Elenco blog personale

venerdì 30 novembre 2018

Segnalazione Poesie di Giorgio Montanari.

Buona sera carissimi lettori, oggi voglio segnalarvi l'uscita di una raccolta di poesie firmata Giorgio Montanari.
Presto ne avrete una recensione, statene certi, ma per il momento vi faccio vedere la copertina e vi dico che è composto da 78 pagine e si legge in un lampo.
Da tempo non mi capita di leggere delle poesie e quindi sono curiosissima di leggere questo libro e quindi di parlarne con voi.
Ecco qui la copertina:


Spero di avervi incuriositi amici!
Ci leggiamo domani, un bacione dalla vostra Cry.

giovedì 29 novembre 2018

Recensione 5 storie per non dormire.


0Titolo: 5 storie per non dormire
Autore: Pierdomenico Baccalario – Cristina Brambilla – Giuseppe Festa – Guido Sgardoli – Fabrizio Silei
Casa editrice: Il battello a vapore
Prezzo: 14,00
Genere: Fantasy/sovrannaturale/gotico
Pagine: 300
Voto: 8/10


Trama:

5 racconti del terrore che vi catapulteranno in un atmosfera da brivido!

Recensione:

Fu come se le finestre del salone al piano terra si fossero trasformate negli occhi della casa, occhi che si spalancavano mostrando l'orrore che contenevano. Dal camino uscì uno sbuffo giallo, simile al soffio di un fumatore di pipa. Poi tutto tornò buio. Anche la luce delle candele si spense.”

Potrei mai parlare male di questo libro meraviglioso?
Dovrete anche solo dare un'occhiata all'impaginatura dei capitoli, all'accuratezza dei decori delle pagine iniziali e finali...
Mi sono innamorata di lui molto prima di aprirlo, la copertina è qualcosa di meraviglioso e guardarla mentre se ne sta in libreria è una gioia per gli occhi.
È anche un ottimo pezzo per la mia collezione di oggetti gotici che in genere tengo esposti nel periodo di Halloween, festa che amo con tutta me stessa.
In effetti questo libro mi ha tenuto compagnia appena prima della fatidica festa, aiutandomi ad entrare ottimamente in sintonia con essa.
5 storie per non dormire è appunto formato da 5 storie raccontate da 5 autori diversi e a me sconosciutissimi.
Ovviamente vi sono storie che ho amato più delle altre ma, comunque, mi hanno piacevolmente colpita un po' tutte.
Devo ammettere, però, che la mia preferita è stata senza dubbio La mano di Thuluch, una storia davvero inquietante e con un finale, di quelli esplosivi, da cardiopalma.
Non mi dilungherò molto perché, come ho già detto, si tratta di 5 brevi storie ed è quindi difficile farvi una recensione dettagliata senza raccontarvi tutto per filo e per segno, rovinandovi il gusto della sorpresa.
Vi dico soltanto che, se fossi in voi, lo inserirei nella mia wish list per il prossimo Halloween, non ve pentirete, parola mia.


mercoledì 28 novembre 2018

Segnalazione Complice la neve di Artemide Waleys.

TITOLO: Complice la neve
AUTORE: Artemide Waleys
GENERE: LGBT, Romantico
PREZZO: / PREZZO EBOOK: 2,99 euro
CASA EDITRICE: StreetLib Selfpublishing

TRAMA:
Amore e Fede per Brian sono due aspetti della sua vita inconciliabili. La sua devozione per la Chiesa Cattolica, che serve da molti anni, viene messa in crisi il giorno in cui Brian rivede il suo ex e nella sua mente si riversano all’improvviso tutti quei dubbi che aveva faticosamente messo a tacere. Decide così di allontanarsi dall’Inghilterra e prendersi un periodo di riflessione nel lontano Canada, senza sapere che il destino ha per lui in serbo un bel tiro mancino. Un tiro mancino di nome Amias...

ESTRATTO:
Cliff guardò l’amico negli occhi, cercando di capire cosa passasse per la sua mente. -Sei pentito della tua scelta di esserti messo al servizio di Dio?- -No, di questo non potrei mai pentirmi.- rispose Brian senza esitazione –È che non capisco perché servire Dio debba per forza prevaricare e soffocare la felicità di chi decide di dedicargli la sua vita. Io sono gay, l’ho sempre saputo anche prima di conoscere Sam, ma sarei dilaniato da questo dubbio anche se fossi eterosessuale. Desidero servire Dio, ma voglio anche avere una mia vita pur mantenendo i voti.- Cliff posò il bicchiere sulla scrivania, vicino al computer portatile, ed esclamò: -Ragazzo mio, ti sei risposto da solo! Mi chiedo solo come tu sia potuto restare tanto all’interno una confessione che non accetta gli omosessuali.-

DOVE POTETE TROVARLO (NEGOZI PRINCIPALI):
-Streetlib(formato epub e kindle) -Kobostore -Amazon -IBS

L’AUTRICE:
Artemide Waleys è una giovane donna come ce ne sono tante, metà francese e metà inglese. Vive in Scozia con sua moglie Carrie, ha una vita sempre incasinata, mille contrattempi, una famiglia che la fa impazzire e un grande amore per i libri. Questa passione incontrollata l’ha portata a scrivere e dopo avere preso il coraggio a due mani ha deciso di cominciare a pubblicare i suoi manoscritti. Sono libri di amore, avventura, che raccontano la vita di tutti i giorni ma che hanno un qualcosa in più: sono libri LGBT dove i protagonisti sono uomini e donne che cercano un loro spazio nel mondo, inseguendo la felicità. Proprio come fa Artemide, fra un libro e l’altro!

