sabato 27 ottobre 2018

Consigli utili per un Halloween da brivido. #2

Ciao amici lettori!
Oggi si va avanti con i post dedicati ad Halloween.
Nello scorso post vi ho consigliato qualche film e adesso voglio proporvi qualche lettura horror.
Vediamo cosa ho scovato per voi amanti del terrore:


Quattro amici vanno fuori per il weekend, in una villa nel bosco, con l'intento di divertirsi e passare un pò di tempo insieme.
Ben presto si accorgono però che c'è qualcosa che non va: strani avvenimenti scuoteranno la loro tranquilla serata, catapultandoli in un mondo dove le leggi della fisica non valgono più.
C'è qualcosa in cantina, qualcosa di antichissimo e totalmente sconosciuto, e sta lottando per uscire!



Dario Argento torna con questa raccolta di racconti alla scrittura, per aprire nuovi sipari nei quali animare fiabe maledette, creando così immagini che diventano pitture dove demoni, streghe e il sovrannaturale si mescolano col reale. Il suo orrore fantastico giace sempre pronto a sorprendere sotto una verosimiglianza che sappiamo può, a sua volta, venire sconvolta. E verosimili sono infatti le storie che escono dalla sua penna: bambini e giovani donne, studiosi e personaggi storici, guerriglieri, demoni e creature chimeriche, che vivono vicende inquietanti e spaventose. La sua scrittura crea scene definite e nitide, ma anche emotivamente coinvolgenti, capaci di coniugare suspense, dilemmi etici e tormenti umani. Innumerevoli tracce del suo talento cinematografico si possono riconoscere in questi racconti dall'ambientazione più varia: il set delle storie sono infatti luoghi angoscianti e fantastici ma al tempo stesso reali, come la Villa dei Mostri di Palagonia, gli Uffizi di Firenze, un'isola indonesiana, la Biblioteca Angelica di Roma... Al lettore, mentre segue le vicende di personaggi che si muovono tra straordinari musei e diroccati palazzi barocchi, tra castelli del passato e grattacieli del futuro, viene unicamente lasciata la facoltà di tenere sotto controllo l'accelerazione del proprio battito cardiaco. Ci ritroviamo a vivere storie senza censura e situazioni che sono destinate a turbarci e sorprenderci.

Ring
Quattro ragazzi muoiono improvvisamente nello stesso giorno, stroncati da un infarto. Un avvenimento forse non particolarmente strano in una grande città come Tokyo. Ma lo zio di una delle vittime è Asakawa, un giornalista che in quelle morti di cose strane ne vede parecchie.  Anzitutto i quattro ragazzi si conoscevano, anzi avevano addirittura trascorso insieme un breve periodo di vacanza. Inoltre sono tutti morti con un’espressione di terrore stampata per sempre sul viso. Asakawa comincia a indagare e scopre quasi per caso che, una settimana prima di morire, i quattro avevano guardato un’inquietante videocassetta su cui è incisa una serie d’immagini misteriose.
978-88-541-3385-3

È la prima volta che Robert prende il treno da solo, è felice e molto emozionato. Finalmente ha l'occasione di allontanarsi dalla sua matrigna, che proprio non sopporta: ora la sua vita può ricominciare, in una nuova scuola. Alla stazione però, la matrigna ha una visione: vede un bacio, un tunnel, e un tremendo pericolo in agguato. Robert non se ne preoccupa affatto, sa che è una donna impressionabile e sciocca. Decide lo stesso di salire sul treno, come programmato, ma poco dopo l'inizio del viaggio, all'entrata di una galleria, il treno ha un guasto e si ferma. Tutto si fa buio, gli altri passeggeri sembrano come addormentati. Eccetto una misteriosa donna vestita di bianco, che per ingannare l'attesa comincia a raccontare a Robert una storia, poi un'altra, poi un'altra ancora. Storie macabre e terrificanti. Storie che lo lasciano senza fiato. Intanto il treno non riparte, e il tempo sembra essersi quasi fermato. Finché un dubbio si fa strada nella mente di Robert: chi è davvero quella donna? Ed è allora che comincia ad avere davvero pauraDall'autore dei bestseller Le terrificanti storie di zio Montague e Le terrificanti storie del Vascello Nero.Chris Priestleyautore di racconti e romanzi, ha pubblicato anche diversi libri per bambini, che sono stati selezionati per prestigiosi premi quali l'Edgar e il Lancashire Fantastic Book. Affermato illustratore, cura una striscia settimanale sul «New Statesman». La Newton Compton ha pubblicato Le terrificanti storie di zio Montague, Le terrificanti storie del Vascello Nero e Storie da leggere con la luce accesa. Il suo blog personale è chrispriestley.blogspot.com
Immagine correlata
Una raccolta di cinque storie da brivido firmate da Crsitina Brambilla, Pierdomenico Baccalario, Giuseppe Festa, Guido Sgardoli, Fabrizio Silei ...e ricorda, il prossimo urlo che senti potrebbe essere il tuo! 

