Elenco blog personale

martedì 2 ottobre 2018

Novità in libreria (settembre)

Ciao amici lettori!
A sto giro sono un po' in ritardo, il mese di settembre è volato troppo in fretta ed io non sono riuscita a farvi vedere le uscite libresche. So che è tardi ma ve le faccio vedere ora ;)


Suite 405

Un'auto di lusso sfreccia nella notte lungo l'autostrada che collega Roma a Milano. A bordo c'è il conte Lamberto Rissotto, che possiede un'importante industria metallurgica e la dirige con sapienza, nonostante le difficoltà legate alla crisi economica del Paese. L'uomo ha fretta di rincasare per chiudere immediatamente ogni rapporto con la bellissima moglie Armanda, perché ha appena scoperto la sua ultima imbarazzante follia. A mitigare la cupezza del suo stato d'animo c'è il recente ricordo del fuggevole incontro con una sconosciuta «molto giovane, molto bella, di gran classe» che si è stupidamente lasciato sfuggire. Nella notte, un altro uomo viaggia lungo la stessa autostrada da Sud a Nord, solo, sulla sua utilitaria impolverata: è Giovanni Rancati, sindacalista. Ha percorso chilometri per incontrare gli operai che tanto ama, per condividerne le preoccupazioni e difenderne il futuro. A Milano l'attende la sua compagna, Bruna, che fa la parrucchiera e dopo anni di sacrifici è riuscita ad aprire un negozio tutto suo. Insieme vivono in un quartiere popolare, uno di quelli in cui le case di ringhiera mettono in piazza gioie e dolori di ognuno, una realtà in cui si fatica ad arrivare a fine mese e un sogno può costare i risparmi di una vita. Lamberto e Giovanni rappresentano due mondi opposti e lontani, ma le loro strade finiranno per incrociarsi, un po' per necessità e un po' per caso. Dal loro incontro nasce un avvincente intreccio di destini in cui si rispecchia l'Italia di oggi, ancora divisa da contraddizioni e lotte sociali, ma unita da un profondo e assoluto bisogno di giustizia e amore.

L'amore è sempre in ritardo

Le prime cotte sono di solito un dolce ricordo, capace di far sorridere. Non per Alexandra Tyler: il suo primo amore è stato Norman Morrison, il migliore amico di suo fratello Aidan, che l’ha rifiutata senza tante cerimonie dopo che lei ha trascorso l’adolescenza a comporre per lui terribili lettere d’amore in rima. Ogni volta che lo vede non riesce a trattenere una smorfia. Eppure, in genere è una donna controllata… Sta finendo il dottorato in Geologia alla Columbia e si dà da fare per cercare l’uomo giusto, dopo Norman. Peccato che i suoi incontri siano uno peggiore dell’altro. Proprio quando ha deciso di prendersi una sacrosanta pausa dal complicato mondo degli appuntamenti, Norman, stufo di pranzi tesi in casa Tyler, le propone di lasciarsi i vecchi battibecchi alle spalle e provare a comportarsi in modo almeno amichevole, dato il loro comune legame con Aidan. Alex accetta: trattarlo in modo cordiale non dovrebbe essere poi così difficile… O almeno, questo è ciò che crede!

