Elenco blog personale

sabato 19 gennaio 2019

Top & Flop personaggi umani (o meno) della Disney II Parte.


Ciao amici lettori, oggi si parla ancora di personaggi umani amati e non amati della Disney!
Ne parlo assieme alla spumeggiante  Chiara in Bookland che come sempre posterà a sua volta sul suo meraviglioso blog.
Ne approfitto per ringraziarla di questa preziosa collaborazione, Top & Flop è una delle rubriche che più mi diverto a scrivere.
Ma ora andiamo a vedere quali sono i 5 top e quali i 5 flop.

Top.

1) Ade
Immagine correlata
Risultati immagini per ade hercules gif
Ade è da sempre uno dei miei cattivi preferiti. Lui ci prova ad essere cattivo ma proprio non ci riesce, risulta troppo buffo per essere credibile. Lo adoro, specie nella scena dei capelli (che sarebbe questa qui sopra)

2) Esmeralda
Immagine correlata
Immagine correlata
L'ho sempre apprezzata molto sia per l'aspetto fisico, sia per la sua forza e determinazione.
Lei non ha paura di niente ed è molto, molto sensuale secondo me.


3 e 4) Elsa ed Anna

Risultati immagini per anna di frozen ed elsa
Immagine correlata
Anna ed Elsa mi piacciono perché hanno due caratteri opposti eppure sono entrambe speciali.
Anna mi ha colpita per il suo lato buffo e la parlantina spigliata, mentre Elsa mi colpisce per la sua apparente freddezza e la sua estrema forza d'animo, la sua indipendenza.

5) Anita e Rudy
Risultati immagini per Signorina Birdwell di la carica dei 101
Immagine correlata
Anche qui si tratta di due personaggi ma ho deciso di inserirli come uno unico dato che sono una coppia.
Rudy e Anita mi sono entrati nel cuore per il loro amore verso gli animali, in particolar modo per i loro cani.
Rudy poi ama la musica e Anita è una gran lettrice, due caratteristiche a me molto vicine.

6) Capitan Uncino
Immagine correlata
Risultati immagini per uncino gif
Non lo trovate buffissimo???
Io lo adoro!

Flop


1) La regina di cuori
Risultati immagini per la regina di cuori
Immagine correlata
Oltre ad essere brutta ha pure un pessimo carattere. Sebbene alle volte diventi perfino buffa non posso certo amarla.

2) Wendy
Immagine correlata
Risultati immagini per wendy peter pan gif
So che molti di voi non saranno d'accordo ma io non amo i personaggi troppo mielosi e Wendy è la numero 1 delle bambine tutte zuccherose.

3) Gaston
Immagine correlata
Risultati immagini per gaston la bella e la bestia gif
Chi ama questo mister muscolo narcisista e tremendamente stolto?
Io proprio no!

4) Cocoon

Immagine correlata
Immagine correlata
Non ho mai apprezzato questo guerriero indiano che fa di tutto per mettersi tra Pocahontas ed il suo bello. Bocciato.

5 e 6) Genoveffa e Anastasia
Immagine correlata
Risultati immagini per genoveffa e anastasia cenerentola gif
Proprio due ragazze carine e simpatiche, mature e aggraziate...certo, come no!
Chi vorrebbe due sorelle così?
Mamma mia.

E queste erano le mie scelte miei cari lettori, andate a leggere anche il post della Chiara, mi raccomando.
Un bacione dalla vostra Cry.


venerdì 18 gennaio 2019

5 cose che...


Ciao amici lettori, oggi si parla di musica!
In particolar modo di 5 gruppi musicali preferiti...
Sebbene io sia più un'amante dei solisti, mi sono apprestata di buon grado a farvi il mio elenco perché, quando si parla di musica, io sono sempre in prima fila.
Ma bando alle ciance e vediamo un po' quali sono i gruppi che mi appassionano:

Immagine correlata
Questo gruppo ho iniziato a seguirlo così per caso, mi sono innamorata della voce graffiante del frontman Chad e quindi mi ci sono appassionata.
Il fatto che Chad abbia fatto coppia fissa per alcuni anni con la rocker canadese Avril Lavigne (una delle mie cantanti preferite), me l'ha fatto piacere ancora di più.
Risultati immagini per chad e avrilImmagine correlataRisultati immagini per chad e avril
Immagine correlataImmagine correlata
Non erano belli assieme???
😭

Risultati immagini per modà
Questo gruppo italiano non è niente male, molte delle loro canzoni mi sono entrate nel cuore per la profondità dei testi e la bella voce di Checco.