Risultati immagini per libri horror
Qualsiasi libro di questa collana per ragazzi va benissimo come lettura veloce nella notte di Halloween, ce n'è per tutti i gusti!

Risultati immagini per libri horror
Perfetto per i lettori più giovani questo librone con le storie dai toni horror interpretate dai nostri personaggi Disney preferiti.

Risultati immagini per libri horror
Che cos’è l’orrore? È più della semplice paura, è più del brivido che si prova davanti all’ignoto, è la raggelante esperienza dell’inspiegabile, è il volto di tenebra del sublime. La misura dell’uomo è la conoscenza, e l’orrore è appena oltre la soglia del conoscibile, sembrano dirci le storie qui raccolte, veri capolavori ormai entrati di diritto nel mito. Vathek è la storia di un califfo ricco e potente, appassionato di esoterismo, che riceve a palazzo l’inattesa e sconvolgente visita di un demone. Il romanzo, che contamina elementi gotici e orientaleggianti, diede grande fama a Beckford, sul finire del Settecento. Lo strano caso del Dr. Jekill e Mr. Hyde di Stevenson e Dracula di Bram Stoker sono forse i due più celebri e celebrati classici dell’horror: rielaborando l’uno il tema del doppio e il dissidio tra bene e male e l’altro il tema del vampirismo, costituiscono delle vere e proprie pietre miliari della letteratura. C’è un manoscritto ritrovato (altro topos caro al romanzo gotico) al centro di La casa sull’Abisso: Hodgson immagina il diario, redatto tra angoscia e disperazione, dell’inquilino di una misteriosa e cadente dimora affacciata sopra un infernale, enorme pozzo. Altro archetipo, derivante dalla tradizione ebraica, è ripreso da Meyrink: Il Golem narra l’antica leggenda praghese dell’uomo di terra, animato da un potente incantesimo e pronto a scatenare una forza sovrumana. Stirpe di lupo di Munn è una appassionante rielaborazione del tema della licantropia (altro archetipico connubio tra ferinità e umanità): un alieno proveniente da una lontana galassia, atterrato in prossimità di Babilonia, viene raggirato da una strega locale che, con un incantesimo, lo racchiude nel corpo di un essere umano… Le Montagne della Follia è ambientato in Antartide ed è il romanzo più avventuroso di Lovecraft, nel quale il genere dell’orrore trova nella dimensione psicologica il luogo da pervadere con un senso di inquietudine sottile e contagioso. 

Risultati immagini per libri horror
A Ondine, in Louisiana, non succede mai niente. L'unico fatto degno di nota risale a molti anni prima, quando scomparve misteriosamente Elijah Landry, un ragazzo del posto. C'è chi dice che sia affogato nel lago, chi sostiene che sia scappato. Iris e Collette, due amiche inseparabili, si preparano a passare l'estate dei loro quattordici anni fra noia e sogni di fuga dal monotono paese. Iris, trascinata al cimitero da Collette, cerca di rompere la noiosa routine improvvisandosi medium, e richiama l'attenzione di un fantasma. Da quel momento l'estate delle due amiche diventerà un vero incubo horror e il segreto di Elijah Landry, il ragazzo scomparso, verrà tragicamente svelato.