CONTATTI:
-https://artemidewaleysauthor.blogspot.it
-https://www.facebook.com/Artemide-Waleys-777200409017173
-https://www.wattpad.com/user/ArtemideWaleys https://www.goodreads.com/author/show/12799925.Artemide_Waleys

martedì 27 novembre 2018

Segnalazione È di nuovo Natale di Sophie Rocher.


Risultati immagini per è di nuovo natale sophie rocherTITOLO: È di nuovo Natale
AUTORE: Sophie Rocher
GENERE: Romantico
PREZZO: / PREZZO EBOOK: 2,99 euro
CASA EDITRICE: StreetLib Selfpublishing

TRAMA:
Alice è una ragazza dal passato difficile e dal futuro incerto, che ha paura di spiccare il volo e seguire la sua strada. Connor è un uomo con un matrimonio fallito alle spalle e un disperato bisogno di ricominciare a vtuivere, e per farlo torna a Red Cove dove è nato e cresciuto. Complice un concorso di addobbi natalizi, le strade di Alice e Connor si incontrano e finalmente per entrambi sarà di nuovo Natale. Un Natale memorabile.

DOVE POTETE TROVARLO (NEGOZI PRINCIPALI): -StreetLib Stores -Amazon -IBS -Kobo Store
L’AUTRICE:
Sophie Rocher è nata a Parigi negli anni Ottanta ed è cresciuta tra Francia, Italia e Regno Unito respirando una cultura multietnica che ha influenzato il suo modo di vedere il mondo. Ha deciso di seguire la sua vocazione di scrittrice durante gli studi superiori. Le sue storie sono racconti e immagini che parlano della sua realtà ma anche dei tanti piccoli universi che ha incrociato e che continua a incontrare durante i suoi numerosi viaggi in giro per il mondo.

CONTATTI
-https://sophierocherauthor.blogspot.it/
-https://www.wattpad.com/user/SophieRocherBooks
-https://www.goodreads.com/author/show/17430560.Sophie_Rocher

lunedì 26 novembre 2018

Segnalazione Violasperanza di Barbara Stefanini.

Amici lettori, oggi voglio segnalarvi l'uscita del seguito di L'impero dipinto, un libro che ho letto poco tempo fa e che mi è piaciuto molto.
Dal 1 dicembre Violasperanza sarà in vendita e, per l'occasione, l'autrice ha  attivato una promozione speciale che permette di scaricare gratuitamente L'Impero Dipinto per tre giorni (dalle ore 9.00 del 29 novembre alle 8,59 del 2 dicembre).
Ma ecco a voi un po' di dati sul nuovo romanzo della Stefanini:

ViolaSperanza: La Magia Pantelica vol. 2 di [Stefanini, Barbara]Titolo: Violasperanza
Autore: Barbara Stefanini
Genere: Fantasy 
Formato: Kindle
Link di acquisto: https://www.amazon.it/ViolaSperanza-Magia-Pantelica-vol-2-ebook/dp/B07HGY9YFV/ref=sr_1_3?ie=UTF8&qid=1543180344&sr=8-3&keywords=barbara+stefanini

Trama:
«Giovane principe, non aver paura. 
La consapevolezza che ad ogni azione compiuta corrisponde un passo lungo il cammino della vita deve darti forza. 
Non credere a chi ti dirà che tutto ciò che avviene è volontà degli dei. Non è così. 
Gli dei vi mettono davanti a delle scelte, ma siete sempre voi a decidere. 
Donano possibilità o pongono di fronte a prove, ma è l’uomo che sceglie come agire. 
A volte si divertono a offuscare i vostri occhi con i sentimenti più forti: la rabbia, la gelosia, l’invidia.» 

La donna rivolse nuovamente la sua attenzione a Valerio Bruno: «L’amore.» 
Intraprendere un viaggio del quale non conoscono la meta, in attesa del perdono del dio: questo è l'ordine che hanno ricevuto.
Cosa riserva il futuro ai superstiti? E la magia Pantelica li ha davvero abbandonati?

Il secondo volume della saga "La Magia Pantelica", dopo "L'Impero Dipinto.

Non vedo l'ora di leggerlo cari amici lettori!
Vi auguro una buona serata, ci leggiamo domani con un nuovo post.
Bacioni!

domenica 25 novembre 2018

Le letture delle fate del Bosco Atro #9



Ciao amici lettori, come state?
Sono arrivata in ritardo a sto giro per quanto riguarda questa rubrica, purtroppo per problemi di tempo non sono riuscita a terminare e preparare il post prima del 15 e così ho finito per slittare a oggi, ne approfitto per scusarmi ancora con la mia collaboratrice e amica Didi!
Al prossimo mese farò di meglio, promesso.
Apro una parentesi per avvertirvi e anticiparvi la prossima lettura: Your name, il famoso manga di cui è uscito anche il film ed il post sarà in rete il 15 di dicembre.
Con queste premesse vado a parlarvi della lettura che abbiamo fatto durante questo mese: Alba d'inchiostro di Cornelia Funke, nonché 3° e ultimo volume della trilogia del Mondo d'inchiostro.
Alba d'inchiostro



Trama:
Meggie e suo padre Mo hanno il dono di far vivere le parole: ciò che leggono a voce alta, semplicemente, accade. Ma da quando loro stessi sono entrati nel Mondo d'inchiostro, sono rimasti coinvolti fino al collo nelle vite, nelle emozioni e negli inganni di questo magico universo parallelo. Incendi di villaggi ed esecuzioni di innocenti avvelenano un mondo in cui dovrebbero danzare le fate e nuotare le ninfe, e Mo è costretto a dividersi tra i giorni sereni con sua moglie e sua figlia e le notti insanguinate al fianco del Principe Nero, passate a combattere gli sgherri di Testa di Serpente. È stato proprio Mo a rilegare il Libro Vuoto che da l'immortalità al malvagio signore, ma sa anche che presto il volume si deteriorerà. Perché non tutto è scritto, e il destino di ciascuno è ancora aperto. 

