Elenco blog personale

venerdì 30 settembre 2016

Resoconto del mese.

Cari lettori, buona sera.
È doveroso un resoconto del mese di settembre ma vi avverto che le mie letture hanno molto lasciato a desiderare...
Ahimé sono riuscita a leggere solo 5 libri e non sono per nulla soddisfatta per cui mi auguro che ottobre vada decisamente meglio.


LE LETTURE DEL MESE:

Il mio cuore e altri buchi neri di Jasmine Warga.
Un amore di marito di Sveva Casati Modignani
The Familiars- Il segreto della corona di Adam Jay Epstein – Andrew Jacobson
Un giorno per sempre di Adelia Marino
Furbo, il signor volpe di Roald Dahl

LE LETTURE MIGLIORI DEL MESE:

Il mio cuore e altri buchi neri
Il segreto della corona
Un giorno per sempre

LE LETTURE PEGGIORI DEL MESE:

Nessuna sinceramente. Sono state tutte letture molto carine nel loro genere.

I PERSONAGGI CHE HO AMATO:

Gilbert la rana pasticcione di The Familiars, è irresistibilmente simpatica!

Haley di Ogni giorno per sempre. Mi è piaciuta molto questa ragazza che, nonostante tutto il dolore che ha dentro, riesce a dare una possibilità al bel Landon e a fidarsi di lui quel tanto che basta per tornare a vivere.

I PERSONAGGI CHE HO ODIATO:

James di Ogni giorno per sempre. Odio i ragazzi violenti e possessivi che una volta finita la storia ti minacciano e perseguitano.

LA COPERTINA MIGLIORE:

Le copertine questo mese hanno lasciato un po' a desiderare...la più bella è quella di The Familiars ma a parer mio il rosso è troppo dominante e troppo scuro.

LA COPERTINA PEGGIORE:

Quella di Ogni giorno per sempre. Carina l'idea dei due personaggi che si baciano ma decisamente troppo scontata e già vista mille volte.

LE SERIE/TRILOGIE INIZIATE QUESTO MESE:

Iniziate no ma diciamo che ne ho due che avevo già iniziato precedentemente e di cui ho letto i secondi volumi.
The Familiars
Fairy Oak che è ancora in lettura.

GLI ACQUISTI DEL MESE:

- Amabili resti
- Cuore
- Peter Pan
- Oliver Twist
- Tra di noi nessun segreto
- Un amore di marito
- La casa di Hope Street
- Calendar Girl 1-2-3-4
- Harry Potter e la maledizione dell'erede
- Il peso specifico dell'amore
- Come dimenticare uno stronzo
- Scusa ma ti amo troppo
- Tre settimane, un mondo
- Boy
- Furbo, il signor volpe
- Danny il campione del mondo
- Le streghe
- La pesca gigante


Con questo il resoconto del mese è terminato lettori, io vi saluto e vi mando un abbraccio, a domani!

giovedì 29 settembre 2016

Nascita, vita e morte di un lettore book tag.

Ciao amici lettori, oggi vi propongo un tag carino che ho trovato sul blog Il salotto del gatto libraio. Buona lettura. 

TAG - Nascita, vita e morte di un lettore

Svegliatevi mie "dolci" creature!
Non abbiamo tempo da perdere. È mattino e voi siete i nuovi padroni del mondo. Il potere è tutto nelle vostre mani e questo significa che potete obbligare la gente a leggere tutto quello che volete voi.
Da un grande potere derivano grandi responsabilità quindi pensateci bene perché il vostro primo compito è scegliere un libro che promuoverà la dittatura.
Avete già un titolo in mente?

Certo che si, tutta la saga di Harry Potter!
Non ci sono rivali, questa saga dovrebbero davvero leggerla tutti perché è bellissima e davvero ben scritta.