Foto
Forse non sarà il libro più famoso di Neil Gaiman (l'autore di American Gods e di una delle graphic novel più famose, Sandman), ma sicuramente il figlio del cimitero è il libro perfetto per entrare nell'atmosfera di Halloween. Nobody Owens è un ragazzino che, dopo l'assassinio dei genitori, è stato cresciuto in un cimitero da una coppia di fantasmi, vivendo al confine fra il mondo dei vivi e quello dei morti. A suo agio fra vampiri, mostri e spettri Nobody ha imparato ad usare alcuni poteri delle creature della notte. Ma tutto si complica quando Jack del mazzo, il killer dei suoi genitori, ritorna per finire quello che ha iniziato.

Foto
Secondo romanzo di King, pubblicato dopo il grandissimo successo di Carrie, la storia immagina cosa succederebbe se una cittadina di provincia americana venisse invasa dai vampiri. E, ve lo assicuriamo, scoprirlo sarà davvero un'esperienza da brivido. Vi consiglio questo ma in realtà potrete prendere un libro qualsiasi di King per entrare nell'atmosfera Halloweeniana. Vi consiglio particolarmente le raccolte di racconti come Scheletri, A volte ritornano, Incubi & deliri e tutti gli altri, ne ha scritti un sacco.

0
Tredici racconti da brividi per gli appassionati del genere. Tra spiriti burloni e fantasmi in cerca di giustizia, queste storie ricche di suspence faranno accapponare la pelle anche ai lettori più coraggiosi! 


"È un fatto singolare" osserva Roald Dahl, "ma nelle grandi storie di fantasmi il fantasma non c'è. O, se non altro, non si vede. Si vede però il risultato delle sue azioni. Ogni tanto potete avvertire un fruscio alle vostre spalle, o intravedere tracce fugaci della sua presenza...". E infatti elusivi e imprevedibili sono i fantasmi tratteggiati dagli autori dei quattordici racconti scelti e qui riuniti da Dahl con mano maestra.

Risultati immagini per una presenza in quella casa libro
Una ragazzina che trasloca in una casa infestata dai fantasmi: il romanzo di Paige McKenzie tratto dalla serie web The Haunting of Sunshine Girl. Un successo con oltre 130 milioni di visualizzazioni.

0
Chi sono le vere streghe? Non quelle delle fiabe, sempre scarmigliate e a cavallo di una scopa, ma signore elegantissime, magari vostre conoscenti. Portano sempre guanti bianchi, si grattano spesso la testa, si tolgono le scarpe a punta sotto il tavolo e hanno denti azzurrini... tutto per nascondere gli artigli, le teste calve, i piedi quadrati e la saliva blu mirtillo: i segnali distintivi delle vere streghe. Ora che lo sapete potrete evitare di essere trasformati in topi, ma solo se terrete gli occhi bene aperti. La realtà non è sempre quella che sembra... 

Risultati immagini per Once upon a zombie libro
Impiegabili avvistamenti nei cimiteri di tutto il mondo... Il sito web unexplainablenews.com ha riferito di strani fenomeni avvenuti nei cimiteri di Scozia, Germania, Italia e Stati Uniti. Solo una persona sa cosa sta accadendo... e perché! L'individuo in questione conosce anche l'unica ragazza potenzialmente in grado di impedire una terribile, imminente catastrofe. Ma ci riuscirà? Fiato poco, paura tanta... Quando la mamma di Caitlin Fletcher scomparve (o se ne andò?) quattro anni prima, anche tutto l'ossigeno del mondo sembrò svanire con lei, o almeno così parve a Caitlin. Da allora Caitlin soffre di attacchi d'ansia che la lasciano senza fiato. E il recente trasferimento a Londra con il papà e la sorellina cervellona minaccia di portare con sé nuove situazioni di panico. Ormai Caitlin va in ansia alla sola idea... di poter andare in ansia! Un tormentoso viaggio in un'altra incredibile dimensione... La vita di Caitlin prende una piega bizzarra quando si ritrova costretta con l'inganno a calarsi in una "tana di coniglio" che la condurrà in un universo fatato, assolutamente meraviglioso... be', se non brulicasse di selvaggi zombie con gli occhi iniettati di sangue! 