Il personaggio preferito:
Sono molti i personaggi che mi hanno lasciato un segnetto nel cuore, primo fra tutti Mo, Lingua di fata o Glandarius che dir si voglia. Ho amato molto questo personaggio che ho trovato saggio e umano, sensibile e buono d'animo, un padre amorevole e un marito devoto, ma anche un buon amico.
Dita di polvere e Farid sono una delle squadre che più funzionano all'interno del libro, entrambi abilissimi, scaltri e sempre con un asso nella manica, impossibile non prenderli in simpatia.
Il Principe Nero, mi ha colpita con la sua forza e la capacità di dirigere e proteggere il proprio popolo trattandolo da pari, con rispetto e massima comprensione.
Ultimo ma non ultimo, Fenoglio, che mi ha strappato più di una risata con la sua acidia e la sua fantasia.
Sarà perché me lo sono immaginato come un vecchietto arcigno e saccente, un rompiscatole ma dal cuore morbido, sarà perché è buffo, ma ho finito per adorarlo, sebbene buona parte dei guai avvenga grazie a lui.

Il personaggio meno amato:
Sicuramente il tris dei cattivi, ovvero: Mortola, Testa di Serpente e Orfeo.
Uno peggio dell'altro!

Il mio pensiero:
Come capitolo conclusivo non è niente male anche se manca di quella magia e di quella solidità che mi hanno reso i volumi precedenti così cari.
Alba d'inchiostro ha un ritmo un po' lento e poco incalzante ma comunque la storia è buona e i colpi di scena sono abbastanza soddisfacenti, sebbene scarsi.
Mi ha un po' deluso lo sviluppo delle relazioni, specie quella tra Farid e Meggie, per cui tifavo alla grande...non voglio farvi spoiler ma se tifate per questa coppia...beh, rinunciate!
Però spezzo una lancia a favore della Funke: non è mai facile dare vita ad una saga o trilogia pensando che tutti i volumi siano best seller, è normale che vi siano quelli più avvincenti e quelli meno.
Come finale non è un completo flop ma sicuramente avrei cambiato qualche cosa qua e là.
Nonostante tutto trovo che sia una trilogia bellissima, e che sia, per quanto possibile, nei posti alti della mia personale classifica.
Il Mondo d'inchiostro è sicuramente un'ottima idea di base che fa sognare il lettore.
Tra morti presunte e continui ribaltamenti non mi sono mai annoiata,ogni volta che sorgeva un problema provavo ad immaginare come i vari personaggi l'avrebbero risolto, sempre speranzosa che alla fine si sarebbero ritrovati tutti...o quasi.
Mi piace però pensare che non sia la fine per i miei personaggi preferiti e che, magari un domani, ci possa essere un volume nuovo a raccontarci cosa succederà ai figli di Meggie per esempio, o cosa ne sarà di Farid, se si sposerà oppure no, se Orfeo verrà mai ritrovato e che ne sarà di lui...ma immagino che ogni lettore si ponga le stesse domande ogni volta che termina un libro.

Ora mi raccomando, andate a leggere anche il parere di Diletta La cantastorie dei boschi
Un bacione lettori e ci leggiamo il 15 di dicembre con questa rubrica.
Bacioni!


sabato 24 novembre 2018

Novità in libreria.

Ciao amici lettori!
Diamo un'occhiata alle uscite più carine di novembre?
Pronti? Via!


C’è una tenera magia nell’aria...
Manca pochissimo al Natale e Jessamine Pike vuole dare una scossa alla sua vita. Trasferirsi a Enysyule, un cottage in Cornovaglia costruito secoli prima, potrebbe essere la sua occasione per ricominciare: il piano è quello di ristrutturare la casa di giorno e finire di scrivere il suo romanzo la notte. Con un po’ di sacrifici, dovrebbe riuscire a farcela prima di Natale. Oltretutto, è in buona compagnia: un bellissimo gattone si aggira nei paraggi, comportandosi come se il posto gli appartenesse. Dal suo sguardo obliquo si capisce che è piuttosto scettico sull’ottimismo di Jess. Eppure… c’è una strana magia nell’aria. Le leggende del posto parlano di uno spirito che abita la casa e di un’antica pietra che veglia sulla valle. Come può una storia antica, che risale a più di cinquecento anni fa, intrecciarsi con quella di Jess? Una leggenda legata a doppio filo alla casa, allo spirito di Yule e… a un gatto molto, molto speciale.


È trascorso un mese da quando Valor è riuscita a liberare sua sorella Sasha dalla prigione più sicura del regno di Demidova, smascherando chi tramava contro la corona. Ma i problemi non sono finiti perché la principessa Anastasia è scappata e, per cercare di ritrovarla, la regina chiede aiuto proprio a Valor, considerata ormai un’eroina in tutto il Paese. La ragazza riunisce così attorno a sé gli amici più fidati per una missione che richiederà un coraggio straordinario. Quando però anche la sovrana scompare, la situazione si fa davvero drammatica: il reame è in pericolo. Valor e Sasha si preparano ad attraversare i meandri ghiacciati di Demidova e portare allo scoperto anche i segreti più oscuri. Ma devono agire in fretta, perché il destino di un intero popolo dipende da loro. Un’eroina indimenticabile alle prese con una nuova straordinaria avventura in un mondo di intrighi e tradimenti: il secondo capitolo di un’imperdibile serie fantasy.