La vostra crudeltà, però, non è ancora finita: in fondo non stiamo parlando di un governo democratico ma di una terribile dittatura.
Avete deciso quindi di mandate i vostri uomini migliori a rapire uno scrittore/scrittrice. Perché siete così cattivi?! È semplice: per riguadagnarsi la libertà devono o continuare una serie che si è conclusa in un modo "orribile" o scrivere il sequel di quello che era inizialmente un libro autoconclusivo.
Nome e cognome del vostro primo schiavetto (uno dei tanti)!

E anche qui cito un libro di cui vi ho parlato fino alla nausea...Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore di Susanna Casciani. Ho scelto questo perché il finale mi ha davvero lasciato l'amaro in bocca. :-( la obbligherei a fare un bel sequel come dico io però.

Scoppia un incendio e voi, da bravi figli, avete salvato (portando tutto sulle vostre povere e magre spalle) i genitori, gli animali domestici, il computer e il telefono. Un momento! Vi siete dimenticati la cosa più importante: la vostra libreria.
Non avete più tempo ma volete comunque provare a salvare almeno un libro. Quale sarà il fortunato?

Ahia, qui mi fate una domanda davvero difficile...come si fa a scegliere un solo libro??? impossibile per chiunque ami alla follia leggere.
Ci sono così tanti libri a cui sono affezionata che mi vengono le lacrime agli occhi all'idea di perdere anche uno soltanto.
Però devo rispondere quindi salvo Stagioni diverse di Stephen King che racchiude una storia che ho amato moltissimo: Stand by me.

Tanto tempo fa avete partecipato ad un concorso e, anche se ormai avete perso le speranze, nella vostra casella di posta arriva la mail tanto attesa: HAI VINTO!
In palio c'era la possibilità di cenare con uno scrittore/scrittrice. Avete finalmente vinto un premio ma siete in crisi! Chi scegliere: lo scrittore che è riuscito ad emozionarvi o quello che volete prendere a sberle? Ma soprattutto quale sarà la vostra prima domanda?!

Eh, ce ne sarebbero davvero parecchi di scrittori che vorrei incontrare dal vivo tra i quali Il Re del brivido tale signor King, la simpaticissima Fede Bosco, J.K. Rowling, Sparks, la Gnone...ma scelgo lui, che mi ha fatto amare i suoi libri nel giro di pochi mesi: John Green.
La mia prima domanda sarebbe: “Come sono nati i personaggi di Hazel e Augustus?” Mi incuriosisce sempre tanto come nasce una storia nella mente di uno scrittore.

Avete ricevuto in eredità il potere magico di viaggiare nel tempo e nello spazio. E questo non è niente: potete entrare all'interno dei libri. Conoscere i vostri personaggi preferiti. Cambiare la storia. Ma, cosa più importante, avete la possibilità di riportare indietro con voi uno di loro. Chi sarà il prescelto?

Mamma mia quanto sono difficili queste domande...Portare via con me un personaggio...eh non è mica semplice sapete?! Ok, vado d'impulso e scelgo il focoso Jacob Black di Twilight...ne sono innamorata da anni, più che altro dell'attore, ma anche il personaggio in se mi piace moltissimo.

La vostra mente criminale ha progettato un piano diabolico: cancellare dalla faccia della terra l'esistenza di un libro! Chiedervi di eliminare uno scrittore sarebbe stato troppo inquietante, vero? È il libro che avete odiato già dal primo capitolo. Quello che vi ha deluso tanto che vi state ancora chiedendo: "ma perché esisti?".
Su su, non fate i santerellini! Voglio sapere il titolo!

Ma niente di più facile cari lettori, il libro che annullerei, cancellerei, eliminerei alla radice, sradicherei dalle librerie di tutto il mondo è uno e uno soltanto: Sostiene Pereira!!! Lo odio da morire!

Durante una vacanza trovate un'antica lampada abbandonata e, anche se siete scettici, provate a strofinarla comunque. Di punto in bianco esce questo tizio mezzo nudo tutto muscoloso che vi chiede di esprimere un desiderio. I geni esistono!
Potete scegliere denaro, vita eterna ecc ecc ma, come ogni lettrice ossessivo compulsiva, il vostro desiderio riguarderà i libri: volete vivere l'avventura della vostra protagonista preferita sia che si tratti di una storia d'amore o di un romanzo dispotico. Potete finalmente sbaciucchiare il vostro ragazzo dei sogni o salvare l'intera umanità.
Quale vita rubereste?

