Elenco blog personale

sabato 6 maggio 2017

Versus.

Ciao lettori, come state? Io bene, è da un po' che la rubrica Versus giace nel dimenticatoio per cui ho deciso di rispolverarla.
Quale scontro ho in serbo per voi oggi?
Siete curiosi?
Si?
Bene allora non vi tengo sulle spine oltre. Oggi ho scelto Adorabili canaglie VS Principi azzurri.
Cosa ne dite? Voi per chi tifate?

Adorabili canaglie VS Principi azzurri

Fin da piccoli ci hanno inculcato l'idea che dobbiamo aspirare ad avere accanto un uomo che sia bello, ricco, affascinante, buono, coraggioso, educato e che straveda per noi.
Hanno rafforzato il concetto infilando in ogni favola un bel principe il cui unico obbiettivo è quello di conquistare il cuore della fanciulla in questione, e combattere con spavalderia contro draghi, streghe cattive e ogni mostro che vi venga in mente.
Tuttavia, i tempi sono cambiati e le fanciulle moderne hanno iniziato a desiderare personaggi maschili un po' meno regali e diciamo un po' meno “onesti” in senso buono ovviamente.
Insomma, abbiamo imparato a vedere anche dietro la bellezza e la nobiltà d'animo e abbiamo cominciato ad apprezzare il lato nascosto, il vero io interiore di quei personaggi che sembrano, a prima vista, rozzi e poco cavallereschi.
Ho per cui deciso di creare due squadre contrapposte: La Adorabili canaglie e I Principi azzurri.
Vediamo un po' i componenti.

I Principi azzurri.

Eric:
Devo ammettere che mi sono presa una bella cotta a tempo debito per il bel principe di Ariel (la sirenetta). In realtà questo è uno dei principi meno smielati ma è pur sempre un principe.
Filippo:

E che ne dite della bellezza e della spavalderia del bel Filippo (principe della Bella addormentata nel bosco)? È senz'altro molto carino...ma anche lui è un principe come gli altri.
Principe di Biancaneve e Principe di Cenerentola:
A questi addirittura non è nemmeno stato dato un nome vero, vengono semplicemente chiamati Principe azzurro. Mai sentito fesseria più grossa. E non sono nemmeno tutta sta bellezza a dirla tutta.
Naveen:

Ok, di principesco Naveen ha giusto il titolo ma non si comporta come tale, riuscendo addirittura a farmi simpatia. È carino non trovate?
Adam:

Ultimo componente, ma non per importanza, è Adam, il bel principe di Belle. Io comunque lo preferivo quando era una Bestia, almeno era simpatico e mi faceva tanta tenerezza.

Le Adorabili canaglie.

Dimitri:

Diciamo che il bel Dimitri non è proprio un bravo cittadino, anzi si direbbe tutto il contrario. In realtà aspira solo ad essere ricco.
Aladdin:

E anche qui il caro Aladdin non è certo un esempio da seguire visto il suo “lavoro”... certamente uno che per vivere ruba non è da scegliere come esempio.
Kristoff:

In realtà lui non ha problemi con la legge ma è l'opposto dell'uomo regale educato e istruito. È piuttosto rozzo, solitario e diciamo che ha poco a che fare col sapone e l'igiene in generale.
Flynn Rider:

Cercate un bandito e ladro di tesori? Lo avete trovato!

Direi che ci sono componenti validi in entrambe le fazioni ma per me lo scontro lo vincono le canaglie e vi spiego subito il motivo.
Prima di tutto Aladdin, Flynn e Dimitri, partono come canaglie, uomini che non hanno timore a commettere furti e fare mastruzzi con la legge per intascarsi soldi certo non guadagnati onestamente ma, quando incontrano l'amore subiscono una sorta di redenzione. Insomma hanno il modo e la forza di cambiare, diventano uomini onesti e che farebbero di tutto per la felicità delle proprie dame.
Nonostante questo riescono a non cadere nel banale e mantengono buona parte della loro simpatia iniziale.
Dimitri e Kristoff sono assolutamente fortissimi, adoro il loro essere testardi e per nulla galanti, Dimitri non fa altro che litigare con Anastasia sbottando spesso e volentieri, e Kristoff è davvero rozzo!
Flynn poi riesce addirittura a farsi prendere a padellate da una donna...senza mai perdere la sicurezza di sé e del proprio fascino.
I principi invece sono già nobili, eroici e galanti e sinceramente stufano, almeno me, rappresentano gli uomini che ormai non esistono più da tempo, o perlomeno sono rarissimi.
Mentre in Flynn, Kristoff, Aladdin e Dimitri possiamo trovare qualcosa per cui prestare attenzione, perché in fondo tutte le donne sono un po' crocerossine e se ci troviamo di fronte un uomo affascinante e che ci tiene testa che possiamo cambiare con la forza del nostro amore, beh, quello è un uomo finito ;)
e infatti tutti questi bei ragazzi perdono le loro brutte abitudini accasandosi con le rispettive compagne.
Insomma amici, meglio una canaglia che non ci fa annoiare che un principe pieno di soldi ma altrettanto noioso.
Con questo non voglio che voi fanciulle vi troviate un ladro come fidanzato, sia chiaro, però trovatevi uno che vi tenga testa e che non sia solo il vostro zerbino ;)

Bene amici lettori, spero che vi siate divertiti a leggere le mie pazzie, fatemi sapere se anche voi simpatizzate per le canaglie oppure se siete sostenitori dei principi azzurri.
Noi ci leggiamo domani con un nuovissimo post.
Bacioni dalla vostra Cry.





4 commenti:

  1. Tra i personaggi maschili della Disney il mio amore andava (e va tutt'ora) solo a Tarzan ♥ mi piace moltissimo anche Dimitri però!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche Tarzan è molto carino come personaggio :-)

      Elimina
  2. Ciao! Ho sorriso un sacco leggendo questo post, è davvero divertente! Comunque sono d'accordo con te. Mi permetto solo di aggiungere che, secondo me, anche La Bestia ed il Principe Naveen sono personaggi che maturano...forse loro due sono delle figure "ibride", un po' principi ed un po' canaglie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, hai ragione, sono contenta che il post ti abbia divertita :)

      Elimina