Dopo la travolgente avventura nel mondo magico e misterioso del caraval, donatella dragna è riuscita finalmente a sfuggire al padre e a salvare la sorella rossella da un disastroso matrimonio combinato. Ma tella non è ancora libera; per ritrovare la madre paloma ha stretto un patto disperato con un criminale misterioso, che vuole in cambio qualcosa che solo lei può dargli: il vero nome di legend, il mastro di caraval.l'unica possibilità per scoprire il vero nome di legend è vincere il nuovo caraval, che si terrà a valenda, l'antica capitale dove una volta regnavano i fati, in occasione del genetliaco di elantine, la sovrana dell'impero di mezzo.tella dovrà quindi immergersi di nuovo nella competizione magica, tra le attenzioni di un inquietante erede al trono, una storia d'amore impossibile e una ragnatela di segreti, tra cui anche quelli di rossella. Se fallirà non potrà mantenere il suo patto e rischierà di perdere tutto, compresa forse la vita. Ma se vincerà, legend e il caraval saranno distrutti per sempre.

Risultati immagini per sara rattaro andiamo a vedere il giorno
Alice è stata una figlia modello e una perfetta sorella maggiore, quella che in famiglia cercava di tenere insieme tutti i pezzi mentre il padre stava per abbandonarli, quella che per prima ha trovato il modo di comunicare con il fratellino, nato privo di udito, e di farlo sentire «normale». Ha pensato agli altri prima che a se stessa, ha seguito le regole prima che il cuore e adesso, di fronte a una passione che ha scardinato tutti i suoi schemi e le sue certezze, si ritrova a mentire, tradire, fuggire. Ma sua madre, Sandra, non ha alcuna intenzione di lasciarla sola. Su quel volo per Parigi c'è anche lei, e insieme iniziano un viaggio che è un guardarsi negli occhi e affrontare tutti i non detti, a partire da quel vuoto che ha rischiato di inghiottire la loro famiglia tanti anni prima. Alice si illude che, ritrovando la persona che si era insinuata nelle crepe della loro fragilità, possa dare una risposta a tutti i perché che si porta dentro, magari capire ciò che sta accadendo a lei ora, vendicare il passato e punire se stessa. Le occorreranno chilometri e scoperte inattese, tuttavia, per comprendere che non è da quella ricerca che può trovare conforto. Perché una sola è la verità: la perfezione non esiste, solo l'amore conta, solo l'amore resta. E la sua famiglia, così complicata, così imperfetta, saprà dimostrarle ancora una volta il suo senso più profondo: essere presente, sempre e a ogni costo. Per continuare insieme il cammino, qualunque sia la destinazione.


Le cose non potrebbero andare peggio per Tammy. Non solo è stata accusata di un crimine che non ha commesso, ma ha anche perso il lavoro, pugnalata alle spalle da qualcuno di cui si fidava. Come se non bastasse, il suo ragazzo l’ha lasciata e si è pure sbarazzato del gatto. L’aiuto insperato arriva da un’adorabile anziana signora di nome Mercy, che ha il dono naturale di sapersi prendere cura delle persone in difficoltà. Per infondere a Tammy un po’ di autostima, Mercy le chiede di aiutarla a risollevare la sua impresa in crisi, la Marwood’s Magical, specializzata nella produzione di decorazioni natalizie. Per Tammy potrebbe essere l’occasione per lasciarsi il passato alle spalle, se non fosse che Randal, il nipote di Mercy, non si fida di lei e la considera un’approfittatrice. Riuscire a convincere quell’uomo affascinante ma severo della propria onestà potrebbe essere il miracolo di Natale di cui Tammy ha disperatamente bisogno. E chissà che un anno di disastri non possa, invece, finire in bellezza…

Trovato qualcosa che vi potrebbe interessare?
Io ovviamente si!
Ci leggiamo presto con le prossime novità di dicembre.
Bacioni 💖

venerdì 23 novembre 2018

Le 5 cose che...


Ciao amici lettori, come state?
Spero tutto bene.
Come procedono le vostre letture? Le mie vanno non a rilento, di più!
Ci ho messo 20 giorni a leggere Alba d'inchiostro e quindi sono anche rimasta indietro con la rubrica Le letture delle fate del Bosco Atro, ahimè, la mia povera Didi (con cui seguo questa rubrica) ha dovuto tirare fuori un sacco di pazienza questo mese...
e ora mi aspettano 2 letture in attesa di una recensione!
Spero che dicembre porti un po' di relax e qualche lettura leggera da poter fare con la giusta calma.
Ma bando alle ciance perché oggi si partecipa alla rubrica 5 cose che...
argomento del giorno?
Eccolo:
5 serie tv che sto seguendo o che ho appena concluso

1) Riverdale
Risultati immagini per riverdale
Ultimissima serie vista. Ci ho messo un po' a convincermi ad iniziarla ma, una volta iniziata, l'ho divorata in poco tempo.
Purtroppo su Netflix è disponibile al momento solo la 1° stagione, quindi spero che si sbrighino ad inserire anche le seguenti.
Ve ne parlerò in modo approfondito in un prossimo post.

2) Le terrificanti avventure di Sabrina
Risultati immagini per le terrificanti avventure di sabrina
Guardato praticamente in un paio di sere.
Dire che l'ho adorato è riduttivo e ve ne ho già parlato ampiamente qualche giorno fa, per cui se volete saperne di più andate a recuperare il post.

