ragazzo ricco, che dalla vita ha tutto e la sua famiglia è ammirata e stimata da tutti. Spesso la sua posizione sociale funge da deterrente per le sue bravate e i suoi modi ostili e offensivi, sopratutto nei confronti delle donne che usa, appunto, come schiave sessuali finché non si stanca e passa ad un altra.
Devo ammettere che mi sono innervosita in alcuni casi che reputo comunque molto gravi. Più di una volta nel corso dei volumi Kai picchia e denigra, insulta e molesta Yuzuru obbligandola a fare cose che non vuole inizialmente.
Penso che questo sia un messaggio davvero brutto da far passare, non abbiamo certo bisogno di giovani molestatori e violenti che pensano di poter fare di una donna quello che vogliono.
Mi fa molta paura quindi il pensiero di questa serie in mano ad un ragazzino.
Anche il personaggio di Chihaya è negativo e nocivo, lui passa a ricattare Yuzuru, le fa violenza sessuale e la ferisce in ogni modo possibile.
Insomma proprio due personaggi da non imitare e che dovrebbero essere perlomeno rinchiusi in riformatorio e non lasciati a piede libero o addirittura scusati o peggio emulati.
Trovo che l'autrice abbia decisamente esagerato con questa storia.
Non voglio fare la bigotta, leggo romanzi erotici e non mi scandalizza certo qualche immagine sessuale ma discuto del contesto.
Quasi ogni volta in cui c'è una scena a sfondo sessuale la ragazza è vittima di violenza e questo non lo posso accettare, sono argomenti delicati e da non prendere sottogamba a parer mio.
Per fortuna negli ultimi volumi prevale l'amore e i sentimenti finalmente escono potenti anche da parte di Kai.
La trama della storia potrebbe anche essere carina e funzionare ma la troppa violenza che ne traspare mi ha messa sulla difensiva nel dargli un giudizio.
La serie non mi ha convinta come avrei voluto e per il momento la reputo la peggiore che io abbia mai letto.
I personaggi sono quasi tutti negativi, a partire da Kai, violento, prepotente e irascibile; passando per Chiahaya ricattatore, maniaco, malvagio e subdolo; arrivando a Kayaka, la ragazza innamorata di Kai che arriva a drogarlo per avere un figlio da lui così che possa legarlo per sempre.
Anche Yuzuru non è proprio un personaggio positivo se lasciamo da parte il fatto che è sempre pronta a vedere il buono in tutti.
È una ragazza debole, ingenua, fragile che subisce ogni cosa senza ribellarsi, prende decisioni pessime e si lascia guidare solo dall'amore.
Gli unici personaggi che mi hanno conquistata sono il master Nayuta e il suo Honey Genjo che hanno solo lati positivi.
Genjo è intelligentissimo, protettivo e sempre pronto ad aiutare tutti, Nayuta è il classico ragazzino buono e affettuoso che non crescerà mai, simpatico e sempre pronto alla risata.
Questi due da soli possono salvare la storia.
Comunque sia il finale mi è piaciuto molto ma non so se leggerò altri manga scritti da quest'autrice.

Bene amici, il post è finito.
Vi do appuntamento fra un mese per parlarvi di un nuovo manga.
Ciao ciao amici lettori!

sabato 26 agosto 2017

5 cose che...

5 sigle preferite di serie tv

1) Once upon a time
Io mi sono innamorata di Once upon a time e quindi anche alla sigla, non ci posso fare nulla, amo questa serie tv!!!

2) Drake e Josh
Non molti conosceranno questa serie che andava in onda al pomeriggio su Italia 1 quando ero una ragazzina.
La sigla rockettara mi è entrata subito in testa e non me la sono più scordata, nemmeno dopo anni e anni.

3) Dawson's Creek
Questa serie mi ha strappato il cuore dal petto e le due sigle che davano inizio a nuove puntate strappalacrime le canterò a vita. Lo so che era una serie sdolcinata e piagnucolosa ma io l'ho amata e ancora la amo da morire.

4) Streghe
Chi non ama la sigla di Streghe? Ecco appunto.

5) Beverly Hilss
Questa serie l'ho guardata con la mamma e la sigla così retrò (così sembra a me) mi ha conquistata.

Ci sarebbero state altre mille sigle da citare ma dovevo sceglierne solo cinque per cui...ma sappiate che volevo citare anche Il commissario Rex, Istant star, 15 love, Csi, Buffy, Veronica Mars...e tantissimi altri.



5 libri con più di 500 pagine

1) It
Non l'ho ancora letto e mi aspetta da anni quindi lo cito.
É un must fra i fans di King per cui devo assolutamente leggerlo anche io.
Un bel mattoncino, scritto piccolo piccolo, una grande avventura dalle sfumature tenebrose che divorerò molto presto.

2) I regni di Deltora
Questo libro non l'ho ancora letto ma so già che lo amerò come pochi quindi lo cito in tutta tranquillità.
Nonostante la mole si legge in fretta da quel che ne ho intuito dall'impaginatura.

3) Fate delle tenebre
Un bel librone che contiene la trilogia completa e che ho divorato in pochi giorni.
La Black non sbaglia un colpo e questa storia oscura e dark merita assolutamente di essere letta dagli amanti dell' urban fantasy.

4) Il miglio verde
Un libro che consiglio tantissimo perché mi ha lasciato dentro un segno indelebile.
É difficile anche solo parlarne quindi, se non lo conoscete, andatevi ad informare sulla trama oppure leggete la mia recensione che trovate qui sul blog nella rubrica Recensioni.

5) L'accademia del bene e del male-L'ultimo lieto fine
Una saga che mi ha rubato il cuore fin dalla prima pagina e che non vedo l'ora di terminare.
Mi ha riportato indietro ai tempi in cui sognavo Hogwarts, e vi ho detto tutto!


Bene amici, il post è concluso, ci leggiamo domani con uno nuovissimo!

Bacioni dalla vostra Cry.