I dieci amori di Nishino

Chi è Nishino Yukihiko? Un seduttore spensierato, un narciso capriccioso, un infedele cronico? Oppure un uomo segnato dal lutto, roso dal senso di colpa, che tenta di soffocare il proprio malessere con avventure e relazioni? Dieci donne della sua vita raccontano la loro versione di Nishino. Ognuna, in modo diverso, con passione, candore o leggerezza, lo ha amato. Ognuna ne custodisce un ricordo. «Quest'uomo resterà sempre solo»: è questo che pensa Rei salutando Nishino Yukihiko per l'ultima volta. L'ha tradita, le ha mentito, eppure le fa pena. Al mondo, è la sua conclusione, non esiste donna abbastanza forte e tenera da amarlo. Da lui spira una corrente fredda, e lei ha soltanto voglia di fuggire. Eppure, in apparenza, Nishino Yukihiko è impeccabile: bello, muscoloso, sempre in ordine, educato e gentile. Le donne, inevitabilmente, lo adorano. Anche quelle sposate o avanti con gli anni. Di sera il suo telefono squilla di continuo. Lui risponde senza fretta, ma poi parla a tutte in tono affettuoso. Quando qualcuno gli fa notare il suo successo, si schermisce. Dietro il suo sorriso e il suo fascino, però, c'è un inquietante distacco, una noncuranza che, saltando fuori nei momenti meno opportuni, ferisce e, alla lunga, allontana. Ma perché Nishino, bravissimo a conquistare, non è poi capace di amare davvero? C'entra forse quello che è successo alla fine di un'estate, quando era ancora adolescente? Certo è che Nishino, con tutti i suoi pregi e i suoi difetti, è uno che lascia il segno. Altrimenti perché dieci donne di età e personalità diversissime - una compagna di classe timida e inesperta, una brillante trentenne in carriera, una scrittrice sicura e diretta nell'approccio, una casalinga con un marito e due figlie adulte, una vicina di casa divorziata che allevia la sua solitudine prendendosi cura di un gatto randagio - si troverebbero a ripensare a lui con così tanto coinvolgimento? L'intensità delle loro emozioni è tale che il tempo del ricordo spesso scivola nel presente, quasi avessero ancora di fronte quell'uomo adorabile ed esasperante, su cui nemmeno con il filtro della distanza sembra possibile avere risposte definitive.

Ride – Il gioco del custode

Joe trascorre le sue giornate a pulire le gabbie dei ratti impiegati per esperimenti scientifici in università. Un lavoro di routine, l’unica certezza in una vita altrimenti disastrata, complice un difficile rapporto con la moglie, che lo ritiene responsabile della ferita più grande di tutte: la scomparsa della figlia Angela. E così, quando inaspettatamente viene licenziato, Joe sprofonda presto nella disperazione più cupa. Finché la misteriosa Black Babylon lo convoca a un colloquio per un impiego da custode. Il processo di selezione è surreale, il lavoro persino più inquietante. In un crescendo di follia, Joe dovrà misurarsi con i suoi limiti, le sue paure e le sue decisioni passate, e rispondere alla domanda che si è sempre rifiutato di affrontare: eseguire gli ordini o interferire? Qual è la cosa giusta da fare? Ambientato nell’universo del film Ride ma anche completamente autonomo, Ride è un thriller paranoico tra Philip K. Dick e Lost.

La canzone di Orfeo

Claire adora la sua amica Ella. Sono inseparabili da quando giocavano insieme da piccole e da allora Claire protegge la sua dolce, svagata bellezza. Ora condividono con i loro amici i sogni di libertà e invincibilità che solo a diciassette anni si possono avere.
Durante una gita sulle spiagge del Northumberland, Claire e i suoi amici sfidano la notte alle fiamme di un falò, dormono nelle tende e si risvegliano al canto di uno sconosciuto, comparso dal nulla. Il suo nome è Orpheus: chi lo ascolta si perde nella sua musica, rapito da un incanto antico e nuovissimo. Ed Ella ne sarà rapita più di tutti, così tanto che Claire non sa se esserne felice o preoccupata. Ma Ella e Orpheus non possono sfuggire al loro amore, è come se lo aspettassero da sempre.
Un romanzo che è come un canto, il racconto di una grande amicizia e di un primo amore, dell’irrefrenabile vitalità e dell’immensa fragilità a cui espongono. Una riscrittura sorprendente del mito di Orfeo ed Euridice, un inno alla gioventù avventata, all’amore totalizzante e alla vita senza paure, nello stile lirico e visionario di Almond.

La bandacadabra

Quando il mago di strada Carter scappa, non si aspetta certo di trovare amici e magia in una addormentata New England. Ma come ogni buon trucco, le cose cambiano in fretta quando l'avido B.B.Bosso e la sua banda di circensi disonesti arrivano per rubare tutto quello che possono.
Dopo un fatidico incontro con il fornitore locale di illusione, Dante Vernon, Carter si allea con altri cinque ragazzi. Insieme, usando sia il lavoro di squadra che la magia, proveranno a salvare la città di Mineral Wells dalle grinfie di Bosso.
La BandaCadabra presto scoprirà nuove avvenuture, amicizie e il loro valore in questa nuova serie.