Ok, in realtà io non amo particolarmente questo personaggio...scelgo Elise della Stirpe di mezzanotte. Ma dovete sapere che la scelgo solo perché potrei sbaciucchiarmi con il vampiro più bello, intrigante e sexy di tutti i tempi, ovvero Tegan per cui io ho una cotta da sempre!

Per una serie di "sfortunati" eventi, la vostra vita ha preso una strada del tutto inaspettata: siete diventati dei registri ...e anche bravi! Ma non vi siete mai scordati il vostro amore per i libri. Così, prima del pensionamento avete deciso di occuparvi di un adattamento cinematografico di un libro/trilogia/serie. Dopo varie bottiglie di alcool siete finalmente giunte ad una decisione. Il libro che vi farà vincere l'oscar è??

Io e Marley di sicuro. So che esiste già il film ma è veramente una storia troppo, troppo dolce, emozionante e vera. Non ho dubbi che mi farebbe vincere l'oscar!

E già che ci siamo, una volta pensionati, siete pur diventati scrittori! Che fortuna! Facciamo cambio di vita?!
Sta per essere pubblicato il vostro quarto romanzo che sicuramente diventerà il prossimo bestseller. Provate a immaginare l'odore dei libro appena stampato. La prima recensione positiva. Le firme delle copie. L'avete fatto? Bene, adesso torniamo un po' indietro perché, prima di tutto questo, dovete dirmi il titolo che leggete sulla copertina!

La mia caotica vita –storia di una ragazza tranquilla a cui capita di tutto.
Sarebbe la mia biografia perché, secondo me, non c'è nulla di più avvincente di una storia vera, la nostra storia, la storia della nostra vita. Cosa c'è di più bello e sorprendente? Niente penso.

Da giovani eravate dei blogger. Da grandi siete diventati dei registri. Una volta invecchiati avete intrapreso la strada della scrittura (e nel bel mezzo avete dominato il mondo, bruciato un libro, preso forse a sberle uno scrittore, rubato la vita ad un personaggio e incontrato un vero e proprio genio della lampada). Beh, credo sia ovvio come andrà a finire. Una mattina, tra una cinquantina di anni, voi ... non c'è un modo facile per dirlo ma, ... ecco, voi giungerete alla fine della vostra esistenza.
Prima di morire, però, avete la possibilità di scegliere un verso di una poesia/canzone o una citazione che vi rappresenta e che entrerà nei libri di storia (grazie a tutti i vostri successi siete infatti diventati un'icona).
Una frase che vogliamo leggere in anteprima!

"Perché leggi?
Per rilassarmi, per fingere che la realtà sia ben diversa da ciò che vediamo ogni giorno. Per dimenticare; per vivere mille vite diverse."
Questa frase mi rappresenta nel profondo, penso che la lettura per me sia davvero un modo per vivere mille vite diverse.
L'ho scovata leggendo Un giorno da favola di Ilaria D'Amico.

Il tag è concluso lettori, non taggo nessuno ma invito chiunque abbia voglia a partecipare e a farmelo sapere cosicché io possa leggere le vostre risposte.

Ci leggiamo domani amici. Un bacione.

mercoledì 28 settembre 2016

Book tag.

Ciao amici lettori, sono stata taggata dalla dolcissima Ele del blog I libri che legge ele. 
In realtà avevo già partecipato a questo tag su Facebook ma mi fa davvero molto piacere riproporlo anche sul blog visto che ho cambiato alcuni titoli scrivendoli di getto proprio come richiede.

Istruzioni:

Elenca 10 libri che ti sono rimasti dentro, non
 metterci 

piú di una manciata di minuti e non pensarci
 troppo 


non devono essere capolavori o libri "giusti".