Risultati immagini per 883
Non mi potrò mai dimenticare di questo gruppo, hanno segnato la mia adolescenza con le loro canzoni e, ancora oggi, ascolto con molto piacere le vecchie canzoni.

Risultati immagini per queen
Non c'è bisogno di presentazioni per uno dei gruppi più belli di tutti i tempi. Il talento di Freddy rimarrà scolpito nel tempo. 

Risultati immagini per il volo
Amo la loro musica, amo le loro voci, e mi emoziono ogni volta che li ascolto. Se un gruppo ti fa venire i brividi, allora vuol dire che ti ha toccato il cuore. 

Ebbene amici lettori, questi sono più o meno i miei gruppi preferiti, spero che ci sia modo di fare una classifica dei miei cantanti preferiti in un prossimo post.
Bacioni 
💓

giovedì 17 gennaio 2019

L'angolino del Manga.

Osama game
Il gioco del re - L'inizio

Titolo: Osama game Il gioco del re (l'inizio)
Autore: Nobuaki Kanazawa
Volumi: 6
Prezzo(di un volume singolo): 6,37

Personaggi principali:
Kazunari
Natsuko
Yuji
Michiko
Ryuji
Shuhei

Trama:
Tutto inizia dal piccolo villaggio di Yonaki, dove il ritrovamento di una lettera nera ha dato il via ad un susseguirsi di sanguinolenti eventi. La vita del giovane Kazunari e dei suoi amici è destinata a cambiare indelebilmente, tra prove da superare ed un ferreo regolamento da seguire, per evitare di incappare in atroci punizioni.


Il mio pensiero:


Sapete quando fra voi e un libro è amore a prima vista?
Ecco, è proprio quello che è successo tra me e Osama game.
Risultati immagini per osama game l'inizioSi tratta del prequel di Il gioco del re e ripercorre, appunto l'inizio del gioco sadico e psicologico.
Il gioco del re è in realtà una serie di ordini da eseguire, in genere omicidi o scelte comunque molto difficili da eseguire, pena la morte, ma non una morte qualunque, morti atroci che faranno soffrire le vittime come non mai.
È decisamente uno splatter, vi sono scene piene di sangue e corpi dilaniati, ossa rotte, suicidi, omicidi, insomma una vera e propria mattanza.
Non è un manga per chi ha lo stomaco debole, diciamocelo.
Ed è una delle ragioni per cui mi è piaciuto così tanto!
Altra ragione che mi ha fatto amare questo manga è la parte psicologica.
Fino a che punto un essere umano è disposto a spingersi per sopravvivere?
Può qualcuno arrivare ad uccidere persone che conosce da sempre, o addirittura la sua famiglia e i suoi amici?
Cosa sareste disposti a fare voi in una situazione simile, con la probabilità di essere uccisi in modi truculenti e dolorosi?
Non è una cosa da brivido?
È davvero agghiacciante questa storia e, non vi taccio che mi sono impressionata non poco, pur sapendo che è solo un racconto horror come un altro, basato sulla fantasia macabra di uno scrittore.
Ho adorato ogni singolo volume e ho divorato l'intera serie in un giorno e mezzo scarso, non potevo più staccarmi dalle pagine, dovevo a tutti i costi conoscere il finale.
Risultati immagini per osama game l'inizio
Sebbene mi sia piaciuto tutto, ho trovato il finale un pochino banale e scontato, almeno per quanto riguarda la persona sopravvissuta... ci avrei scommesso fin dall'inizio (ma non vi dico altro!).
Non so ancora nulla dei seguenti volumi, visto che ho iniziato a leggere la storia esattamente dall'inizio, ma mi aspetto che la serie successiva sia altrettanto emozionante e macabra. Inutile dire che non sto più nella pelle dalla voglia di proseguire con Osama game – Il gioco del re la fine?
Ovviamente ci sono personaggi che ho apprezzato, come ad esempio Yuji, che ho trovato molto simpatico e affascinante; e personaggi che a pelle ho detestato fin dal primo momento, come Michiko che poi si è rivelata una pazza furiosa, per quanto terribilmente sincera.
Insomma, facendola breve, Osama game è stata una lettura proprio nelle mie corde, piena di sangue, brividi, sentimenti, magia oscura, psicologia e morte, tanta, tanta morte.
Una storia horror da brivido e capace di tenervi incollati con il suo magnetismo, facendovi salire l'ansia a livelli mai toccati prima.
Voto?
Sicuramente 9/10.

E voi amici lettori lo avete letto?
Vi incuriosisce?
Avete altri titoli simili da consigliarmi?
Commentate.

mercoledì 16 gennaio 2019

Sierra Burgess è una sfigata + Tutte le volte che ho scritto ti amo.