3) The hauting of Hill House
Risultati immagini per the haunting of hill house
Avendo adorato il libro non ho potuto resistere alle sfumature horror di questa serie, vista un mese fa.
Anche di questa ve ne ho parlato in un post a lei dedicato, andate a spulciare nella rubrica L'angolino delle chiacchiere e troverete il mio pensiero approfondito.

4) Creeped out
Risultati immagini per creeped out
Questa serie tv è molto carina anche se inquietante.
Aspetto con ansia la 2° stagione.

5) Teen wolf
Risultati immagini per teen wolf
Beh, questo è stato uno dei miei più grandi amori dopo Once upon a time.
Teen wolf è una delle serie tv che ricorderò sempre con immenso amore, sia per i personaggi che per la storia in sé.
Potrei parlarvene per ore e ore ma sarebbe meglio che andaste a recuperare il post ad esso dedicato, onde evitare di ripetere le stesse cose.
Sappiate solo che è una delle mie serie tv preferite.

Bene amici lettori questo era il mio post, ora mi ritiro e ci vediamo domani.
Un abbraccio dalla vostra Cry.


mercoledì 21 novembre 2018

La Cry al cinema # 15


Titolo: Coraline
Genere: Horror/animazione
Voto: 7/10
Trama:
Coraline ha undici anni e si è da poco trasferita con la sua famiglia in una nuova casa. Tutto è ancora da esplorare, ma i suoi genitori sono troppo occupati con il lavoro per dedicarsi a lei. La spediscono a giocare in giardino, le preparano al volo la cena quando è ora, la invitano a cavarsela da sola. È così che Coraline scopre una porticina che dà su un tunnel polveroso che porta ad un altro appartamento, in tutto simile al suo, dove vivono un'altra mamma e un altro papà, che altro non fanno che occuparsi di lei. Tutto è spettacolare e desiderabile, dall'altra parte del tunnel, se non fosse che le persone hanno strani bottoni cuciti al posto degli occhi.
È nata da un errore di battitura, Coraline. Neil Gaiman, il suo creatore, voleva scrivere Caroline, ma gli è scivolato il dito sulla tastiera e le lettere si sono scambiate di posto. Così Coraline è unica e a lei toccherà un'esperienza unica, nella quale i doppi e i ribaltamenti (non) si sprecano.

Il mio pensiero:

Dopo aver letto il libro mi sono incuriosita e, trovando il film disponibile su Netflix, ho deciso di dargli un'occasione.
Il libro mi era piaciuto tutto sommato e, devo dire, che il film è molto simile, quindi non poteva non piacermi.
Certo, l'atmosfera è piuttosto lugubre, e alcune scene in effetti possono anche spaventare i più piccoli, ma tutto sommato risulta carino nonostante i personaggi siano stati creati con una tecnica che, a me personalmente, non entusiasma, sembrano fatti con il pongo...
tra tutti i personaggi ho amato molto Wibye, che nel libro non appare affatto, ma che nel film ha un ruolo fondamentale e aiuta a rendere l'atmosfera un po' più giocosa e divertente; e il gatto, animale saggio e caparbio che più di una volta tirerà fuori dai guai Coraline.
La protagonista, dal canto suo, è scolpita ad arte, una bambina con tutte le debolezze e con tutte le forze della propria età.
Mi sono molto ritrovata in lei per la sua esuberanza, dovete sapere che io più di ogni altra cosa al mondo odio la noia, quindi non posso proprio rimanere ferma con le mani in mano senza sapere cosa fare, ero così anche da bambina in fondo ;)
inoltre la sua curiosità e la sua voglia di vivere un'avventura dai toni oscuri mi fa ritrovare ancor di più in lei.
Quindi ne consiglio a tutti la visione anche, vi avverto, i più piccoli potrebbero spaventarsi.


martedì 20 novembre 2018

Recensione Storie illustrate di fantasmi.


Risultati immagini per storie illustrate di fantasmiTitolo: Storie illustrate di fantasmi
Autore: Molti
Casa Editrice: Edizioni Usborne
Genere: Fantasy/sovrannaturale
Prezzo: € 16,90
Pagine: 288
Voto: 10/10

Trama:

Tredici racconti da brividi per i lettori più coraggiosi. Tra spiriti burloni e fantasmi in cerca di giustizia, queste storie ricche di suspence ti faranno accapponare la pelle!

Recensione:

Avevo sempre sognato che esistesse la magia vera, un mondo di spiriti e incantesimi.”

Quando ho visto per la prima volta questo libro ho provato un vero e proprio colpo di fulmine.
Storie di fantasmi? Illustrate?
Non poteva non essere mio!
Voi, che ormai mi conoscete un po', avrete capito quanto io adori il mondo sovrannaturale, e sopratutto i fantasmi, gli spiriti, leggerei davvero qualsiasi cosa se si parla di questo argomento.
Ma questo libro non è solo una raccolta di racconti da brivido, è anche una vera e propria opera d'arte.
Non potete nemmeno immaginare quanto siano belle le sue illustrazioni, in foto rendono davvero poco, dovete vederle dal vivo per perdervi nei dettagli e nella bellezza di queste immagini da favola.
Perché ho dato un 10 pieno a Storie illustrate di fantasmi?
Principalmente perché leggendolo mi sono ritrovata catapultata nel passato, ai giorni della mia infanzia in cui leggevo libri per bambini con un sacco di immagini colorate, ed è proprio tramite questa meraviglia che mi sono sentita scaldare il cuore.
Devo dire che mi sono piaciute molto anche le storie, originali e piene di suspence.
Mi chiederete quanta paura fa questo libro, e vi posso assicurare che potrete tranquillamente leggerle assieme ai vostri figli senza traumatizzarli, chissà che poi da grandi non diventino fan di grandi scrittori del terrore come King ;)
Insomma amici lettori, non potete proprio farvi mancare questo libro, è troppo bello per non averlo in libreria.