 Solo quelli che ti hanno colpito e tagga 10 
amici.

Risposte:

  1. Melody di Sharon M. Draper
  2. Io e Marley di John Grogan
  3. Harry Potter di J.K.Rowling
  4. L'Accademia del bene e del male di Soman Chainani
  5. Colpa delle stelle di John Green
  6. Le guerre del Mondo Emerso di Licia Troisi
  7. Fallen di Lauren Kate
  8. Il Piccolo principe di Antoine De Saint-Exupéry
  9. Abbaiare stanca di Daniel Pennac
  10. Stand by me di Stephen King
Questi sono i libri che mi sono rimasti nel cuore e a cui ho pensato di getto. Ovviamente ci sarebbe da scriverne moltissimi altri che mi sono rimasti nel cuore ma il tag parlava chiaro, i primi che ti vengono in mente.
Devo Taggare ben dieci persone quindi vado con i nomi:
- La libreria incantata
- L'amica dei libri
- Il mio mondo
- Il salotto del gatto libraio
- L'ora del libro
- La mia caotica libreria
- Libri e Librai
- Rukias nel mondo dei libri
- Twins Books Lovers
- Bookish Girls

Questi sono i blogger che ho taggato ma nessuno è obbligato a farlo se non ne ha la voglia o il tempo.
Per il momento vi saluto cari amici, ci leggiamo domani con un altro tag che ho pensato per voi.
Bacioni!




martedì 27 settembre 2016

I miei consigli.

Ciao lettori, come state? Io bene anche se ho già un sonno pazzesco...e sono appena le 21.30...!
Va beh, meglio che mi dilungo poco e inizio subito a illustrarvi i miei soliti tre consigli librosi. :-)


Odiare amare baciare di Ella Gai

Trama:

Anna Monforti ha vent’anni, studia architettura, gioca a pallavolo e passa il tempo libero con la sua migliore amica, Emanuela, che lei chiama Nunù.
Andrea Preziosi è un uomo sui quaranta, imprenditore di successo e playboy incallito. Si accontenta di relazioni di una notte, prive di coinvolgimento, che lo fanno stare bene senza creargli problemi. Non si lascia mai andare ai sentimenti, che gli procurano, secondo lui, solo guai.
Un giorno, mentre Anna sta facendo jogging insieme alla sua amica, Andrea rischia di investirla. È così che si conoscono e basta un attimo per iniziare a detestarsi. Lo spiacevole episodio sembrerebbe concluso e invece il destino beffardo li farà incontrare una seconda e poi una terza volta… E quel senso di fastidio che hanno cominciato a provare l’uno per l’altra, presto lascerà il posto a ben altro sentimento…

Perché lo consiglio:

A dire il vero non mi ha fatto proprio impazzire questo libro però è vero che mi ha allietato un paio di giornate un po' malinconiche. È una storia leggera ma allo stesso tempo ricca di temi attuali e talvolta delicati come la violenza sulle donne. Vi dico già che dovrebbe esserci un seguito perché, beh, il finale lascia un po' così... non vi posso dire altro.

Harry Potter e la pietra filosofale di J.K.Rowling

Perché lo consiglio:

Devo forse dirvi perché lo consiglio? Sul serio???
Harry Potter non ha bisogno di essere presentato perché è Il libro per antonomasia più bello che voi possiate mai leggere. Se non lo avete ancora letto LEGGETELO! :-)











7 volte gatto di Domenica Luciani

Trama:

Luciani racconta le sette vite di un gatto dal punto di vista del piccolo felino Baffo di Luna: nell’antico Egitto dei faraoni dove è adorato come un dio, fra gli Etruschi, nella Germania del Medioevo in cui è perseguitato come creatura diabolica e torturato a morte, nella Russia degli zar, nel regno della regina Vittoria in Gran Bretagna, in Francia sotto il tallone dell’occupazione nazista e infine a Hollywood nel paese delle stelle del cinema e dei grattacieli, dove il nostro micio incontra la bellissima gattina Occhi d’Arancia della quale si innamora a prima vista e con la quale mette su famiglia. Il libro è un susseguirsi di avventure, sullo sfondo delle varie epoche storiche, con un taglio sempre umoristico che dà un senso di leggerezza e vivacità alla narrazione.