Una scia di morti che si ripete da secoli secondo un identico modello. Un amore pronto a sfidare il tempo. Salem, ai giorni nostri: quando Samantha Mather si trasferisce nell'antica casa avita per stare vicina al padre, ricoverato perché misteriosamente in coma, trova in città un'accoglienza piuttosto fredda. Sono passati ormai tre secoli da quando il suo antenato Cotton Mather è stato protagonista del processo alle streghe, firmando il trattato usato a fondamento delle condanne, ma i rancori che allora avevano spaccato la comunità sono ancora terribilmente vivi. Isolata e avvolta dall'ostilità gelida degli Eredi delle presunte streghe, Samantha si trova intrappolata in un complicato groviglio in cui passato e presente si intrecciano pericolosamente. Soltanto Jaxon, figlio della migliore amica del padre e segretamente attratto dalla ragazza, sembra immune a quell'odio, almeno finché Samantha non entra in contatto con l'affascinante Elijah, uno spirito tragicamente coinvolto nelle antiche vicende storiche, e le cose si complicano. Samantha scopre un modello ricorrente nei secoli, in base al quale le famiglie dei perseguitati e dei persecutori pagano un terribile tributo di morti. C'è solo una speranza per evitare che la storia si ripeta: svelare i segreti del passato fra odi antichi e passioni, e rinunciare a qualcosa di sé per aprirsi a un sentimento nuovo.

Immagine prodotto
Esistono creature particolari chiamate Vampiri. Non muoiono perchè il tempo passa e non muoiono come le api quando pungono, ma al contrario acquistano nuova forza se riescono a succhiare il sangue dei vivi. Il vampiro non ha ombra e la sua immagine non si riflette nello specchio. Ha la forza di venti uomini ed è astuto. Ma il suo potere cessa al sorgere del sole...
La storia narra le vicende di una classe legata da una maledizione che provoca una scia di sangue: gli alunni muoiono uno ad uno di morti violente. 26 anni prima, l’aula del terzo anno della scuola media era frequentata da Misaki, una studentessa bella e popolare poiché eccellente sia negli sport che nel rendimento scolastico. Quando Misaki morì all’improvviso i suoi amici decisero di continuare la vita quotidiana come se la ragazza fosse ancora viva. Ma Koichi Sakakibara, trasferitosi nel 1998 nella scuola, comincia a sospettare che sia accaduto qualcosa di anomalo, percependo una strana atmosfera nella classe, in particolare salta alla sua attenzione Misaki Mei, una ragazza dall'occhio bendato, che non fa altro che stare in disparte per disegnare.
L'incubo di Hill House
Chiunque abbia visto qualche film del terrore con al centro una costruzione abitata da sinistre presenze si sarà trovato a chiedersi almeno una volta perché le vittime di turno non optino, prima che sia troppo tardi, per la soluzione più semplice - e cioè non escano dalla stessa porta dalla quale sono entrati, allontanandosi senza voltarsi indietro. A tale domanda, meno oziosa di quanto potrebbe parere, questo romanzo fornisce una risposta. Non è infatti la fragile e indifesa Eleanor Vance a scegliere la Casa, prolungando l'esperimento paranormale in cui l'ha coinvolta l'inquietante professor Montague. E la Casa - con le sue torrette buie, le sue porte che sembrano aprirsi da sole - a scegliere, per sempre, Eleanor Vance. Su Netflix potete anche trovare la serie tv tratta dal libro.
E questi sono alcuni dei libri che vi consiglio, ce ne sono per ogni tipo di lettore, dal più piccolo al più grande.
Spero di esservi stata utile cari lettori.
Bacioni brividosi!

2 commenti:

  1. Tra questi ho letto solo "L'estate dei fantasmi" e "Le streghe", ma alcuni li ho già in casa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono curiosa di sapere cosa leggerai durante Halloween ;-)

      Elimina