C'è vita oltre la morte. Più entri in quel mondo, più rischi di conoscerne gli orrori. Ma ha anche una sua bellezza, e tristezza e gioia, tanta gioia.”


lunedì 19 novembre 2018

Parliamo di Le terrificanti avventure di Sabrina.



Non conoscevo nemmeno l'esistenza di questa serie tv ma Netflix ha pensato bene di aggiornarmi facendomela trovare tra i consigli.
Potevo non gettarmi subito in questa serie stregonesca?
Ricordate Sabrina vita da strega? Bene, dimenticatela perché Le terrificanti avventure di Sabrina è tutta un'altra storia.
Ovvero, la storia avrebbe una base comune con dei personaggi comuni, ma ad un certo punto diventa un'altra cosa.
Questo remake è davvero strepitoso e a tratti agghiacciante.
Se pensate a Sabrina come la buffa streghetta pasticciona de Sabrina vita da strega, avete sbagliato di grosso a sto giro, la Sabrina che incontrerete in questa nuova serie è tutto fuorché buffa.
Più che il personaggio in sé ho adorato come hanno ideato la storia, rendendola ricca di mistero e piena zeppa di oscurità.
Questa si che è una serie degna di essere guardata e gustata a dovere.
Sebbene abbia amato a suo tempo Sabrina vita da strega, devo ammettere che il remake è 100 volte meglio, e molto più in stile stregonesco.
Le streghe cari lettori devono far paura e non far ridere a mio parere, ma io sono di parte da buon amante dell'horror.
Quindi ci ritroviamo con la “dolce”, si fa per dire, Sabrina obbligata a fare una scelta essendo mezza strega, mezza umana: abbracciare il credo della Chiesa della Notte, oppure scegliere di abbracciare il culto dei mortali.
Ma pensate che sia una scelta semplice?
Sabrina si ritrova quindi a combattere contro se stessa fra l'essere finalmente una strega a tutti gli effetti, oppure restarlo a metà continuando a vivere una vita da mortale accanto alle persone che ama.
Non è certo facile però nascondere una cosa del genere...
ed è per questo che si metterà in un sacco di guai fondamentalmente, per tenersi il fidanzato che ama da morire.
Ovviamente non vi posso raccontare tutto ma vi assicuro che divorerete l'intera serie in una settimana al massimo, è troppo avvincente.
Io l'ho amata davvero troppo e non vedo l'ora che esca la seconda stagione perché prevedo mi piacerà ancor di più, vista la svolta che ha preso il finale...chi l'ha vista capirà cosa intendo.
Vi chiederete poi se mi sono affezionata a qualche personaggio, come al solito del resto, ebbene si, qualcuno mi è entrato nel cuoricino: Ambrose.
Non ho ancora deciso cosa mi abbia veramente colpita di questo personaggio, forse l'ironia, forse la freschezza, forse la bellezza, non lo so proprio ma l'ho adorato.
Devo ammettere che la scelta del cast maschile è stata azzeccatissima e questi, a parer mio sono i tre più quotati:



I primi due formano un triangolo assieme a Sabrina alquanto stuzzicante: se da una parte c'è l'amore eterno e sdolcinato, il primissimo amore Harvey, dall'altra c'è un affascinante quanto sexy stregone che incuriosisce la parte stregonesca della ragazza...chi vincerà?
Boh, non faccio pronostici, dico solo che questa Sabrina ha tutte le fortune del mondo!
Altro personaggio riuscitissimo è quello di Madam Satana, la vera cattiva, una delle tante, della serie.
Oltre ad essere una gran bella donna, interpreta alla perfezione il ruolo della strega cattiva e si è guadagnata la mia ammirazione, nonostante sia un'antagonista davvero crudele e subdola.
Ma le streghe sono così no?

Insomma amici lettori, se volete una serie tv che parli di streghe in modo convincente non potete che vedere Le terrificanti avventure di Sabrina!
Voto personale? Beh direi 9/10 in attesa del 10 e lode per la 2° stagione ;)


domenica 18 novembre 2018

I miei consigli.

Ciao amici lettori, come state?
Ridendo e scherzando siamo già oltre la metà di novembre ed io non ho ancora concluso quasi nulla 😕 però ho comunque deciso di consigliare, almeno a voi, qualche bella lettura.
Vediamo un po':

-Rosa

Quando Lexi si sveglia in un letto di ospedale, non ricorda proprio cosa le sia successo. È convinta di avere 25 anni, di essere povera in canna, con una vita sentimentale disastrosa, i denti storti e le unghie mangiate... E invece eccola fresca di parrucchiere, con una bocca perfetta, mani curatissime, un lavoro da super manager e... un sacco di soldi! Sì, perchè oltretutto è sposata a un bellissimo miliardario. Ma come è possibile? Il fatto è che lei in realtà ora ha 28 anni, ma non ricorda nulla del suo passato recente, marito compreso, e non riesce proprio a riconoscersi. Ma almeno ha la vita perfetta, e questo sembra un buon inizio... o no?