Il malefico caso Alastor contro Redding

Prosper è l'unico nella famiglia Redding a non essere eccezionale - questo fino a quando non scopre che un demone vive dentro di lui.
A quanto pare un suo antenato ha fatto - e poi rotto - un contratto con un demone che in cambio della schiavitù eterna donava fortuna.
E, strano a dirsi, il demone Alastor non è esattamente nell'umore di perdonare.
Il demone si è risvegliato con un solo obiettivo: distruggere la famiglia a cui ha assicurato il successo e che poi l'ha tradito. Con soli pochi giorni a disposizione per rompere la maledizione e bandire Alastor, Prosper gioca ad essere un ospite poco disposto al demone, che si diverte a tormentarlo con insulti e con continui inganni per fargli firmare un patto.
Prosper non ha davvero intenzione di essere uno schiavo nel suo futuro, grazie mille.
Purtroppo però Prosper non si rende conto della realtà: il demone ha sempre più controllo del suo corpo ad ogni notte che passa e c'è molto che Alastor non sta dicendo al suo debole (a allo stesso tempo di forte volontà) ospite umano.

Il principe crudele

Jude era solo una bimba quando i suoi genitori furono brutalmente assassinati. Fu allora che sia lei che le sue sorelle vennero rapite e condotte nel profondo della foresta, nel mondo magico. Dieci anni dopo, l’orrore e i ricordi di quel giorno lontano e terribile ormai sfocati, Jude, ora diciassettenne, è stanca di essere maltrattata da tutti e soprattutto vuole sentirsi finalmente parte del luogo in cui è cresciuta, poco importa se non le scorre nemmeno una goccia di sangue magico nelle vene. Ma le creature che le stanno intorno disprezzano gli umani. E in particolare li disprezza il principe Cardan, il figlio più giovane e crudele del Sommo Re. Per ottenere un posto a corte, perciò, Jude sarà costretta a scontrarsi proprio con lui, e nel farlo, a mano a mano che si ritroverà invischiata negli intrighi e negli inganni di palazzo, scoprirà la sua propensione naturale per l’inganno e gli spargimenti di sangue. Quando però si affaccia all’orizzonte il pericolo di una guerra civile che potrebbe far sprofondare la corte in una spirale di violenza, Jude non ha esitazioni. Per salvare il mondo in cui vive è pronta a rischiare il tutto per tutto.

Storia di Molly

Molly è un cane molto speciale e ha una grande missione: proteggere la sua piccola padrona, C.J. Ma il suo compito non è per niente facile, perché C.J. è trascurata dalla madre, che non vuole nemmeno che lei abbia un animale domestico, e sta passando un periodo molto difficile. Così Molly le sta vicina, rimane nascosta nella sua cameretta, le dorme accanto durante la notte e la protegge dalle persone cattive. Nonostante i tentativi della madre, che prova a separarle, Molly è decisa a non abbandonare mai la bambina che ama

L'imprevedibile caso del bambino alla finestra

Matthew Corbin ha dodici anni e soffre di disturbo ossessivo-compulsivo. Per questo preferisce restare chiuso nella sua cameretta, al sicuro dai germi, dai batteri e da qualsiasi altro pericolo, piuttosto che vivere per davvero. Per passare il tempo Matthew si diverte a osservare le persone dalla finestra e a chiacchierare con un leone disegnato sulla tappezzeria di casa. Tutto cambia il giorno in cui il nipotino del vicino, un bambino di soli quindici mesi, viene rapito. Presto Matthew capisce di essere stato l’ultimo a vederlo, mentre giocava nei giardinetti davanti alla sua finestra. E a quel punto non ha scelta: deve avventurarsi nel mondo reale e scoprire dove è finito il piccolino. Perché solo lui ha tutti gli elementi per risolvere il mistero.

Bene amici, queste erano le uscite secondo me più interessanti di settembre, ci vediamo presto con le novità di ottobre.
Bacioni!

Nessun commento:

Posta un commento