Elenco blog personale

domenica 12 giugno 2016

I miei acquisti di giugno.

Ciao lettori, come state?
Finalmente oggi vi faccio vedere i miei primi acquisti di giugno :-)



Sono particolarmente felice di farvi vedere i miei primissimi acquisti del mese.
Desideravo tantissimo sapere come andava avanti la storia di Pervinca e Vaniglia e sono stata accontentata, finalmente ho messo mano su Fairy Oak- L'incanto del buio di Elisabetta Gnone.
Non vedo l'ora di leggerlo e so già che sarà una lettura magnifica!
Aspettavo con ansia anche Magico di Rachel Hawkins, avendo finito la Podigium trilogy da poco.
Anche questo smanio per leggerlo sapendo che mi piacerà e anche tanto.
Ho avuto l'occasione di trovare in promozione Hunger games di Suzanne Collins.
Ne ho sentito parlare così tanto che alla fine ho deciso di provare a leggere il primo volume ma non so bene cosa aspettarmi e non sono sicura che possa piacermi...vedremo, per ora provo.
Sempre in promozione ho scovato Resta anche domani di Gayle Forman, la trama mi ispira tantissimo quindi incrocio le dita e spero sarà un libro travolgente come sembra.
Siccome sono in cerca di libri abbastanza sottili o perlomeno scritti abbastanza grandi, causa poco tempo per leggere prossimamente, mi sono buttata su Amici di letto di Gina L. Maxwell che è scritto davvero grande. Anche questo dalla trama sembra bello e pare anche un po'...piccante, o almeno è ciò che traspare dalla trama.
Altra trilogia erotica quella di Chiedimi quello che vuoi di Megan Maxwell. A dire il vero non l'ho acquistato per me ma, in futuro, magari lo leggerò anche io, per ora non mi ispira proprio.
Finalmente spunto ancora la mia lunga lista perché, dopo tanto cercare, ho trovato I dannati di Malva della mitica Licia Troisi. Non vedo l'ora di leggerlo e penso sarà una delle mie prossime letture visto che ha poche pagine ed io avrò meno tempo da dedicare al mio hobby.
Ho poi completato la trilogia di Hever After High acquistando Un mondo meraviglioso così posso leggermela tutta d'un soffio.
Felicissima di aver trovato anche Prima il cuore di Jessy Kirby di cui ho tanto sentito parlare ultimamente. La trama mi ispira moltissimo e mi auguro sarà un libro che mi lasci qualcosa.
È stato un caso che il mio sguardo sia caduto su La fonte magica di Natalie Babbit e anche questo lo leggerò molto presto, si dice sia una lettura dolcissima per cui...fremo per leggerla!
Per la serie Piccoli Brividi abbiamo Una giornata particolare, Un insopportabile ronzio e Il pupazzo parlante #2 che sembrano davvero carini :-)
Immagino che ne leggerò parecchi visto il poco spessore dei volumi!
Altre due spunte sulla lista con Per dieci minuti e Adesso di Chiara Gamberale, una scrittrice che sto scoprendo libro dopo libro.
Mi sono lasciata attrarre dalla copertina meravigliosa di Non è la fine del mondo di Alessia Gazzola, oltre alla copertina anche la trama mi ispira moltissimo :-)
Ultimissimo acquisto è stato La notte in cui ci siamo ascoltati di Albert Espinoza di cui ho tanto sentito parlare e sono curiosa di vedere se mi può piacere come scrittore oppure no.




Poi mi sono arrivati due prestiti da amiche molto molto interessanti Il bambino con il pigiama a righe di John Boyne e Il bambino con la fionda di Vanna De Angelis.
Come avrete capito il genere è drammatico e parla di campi di concentramento, a me piace molto leggere questi tipi di storie tra una lettura e l'altra per cui sono molto felice di avere l'opportunità di leggerli.
Del bambino con il pigiama a righe ho già visto il film ma penso che leggere il libro mi regali altre emozioni.
Piano piano leggerò tutto e recensirò per cui, abbiate pazienza :-)
Sono anche felicissima di aver ricevuto in regalo dalla mia best Scrivimi ancora di Cecelia Ahern di cui mi ha parlato molto bene, lo leggerò molto ma molto volentieri!




Per oggi termino qui il post e vi do appuntamento a domani con uno nuovo di zecca.


Un bacione dalla vostra Cry.

4 commenti:

  1. Allora, vedo letture interessanti e altre che mi hanno delusa. Ho trovato molto carini Resta anche domani e poi va bé, c'è Ever After High e Fairy Oak, quindi approvo ♥ La Fonte Magica è stata una lettura un po' strana, l'ho trovato molto infantile rispetto al film, che amo, però è comunque carino. Tra le delusioni invece ci sono: Hunger Games, Per dieci minuti e Il bambino con il pigiama a righe, che ho bocciato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Seli!
      Hunger games non ero convinta infatti quando l'ho preso ma l'ho pagato poco quindi mi sono decisa a provare, a forza di sentirne parlare...
      spero che non sia una totale delusione ma penso lo scoprirò fra diverso tempo, ora ho altre letture che sono desiderosa di fare :-) quanto a Fairy Oak, non me lo potevo lasciar scappare! Ever after High devo ancora iniziarlo ma penso che mi piacerà molto.

      Elimina
  2. Buona lettura. Io ho visto il film del Bambino col pigiama a righe, mi ha emozionato molto. Il libro un po' meno. Fairy Oak è super. Ho in casa per 10 minuti però devo ancora leggerlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :-)
      Ora sto leggendo un libro della Littizzetto ma poi conto di leggere Il bambino con il pigiama a righe anche se ho già visto il film.

      Elimina