Perché lo consiglio:


Mi è venuto in mente qualche giorno fa questo libro carinissimo. Lo avevo letto alle medie per la scuola e devo dire che mi era piaciuto tantissimo. Siccome è un libro abbastanza sconosciuto ho pensato fosse curioso parlarvene in caso foste alla ricerca di letture particolari da fare con i vostri bambini o fratelli più piccoli.  

Bene lettori, io per stasera vi saluto e vi do appuntamento a domani con un post nuovo nuovo. Bacioni.


lunedì 26 settembre 2016

Cosa sto leggendo.

Buona sera lettori, come state? Io ultimamente sono sempre di fretta o decisamente troppo stanca per dedicarmi bene al mio blog e questo mi dispiace moltissimo ma non ne trovo la forza, scusatemi. Nonostante ciò cerco di fare il possibile per pubblicare almeno tre volte a settimana. Vi chiedo di avere pazienza, questo periodo passerà e allora ritornerò alla grande con tutte le mie rubriche, da un po' non pubblico nulla ne per Versus, ne per I miei autori preferiti, ne per Le mie saghe preferite e nemmeno per Cover shift...mamma mia quante ne ho trascurate...!
però sono abbastanza attiva con i Tag e con la rubrica Le 5 cose che... oltre che con I miei consigli che non possono assolutamente mancare sul mio blog, sono d'obbligo.
Fatta questa premessa direi che possiamo dare una sbirciata alle mie ultime e, ahimé, magre letture.

Cosa ho appena letto:

Per i fumetti ho letto Dylan Dog Il pozzo dei dannati.
Mentre per i libri ho terminato Ogni giorno per sempre di Adelia Marino che è davvero carino e Furbo, il signor volpe di Roald Dahl che è un libro per bambini. Ovviamente a tempo debito avrete la recensione di Ogni giorno per sempre.

Cosa sto leggendo:

Avevo una voglia pazza di tornare a Fairy Oak con le mie gemelline preferite quindi mi sono tuffata a capofitto nel secondo volume della serie L'incanto del buio. Come sempre la Gnone mi sa incantare con il suo stile e i suoi personaggi. Bellissimo.

Cosa leggerò:

Mmm...dunque... vi ho fatto vedere la mia TBR di settembre ma dubito fortemente che riuscirò a portarla a termine, mi mancano ancora tre libri e mezzo se contiamo Fairy Oak che è in lettura proprio ora. La scelta può ricadere sugli ultimi libri che mi ero prefissata, ovvero: Jules, Il grande ascensore di cristallo e Amore e altri imprevisti. Ma non so nemmeno se riesco a terminare L'incanto del buio prima di ottobre per cui...
:-( me tanto triste quando non riesco a leggere tanto quanto vorrei!

Ben lettori, ora che vi ho aggiornato sulle mie letture vi saluto e vi chiedo di dirmi quali sono le vostre se ne avete voglia.
Ci leggiamo domani con un nuovo post de I miei consigli.

Un bacione da Cry.

sabato 24 settembre 2016

Le 5 cose che...

Ciao lettori, come state? Io abbastanza bene, fortunatamente riesco a leggere abbastanza e sono piuttosto soddisfatta anche se sono leggermente indietro con la mia TBR del mese...ma vabbè.
Come sempre partecipo alla bellissima rubrica 5 cose che... perché ci propongono sempre temi divertenti. Non potevo proprio mancare all'appuntamento per cui cominciamo subito.




5 POSTI CHE VORREI ASSOLUTAMENTE VEDERE ALMENO UNA VOLTA NELLA VITA



Il primo luogo che vorrei vedere è sicuramente l'Alaska, un paradiso incontaminato dove regnano i ghiacci. Guardate che posti lettori e ditemi se non vorreste toccare con mano quell'acqua limpida, perdervi con lo sguardo rivolto alle montagne innevate e respirare l'aria fredda e pura.


