Elenco blog personale

venerdì 4 maggio 2018

5 cose che...


5 libri da cui non potrei mai separarmi

1) La fabbrica di cioccolato
Risultati immagini per fabbrica di cioccolato libro
Non ho mai fatto mistero di amare questo libro che mi ha fatto sognare da bambina e, ancora oggi, rileggo volentieri. Non potrei mai separarmene perché è stato uno dei primissimi libri che ho letto.

2) Il piccolo principe
Risultati immagini per il piccolo principe libro
Amo Il piccolo principe, è da sempre uno dei miei libri preferiti, il fatto che me l'abbia regalato mia nonna quando ero piccola non fa che aumentare il suo valore per me.

3) Abbaiare stanca
Risultati immagini per libro abbaiare stanca
Anche questo è un ricordo dell'infanzia, il primo libro che ho letto con protagonista un cane. Mi è entrata nel cuore questa dolce storia di Pennac.

4) Cercando Alaska
Risultati immagini per cercando alaska libro
Mi sono affezionata a questo meraviglioso libro che mi ha lasciato tantissimo dopo la lettura. Non potrei mai e poi mai separarmene.

5) Le fiabe della Fabbri editore
Immagine correlata
Anche queste sono un regalo della mia nonnina e non me ne separerò mai e poi mai. Mi è sempre piaciuta l'idea, se diventerò mai madre, di leggere queste stesse fiabe ai miei figli e ai miei nipoti. Saranno una specie di cimelio di famiglia che si tramanderà di madre in figlio.

Bene amici, queste erano le mie 5 scelte anche se ci sarebbero stati tanti altri titoli come la serie di Harry Potter, almeno 3 libri di King, le serie della Troisi...ma c'erano solo 5 posti quindi ho dovuto fare una scelta cercando di non nominare sempre e solo qui stessi libri. Fatemi sapere
quali sono le vostre.
Bacioni dalla vostra Cry.

31 commenti:

  1. Ciao Cri! Concordo sulle prime due scelte, sono dei libri a me molto cari, mentre il terzo e il quarto non li conosco. Dell'ultimo mi ricordo la pubblicità che andava in onda quando eravamo piccoline😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio io libro di Green, a me è piaciuto moltissimo quindi penso possa piacere anche a te. Le fiabe le adoro e non mi vergogno di dire che ogni tanto le rileggo :-)

      Elimina
  2. Conosco solo i primi due; qui le mie scelte: https://ioamoilibrieleserietv.blogspot.it/2018/05/5-cose-che-26-5-libri-da-cui-on-potrei.html

    RispondiElimina
  3. Uhhh quanto adoro le mie vecchissime edizione di Dahl. Io però sono più affezionata a "Matilde" e "Le streghe" ♥ Cercando Alaska è uno dei primi YA davvero validi usciti in Italia, anche io ci tengo tanto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dahl è davvero un grande e mi sono piaciute quasi tutte le sue storie.
      Cercando Alaska è il più bel libro che Green abbia scritto e lo conservo con cura. Hai letto Tartarughe all'infinito?

      Elimina
  4. Che belle le fiabe sonore le avevo anch'io! :) La fabbrica di cioccolato ho sempre voluto leggerla, mentre cercando Alaska non mi è piaciuto molto :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Le fiabe sonore sono la cosa più bella che esista vero? Quest edizione poi è stupenda.
      Ti consiglio di leggere La fabbrica di cioccolato è breve ed io l'ho amata tanto.
      C è qualche libro di Green che preferisci?

      Elimina
  5. "Il piccolo principe" è un libro magico! *____* Ero già adulta quando l'ho letto per la prima volta, eppure sono riuscita a innamorarmene lo stesso in maniera irrimediabile...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo lessi due volte perché da bambina non ero riuscita a capire fino in fondo quel che la storia vuole raccontare. È un libro davvero splendido. :-)

      Elimina
  6. Che bella la tua edizione delle fiabe sonore! Io ho dei dischi ereditati da genitori e zii, ma ne sono affezionatissima. Guai a chi me li tocca! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Anche io sono molto legata a questa edizione perché mi ricorda tanto quando ero bambina. :-)

      Elimina
  7. Ci sono dei titoli davvero interessanti!! Sai che devo ancora leggere il piccolo principe? che vergogna. Cercando Alaska devo recuperarlo perché adoro lo stile di John Green

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Green ho amato tutti i libri e ti consiglio di cuore Cercando Alaska. Recupera anche Il piccolo principe che è stupendo :-)

      Elimina
  8. Le fiabe sonore... che belle cose <3

    RispondiElimina
  9. Che tuffo nel passato questo post :) effettivamente i libri letti da piccoli avranno sempre un posto speciale nel cuore di un lettore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Tutti quelli che ho letto da bambina mi sono carissimi. :-)

      Elimina
  10. Che ricordi! De la fabbrica di cioccolato ho un'edizione abbastanza vecchiotta, credo che abbia più o meno la mia età!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un libro davvero stupendo, sto cercando il film perché mi manca :-(

      Elimina
  11. Abbaiare stanca veramente una storia molto dolce ed emozionante. Ciao Buona domenica sera e buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero un libro dolcissimo ;)
      Buona serata.

      Elimina
  12. Di questi ho letto solo La fabbrica di cioccolato e Abbaiare stanca, entrambi da piccola e li ho amati entrambi <3 Non abbandonerei mai nessuno dei miei libri dell'infanzia, sono troppo importanti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io non riuscirei proprio ad abbandonarli, ho dei ricordi troppo belli dei miei primi passi nel mondo dei libri ;)

      Elimina
  13. Il piccolo principe proprio non lo sopporto! E non saprei nemmeno spiegare il perchè!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono molti pareri contrastanti su questo libro in effetti.

      Elimina
  14. Che bello leggere questi aneddoti personali, soprattutto l'idea di tramandare il libro di fiabe!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Non so perché ma ho sempre sognato leggere e tramandare le fiabe della mia infanzia alle nuove generazioni :)

      Elimina
  15. Stupendo Il piccolo principe, io purtroppo non l'ho più, i traslochi mi hanno fatto sparire libri che amavo :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io col tempo ho perso alcuni libri a cui ero molto affezionata, alcuni prestandoli, altri dandoli via per poi pentirmene :(

      Elimina