- Fantasy
Tessa Gray, orfana sedicenne, lascia New York dopo la morte della zia con cui viveva e raggiunge il fratello ventenne Nate, a Londra. Unico ricordo della vita precedente, una catenina con un piccolo angelo dotato di meccanismo a molla, appartenuto alla madre. Quando il fratello maggiore scompare all'improvviso, le ricerche portano la ragazza nel pericoloso mondo sovrannaturale della Londra vittoriana. Sarà rapita, ingannata, sfruttata per la sua straordinaria capacità di trasformarsi e assumere l'aspetto di altre persone. La salveranno due Shadowhunters, Will e Jem, destinati a combattere i demoni, nonché a mantenere l'equilibrio tra i Nascosti e fra questi e gli umani. Tessa sarà costretta a fidarsi. Si unirà a loro nella lotta contro i demoni per poter imparare a controllare i propri poteri e riuscire finalmente a trovare Nate. Ma tutto ciò la porterà al cuore di un arcano complotto che minaccia di distruggere gli Shadowhunters, e le farà scoprire che l'amore può essere la magia più pericolosa di tutte.

- Thriller/horror
5 racconti del terrore pieni di suspense e atmosfere da brivido

- Graphic novel/ Fumetti/ Manga
Continua la convivenza tra Bum e Sangwoo, mentre il loro rapporto si evolve rapidamente. Grazie alle macchinazioni di Sangwoo, Bum passa da vittima a complice, evento che aumenta ancora di più la profondità della loro dipendenza reciproca. Il passato dei due ragazzi pesa su di loro e sulle loro scelte, mentre un nemico temibile, dalla parte della giustizia, è ormai vicino alla verità... La seconda stagione del webcomic «Killing stalking», nella sua prima edizione cartacea.

- Narrativa
L'anima non si arrende di [Conti, Marco]
Una lettera, un improvviso tuffo nel passato per Marco; scrittore di successo abbandonato da Sabrina e dall'ispirazione, che accetta l'invito dello zio Nicola: recarsi a Parigi per ascoltare le ragioni della sua sparizione, avvenuta quando Marco era ancora bambino. Il viaggio a Parigi sarà l'occasione per riallacciare i rapporti col fratello Francesco e per riconciliarsi con il passato. Ad aspettarlo non sarà però Nicola, ma una scoperta inquietante. 
Emma, la sua compagna di viaggio, gli stravolge la vita; scompare, ma (forse) non per sempre...

- Libri per bambini/ ragazzi
Un bellissimo libro con illustrazioni meravigliose e storie piene zeppe di fantasmi.

Che ne dite amici lettori, vi sono piaciuti i consigli?
Fatemi sapere se anche voi avete qualcosa da consigliarmi.
Baci e abbracci dalla Cry.


sabato 17 novembre 2018

Segnalazione Bingo Bongo & altre storie di Stefano Labbia.

Risultati immagini per bingo bongo & altri racconti di stefano labbiaTitolo: Bingo Bongo & altre storie
Autore: Stefano Labbia
Casa editrice: Il Faggio 
Luogo e data: Milano, marzo 2018 di pubblicazione 
Genere: Narrativa - racconti brevi 
Tematica: Riflessioni sulla contemporaneità 
Personaggi principali:Vari 
Ambientazioni: Varie 
Tempi della narrazione: Attualità 
Trama: Varia 
Commenti:
 Le storie di Stefano Labbia sono fatte di scenari aridi e frenetici, di nichilismo e di una umanità di pietra. Le anime che vi trovano voce sono perse e rabbiose eppure non sempre rassegnate perché, anche se non lo danno a vedere, sanno che questo non è il migliore dei mondi possibili. 
Link all'acquisto: http://www.ilfaggio.it/Sabbie_02Bingo.htm


Biografia dell'autore:

Stefano Labbia, classe 1984, è un giovane autore italiano di origine brasiliana. Nato nella Capitale d'Italia, ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie, “Gli Orari del Cuore” nel 2016 per Casa Editrice Leonida. 
Nel 2017 ha dato alle stampe la sua seconda silloge poetica dal titolo "I Giardini Incantati" (Talos Edizioni) ed il suo primo romanzo "Piccole Vite Infelici" (Elison Publishing). 
Nel 2018 per LFA Publisher uscirà la sua prima graphic novel da autore e sceneggiatore dal titolo "Killer Loop'S" ed una raccolta di racconti, "Bingo Bongo & altre storie" (Il Faggio Edizioni). 
Ha pubblicato / è inoltre presente in: "Un penny dall'inferno" (Senso Inverso Edizioni - 2017 - Raccolta di racconti horror di Autori Vari selezionati tra i vincitori del Concorso Letterario "Luce Nera" III edizione); Antologia poetica "Versus Sulmona 2016 - 2017" - Lupi Editore (AAVV - selezionato in occasione del Premio Letterario "Versus Sulmona 2016 - 2017); Antologia di racconti "Preghiera di un uomo che cade dalle nuvole" - vincitore del concorso letterario "Oceano di Carta 2017" (Senso Inverso Edizioni – 2017); Antologia racconti e poesie "Una città che scrive. Una città che rinasce." 2017 (Associazione "Una città che...") selezionato per il Premio Letterario Internazionale "Una città che scrive 2017"; Raccolta poetica "Rosa" selezionato per il concorso letterario "Versi in Volo" (Sensoinverso Edizioni - 2017); "Nello specchio" - Antologia di racconti horror di Autori Vari selezionati tra i vincitori del Concorso Letterario "Luce Nera" IV edizione (Senso Inverso Edizioni – 2018). Ha inoltre pubblicato, per Aster Academy, il volume di illustrazioni "Super Santa for Peace" il cui ricavato è andato totalmente alle vittime del terremoto del Messico del 2017. Collabora dal 2016 con il portale MyReviews.it (cinema ed editoria) e dal 2017 anche con i portali Okay News e Youtubers Italia. Ha scritto per 2duerighe.com (cinema e teatro - 2016 / 2017), "Il Nostro", free press magazine mensile (2017), The Freak (autore - poeta - 2016 / 2017), Oubliette Magazine (cinema, arte, musica e teatro - 2016 / 2017) e ItLondra / ItParigi (2017). Ha condotto e curato un programma radio dedicato a cultura, poesia, teatro e musica sulla radio indipendente Deliradio.it (2017). È stato tra i giurati del Premio ArgenPic 2018 – sezione Comics (2018). Ha curato la prefazione del libro "Super Santa for Peace" (2018 – Aster Academy Edizioni), de "Incanto" – raccolta di poesie di autori vari (2018 – free ebook) e di "Storie di Prog: Rinascimento" di Fabrizio Felici (2018 – BD Edition). Ha esordito come autore a teatro con "Discarika", una piéce da lui scritta che tocca i temi di energia e consumismo facendo riflettere con un sorriso sull Ha inoltre collaborato alla stesura e all'ideazione (come autore / co-autore) di “Boh” (Sitcom – Distribuita da Extra Tv – Idea, regia e sceneggiatura - 2016), “Butterfly Lies” (2015 / 2016 - UK – idea, soggetto e sceneggiatura), “Safe” (Idea, soggetto e sceneggiatura – Tv Show - USA – 2015), “Life Goes On - La vita va avanti” (Idea, soggetto e sceneggiatura – Film – 2015), "American In" (Idea, soggetto e sceneggiatura - Sitcom - USA - 2015), “(R)Evolution” (Idea, soggetto e sceneggiatura – 2015), “Police Assault - Justice” (Idea, soggetto e sceneggiatura - Tv Show – USA - 2014), "WMW – What Men Want" (dramedy – UK – 2015 / 2016 – Idea, soggetto e sceneggiatura), “Fear” (fantastico - UK - idea, soggetto e sceneggiatura - 2015 - 2016) , "Sisco" (drama - USA - 2017) e "Dallas Boulevard" (crime - dramedy - USA – 2015). AWARDS Selezionato da SensoInverso Edizioni con un racconto breve a tema horror per il contest letterario "LuceNera" IV edizione (2018); Partecipa al Concorso Giuseppe Gioacchino Belli XXVIV Edizione - Sezione A (2017) con un componimento originale inedito (Finalista); Concorso Mario Dell'Arco 2017 - Finalista con un componimento originale - Accademia Giuseppe Gioacchino Belli; Premio "Elison Publishing" - selezionato con il romanzo "Piccole Vite Infelici" dalla Casa Editrice Elison Publishing per la categoria migliore romanzo inedito (2017); Selezionato dal quotidiano "Il Fatto Quotidiano" con Piccole vite infelici", romanzo che ne pubblica l'incipit sul suo sito (2017); Premio Internazionale "Una città che scrive" 2017 - Finalista / Secondo classificato categoria Racconti brevi - Associazione "Una città che..."; Premio Nazionale Nobildonna Maria Santoro 2017 – Finalista - Accademia Giuseppe Gioacchino Belli; Selezionato con un racconto originale al contest letterario "Oceano di Carta" 2017 da Senso Inverso Edizioni; Selezionato con un racconto originale al contest letterario "LuceNera" III Edizione da Sensoinverso Edizioni (2017); Selezionato con un componimento poetico originale da Lupi Editore per la raccolta "Versus Sulmona" 2017 di autori vari; Selezionato con un componimento poetico originale al contest letterario "Versi in volo" 2017 da Sensoinverso Edizioni; Partecipa al Concorso Giuseppe Gioacchino Belli XXVIII Edizione - Sezione A (2016) con un componimento originale inedito (Finalista); Primo Classificato nel Contest "Lycamobile Video Spot 2016" – sezione Italia con Edoardo Montanari (2015 – Autore non accreditato). Favourite comics artist: Gil Kane, John Romita Sr, Riccardo Federici, Terry Dodson, Giuseppe Camuncoli, Barry Kitson, Matt Wagner, Greg Land, Frank Cho, Nicola Scott, Adam Hughes, Alex Ross, Clay Mann.


Comunicato stampa:

Nella nuova collana “Sabbie” (http://www.ilfaggio.it/sabbie_home.htm) dedicata a titoli digitali di narrativa e poesia illustrate e caratterizzata da particolare cura grafica e cromatica, Edizioni Il Faggio presenta Bingo Bongo & altre storie, raccolta di 20 racconti brevi di Stefano Labbia accompagnati da 11 dipinti del pittore svedese Pontus Wåhlström. 

Dove stiamo andando? Non lasciamoci ingannare dall'età veneranda di questo interrogativo che nonostante le sembianze di un matusalemme spiazza gli uomini di tutte le epoche e di tutte le latitudini. I più propensi alla rassegnazione potrebbero dire: non c'è altro posto in cui andare se non quello in cui siamo già; un posto fatto di solitudine, di uomini posseduti dalla tecnologia, di anime sopraffatte e impotenti. È il luogo desolato descritto nelle storie di Stefano Labbia, fatte di scenari aridi e frenetici, fatte di nichilismo e di una umanità di pietra. Persi in un labirinto senza entrata, in cui siamo collocati da sempre, in cui siamo nati, dove stiamo correndo? Dove stiamo andando? Che senso ha? E seppure stiamo andando da qualche parte, seppure questo non fosse un mondo statico, siamo davvero noi a stabilire la rotta della nostra esistenza? Le anime che trovano voce nelle pagine di Stefano Labbia sono perse e rabbiose eppure non sempre rassegnate perché, anche se non lo danno a vedere, sanno che questo non è il migliore dei mondi possibili.

Che ne dite amici lettori?
Sembra davvero un libro carinissimo.
Ci si legge domani con un nuovo post.
Bacioni dalla vostra Cry.