Un altro luogo che mi ha sempre affascinata tantissimo è l'Amazzonia. Non mi perdo un solo documentario alla tv, è la mia passione. Mi piace il pensiero di essere circondata da tutto quel verde, mi piacerebbe poter osservare gli animali più belli e colorati del mondo nel loro habitat naturale. Insomma il mio sogno sarebbe fare la "selvaggia" in tutto e per tutto :-)


 

Penso che più o meno la maggior parte delle persone prima o poi vorrebbero fare un viaggio in Australia e io sono proprio fra questi. In particolare mi piacerebbe vedere da vicino la Barriera corallina australiana, deve essere un incanto vero e proprio.


Lo ammetto: mi sono innamorata a prima vista di questa immagine davvero suggestiva. Non sapevo nemmeno cosa fosse ne dove si trovasse, quindi mi sono informata ed ho scoperto che quel tunnel bellissimo fatto di fiori è il Wisteria Tunnel e si trova in Giappone. Non potrei immaginare luogo più bello e "incantato" dove fare le mie letture, riposare o semplicemente respirare e pensare con calma...un sogno lettori miei!


Ultimo luogo che vorrei vedere almeno una volta nella vita è San Francisco, con le sue luci, i suoi colori, la sua caotica popolazione. Insomma guardate questa immagine e ditemi che non sognate di sporgervi da quell'immenso ponte e lasciarsi conquistare dal luccichio della città. Mi ispira un sacco di romanticismo questa foto.

Bene amici lettori, con questo è tutto, ora conoscete le mie 5 mete della vita. Ma sono curiosa e vorrei conoscere anche le vostre. :-)
A domani cari lettori e followers con un nuovissimo post sempre su Il mondo di Cry.

venerdì 23 settembre 2016

I miei acquisti.

Ciao miei cari lettori, come state?
Il freddo al mattino e alla sera si fa già un po' sentire e non c'è nulla di meglio di un buon libro letto accanto alla stufa. 
Ho fatto acquisti recentemente ma, per un motivo o per l'altro, non sono ancora riuscita a farvi vedere nulla per cui provvedo.




Potete notare il 3° volume della serie Calendar Girl che, comunque, non ho ancora cominciato, aspetto di avere anche il capitolo conclusivo prima di buttarmi in questa lettura. Ho sentito pareri positivi per cui penso di aver fatto un buon acquisto...speriamo.

Ho poi voluto leggere qualcosa di due delle autrici più conosciute ma che io non ho mai "provato" e mi sono buttata su Un amore di marito di Sveva Casati Modignani (l'ho già letto e recensito) e La casa di Hope Street di Danielle Steel. A dire il vero della Steel molti anni fa avevo letto La strada verso casa (almeno credo si intitoli così) e mi era abbastanza piaciuto quindi sarebbe una specie di "ritorno" il mio. Sicuramente ve ne saprò dire di più non appena lo leggerò.

Tra noi nessun segreto aveva una trama intrigante per cui me lo sono portato via...dovrebbe essere un erotico/romantico quindi boh, non mi aspetto più di tanto.

Infine sono particolarmente felice di essermi aggiudicata tre grandi classici che mancavano alla mia collezione: Peter Pan che non vedo l'ora di leggere, Cuore che volevo da tantissimo tempo e Oliver Twist di cui ho sentito tanto parlare ma non ho mai davvero letto.


Altre aggiunte sono Amabili resti di cui ho sentito molto parlare e James e la pesca gigante che so già mi farà ridere un bel po'. 


Sempre di Roald Dahl ho preso Furbo il signor volpe (anche questo l'ho letto ma, a differenza di Un amore di marito, non ve l'ho ancora recensito).