Risultati immagini per sierra burgess è una sfigata
Titolo: Sierra Burgess è una sfigata
Genere: Commedia
Voto: 6/10
Trama:
è una commedia adolescenziale che mostra quanto la vita al liceo sia dura e la vita sentimentale ancora di più. Lo sa bene Sierra Burgess una liceale intelligente e un po' sfigata, vittima di uno scambio d'identità, quando il ragazzo più popolare della scuola, Jamey inizia a scambiare messaggi con lei, credendola la cheerleader Veronica. Sarà proprio a quest'ultima che Sierra chiederà aiuto per conquistare il giovane, stringendo un'inaspettata amicizia con la ragazza, sua nemesi, e cercando di trovare te stessa durante i duri anni del liceo.

Il mio pensiero:

Da un po' ero curiosa di vedere questo film e, tutto sommato, sono contenta di essermi levata la curiosità.
Sierra Burgess è una sfigata è una storia alquanto attuale, dove la protagonista è un'adolescente ordinaria, un po' sfigatella, appunto, ma dotata di un grande intelletto e un animo sensibile e solare.
Questo personaggio mi è piaciuto moltissimo perché è spigliata, ironica e prende la vita con leggerezza...almeno finché non si innamora di Jamey.
Ed è lì che nascono i problemi...
Sierra si nasconde dietro una falsa identità, quella della bellissima e popolarissima Veronica e tesse con Jamey una fitta rete di messaggi e chiamate.
Tant'è che i due si innamorano, ma arriva la resa dei conti: Sierra deve uscire allo scoperto e dichiarare la propria identità, quella vera.
Non vi racconto di più ma potrete immaginare che ne verrà fuori un bel casino.
Questo film mi ha piacevolmente intrattenuto per la leggerezza dei contenuti e per l'immedesimazione nel personaggio di Sierra.
Tutti ci siamo sentiti un po' sfigati durante l'adolescenza e quindi io mi ci sono ritrovata tantissimo, se non fosse che non mi è mai capitato di nascondermi dietro ad una falsa identità.
Sierra Burgess è una sfigata vi racconta quindi uno spezzone dell'età moderna, fatta di tecnologia e imbrogli ma anche di speranza, di redenzione e dell'importanza della sostanza e non solo dell'apparenza.
Carinissimo il personaggio di Veronica, la più popolare della scuola, che da nemica acida e perfida, si trasforma in un'amica preziosa e abile alleata.
Insomma, a me è piaciuto molto, sebbene la storia sia leggera e il finale un po' troppo forzato.



Immagine correlata
Titolo: Tutte le volte che ho scritto ti amo
Genere: commedia
Voto: 7/10
Trama:
E se tutti i ragazzi per cui hai avuto una cotta scoprissero contemporaneamente che li hai amati? Fino a quel momento puramente immaginaria, la vita sentimentale di Lara Jean Song Covey si anima incontrollabilmente quando le lettere d'amore scritte ai cinque ragazzi dei suoi sogni raggiungono misteriosamente i destinatari.

Il mio pensiero:

Avevo voglia di un film leggero e romantico (nonostante non sia da me), e molti mi hanno consigliato questo titolo decantandone le lodi.
Devo ammettere che Tutte le volte che ho scritto ti amo, è stata una bella sorpresa.
Leggero e carinissimo mi ha fatto passare un paio d'ore di spensieratezza assieme alla bella protagonista e ai suoi guai.
È una storia fresca e tormentata al punto giusto, innovativa per l'idea di base e assolutamente non banale come mi sarei aspettata.
La protagonista poi mi è piaciuta un sacco, è risultata davvero molto simpatica e solare, proprio come piacciono a me i personaggi.
Ho apprezzato particolarmente la storia d'amore ed ho tifato fino all'ultimo per un lieto fine.
Che dire? Sono contenta di averlo finalmente visto e ringrazio coloro che me l'hanno consigliato.
È d'obbligo una domanda: leggerò anche i libri da cui è stato tratto?
Posso dire con sicurezza di no.
A differenza di quando leggo un libro e poi voglio vedere anche il film, in caso contrario l'idea di leggere qualcosa che ho comunque già visto non mi alletta per niente per cui non leggerò la trilogia da cui è stato tratto Tutte le volte che ho scritto ti amo.
Se dovessero comunque girare un secondo film, la continuazione per intenderci, lo guarderei molto volentieri.
Altro punto a suo favore è che mi è piaciuto il finale, era proprio come volevo.