Bene lettori, questi erano i miei ultimi acquisti, spero vi siano piaciuti e che siate curiosi di leggerne le recensioni. Voi avete fatto acquisti ultimamente?
Fatemi sapere mi raccomando.
Un bacione da Cry.




giovedì 22 settembre 2016

Summertime Madness Tag.

Ciao a tutti amici lettori,
l'autunno è iniziato e io mi sto dando da fare per cambiare la grafica del blog e mettere qualcosa a tema che spero vi piaccia. Alla maggior parte delle persone piace l'estate per cui ho deciso di proporvi un tag estivo per dire “arrivederci” all'estate. Si tratta del Summertime Madness Tag e l'ho trovato sul blog Dreaming Wonderland che vi consiglio di andare a visitare.
Partiamo subito con le domande che sono poche ma molto interessanti.

Summertime Madness tag

1.Mostra un libro con una cover estiva

Non so perché ma l'unica che mi è venuta in mente è la copertina di Un giorno da favola. Mi piace molto il giallo pastello che hanno usato e l'immagine con la ragazza dai lunghi capelli castani immersa nella natura mi ha subito colpita.


2.Scegli un posto inventato che sarebbe una perfetta destinazione per le tue vacanze!
Risultati immagini per hogwarts
Sarò ripetitiva ma io vorrei tanto fare una vacanza a Hogwarts!!! sarebbe il mio sogno.
Ci pensate a fare una vacanza lì? Wow ragazzi!

3.Stai per andare su un volo per le tue vacanze estive. Ma vuoi leggere un libro che duri per tutto il volo, quindi quale novella scegli?
Risultati immagini per i regni di deltora
Premetto che non so se prenderò mai un aereo perché sono terrorizzata all'idea, ho il terrore di volare.
A parte questo penso che mi porterei il maxi volumone contenente tutti e 8 i libri della prima serie di Deltora, ovvero I regni di Deltora. Sono certa che mi terrebbe impegnata per tutto il volo e anche oltre.

4.Hai un caso di tristezza da estate, quale libro scegli per tornare a sorridere?
Risultati immagini per non tutti gli uomini vengono per nuocere frasi
Non l'ho ancora letto ma, conoscendo lo stile della Bosco, sono certa che mi divertirà e farà sorridere tanto: Non tutti gli uomini vengono per nuocere.

5.Sei seduta in spiaggia tutta sola... quale personaggio dei libri sarebbe il tuo compagno di spiaggia ideale?

Sono molto indecisa perché di bei giovanotti da romanzo ce ne sono a bizzeffe. Dai, ne dico uno a caso: come vicino di asciugamano vorrei uno statuario dagli addominali d'acciaio per cui perché non scegliere Jacob Black di Twilight? Sarebbe un bel vedere...<3













6.Per abbinare il tuo gelato ti serve un amico! Quale personaggio dei libri sceglieresti?
La mia scelta ricade su Cary personaggio secondario della serie Crossifire nonché migliore amico di Eva, la protagonista. Io adoro questo personaggio bello da morire e che interpreta la vera essenza dell'amico del cuore.

Questa volta non taggo nessuno ma invito chiunque voglia a rispondere a queste 6 domande e di farmelo sapere perché, come sapete, sono sempre curiosa di sapere qualcosa di voi miei cari lettori e miei cari “colleghi”. Ora vi lascio e vi do appuntamento a domani con un nuovo post.
Baci e abbracci dalla vostra Cry.


martedì 20 settembre 2016

I miei consigli.

Ciao lettori!
Come state? Io tutto bene. Cosa mi raccontate di bello? 
Ormai l'estate se ne sta andando e da me ha cominciato a fare un certo freddino...sapete cosa mi viene in mente? di fare tante letture che m'ispirino l'autunno. Voi avete dei libri da consigliarmi per il periodo che arriva?
Ma bando alle ciance, diamo un occhiata ai tre libri che vi consiglio oggi.

Il bambino con la fionda

Trama: 
Marek ha nove anni e sa che i grandi gli nascondono molte cose. Ogni tanto afferra brandelli di conversazione che gli consentono di affacciarsi per un istante sull’orrore che tutti li circonda.
A Varsavia ci sono i nazisti, non si va più a scuola, la mamma è ebrea, ma nessuno lo sa. Il padre, medico, diventa anche insegnante per le lezioni clandestine che Marek e altri bambini polacchi continuano a seguire. Quando l’uomo viene arrestato, perfino l’ultima parvenza di normalità crolla. E ben presto pure gli altri componenti della famiglia saranno presi di mira.
Fino al terribile giorno in cui, durante l’ennesima deportazione dal ghetto ai campi di concentramento, la famiglia viene fatta uscire di casa e incolonnata. Chi tenta una protesta, viene freddato sul posto.
Su ordine della mamma, nonostante le sue resistenze, durante il tragitto Marek scappa. Sarà lei, gli dice, a tornare a prenderlo.
Per Marek è l’inizio di nuove peregrinazioni. Nel ghetto, i rimasti organizzano una sorta di disperata resistenza. Tutti, piccoli e grandi, partecipano a quelle che diventeranno le famose ventotto giornate di lotta. Marek avrebbe più volte la possibilità di allontanarsi, ma non vuole neppure sentirne parlare: sua madre non gli ha forse detto di restare lì? Altrimenti come farà a ritrovarlo?
Un bambino solo nel ghetto di Varsavia. Il gesto coraggioso di una madre. La lotta disperata per la libertà. E una promessa da mantenere a ogni costo.
Una straordinaria storia vera, per non dimenticare.
Perché lo consiglio:
A chi ama le storie emozionanti che ti lasciano un segno indelebile sul cuore non posso non consigliare questo capolavoro che mi ha incollata alle pagine e mi ha fatto vivere mille emozioni. Questo è davvero un libro da leggere almeno una volta nella vita.

Il mio cuore ed altri buchi neri

Trama:
Aysel ha sedici anni, una passione per la scienza e un sogno che coltiva con quotidiana dedizione: farla finita. Tutto ormai sembra convergere in quel buco nero che è diventata la sua vita: i compagni di classe che le parlano alle spalle, un lavoro deprimente, il delitto commesso da suo padre che ha segnato per sempre il suo destino. Aysel vorrebbe sparire dalla faccia della Terra, ma le manca il coraggio di farlo da sola. Per questo trascorre il tempo libero su "Dipartite serene", un sito di incontri per compagni... di suicidio. Roman, perseguitato da una tragedia familiare e da un segreto che vuole lasciarsi alle spalle, è il prescelto. Eppure, proprio nell'attimo in cui stanno per abbandonarla, la vita potrebbe mostrare il suo lato leggero, dolce e pieno.

Perché lo consiglio: 

Perché è un libro che fa riflettere moltissimo, tutti passiamo dei momenti bui e spesso sono così cupi che perdiamo di vista la bellezza della vita e la sua unicità. Lo consiglio proprio perché affronta un tema comune a molti: la depressione. Vorrei che questo libro infondesse forza e speranza a chi è affetto da questo vero e proprio male di vivere che divora tutto quel che c'è di buono e ci rende incapaci di essere felici.


Il piccolo principe

Perché lo consiglio:

Davvero vi devo dire perché lo consiglio? Chi mi segue sa che io amo questo libro con tutta me stessa quindi non dovrei proprio dilungarmi a riguardo.
Nonostante ciò lo consiglio perché può insegnare davvero tantissimo ed è una delle storie più dolci che io abbia mai letto. Leggetelo assieme ai vostri figli o fratellini o leggetelo per voi stessi e, ne sono sicura, imparerete moltissimo, sopratutto a "vedere" ciò che, crescendo, abbiamo perso di vista.





Bene amici lettori, spero di aver accontentato un po' tutti i gusti, se non ne siate rimasti soddisfatti vedrò di fare di meglio il prossimo martedì, promesso. Ora vi lascio augurandovi una buona serata e una dolcissima notte. A domani sempre su Il mondo di Cry.