Elenco blog personale

lunedì 22 ottobre 2018

Come tutto ha inizio (speciale Halloween).

Risultati immagini per halloween

Ciao amici lettori, 
il periodo più bello dell'anno sta per arrivare ed io mi sto già preparando alla grande: Halloween è alle porte gente!
La notte dei mostri si avvicina ed io ho preparato per voi una serie di post con consigli libreschi e non che spero vi possano interessare.
Ho deciso di cominciare con una puntata di Come tutto ha inizio, rubrica pensata per farvi conoscere un libro, leggervene qualche pagina e rendervi un po' l'idea di quello che potrete trovarvi leggendolo.
Potevo quindi non leggervi l'inizio di una serie horror?
Ho scelto per voi Una presenza in quella casa, libro uscito qualche anno fa e adorato dagli amanti del genere, me compresa.
Ma basta cianciare, vi do invece qualche informazione prima di lasciarvi il video-lettura.



"Mentre sto per sprofondare nel sonno, in quella fase in cui sei più addormentato che sveglio, sento ancora qualcosa. Una frase pronunciata dalla voce di una bambina, poco più di un sussurro: 'Notte, notte."

Una ragazzina che trasloca in una casa infestata dai fantasmi: il romanzo di Paige McKenzie tratto dalla serie web "The Haunting of Sunshine Girl". Tutto comincia nel 2010, quando una sedicenne simpatica e carina posta su YouTube un brevissimo filmato e confessa il sospetto che nella sua casa ci siano i fantasmi. Nel giro di pochi anni la serie di brevi filmati che la vedono protagonista diventa virale. "Una presenza in quella casa", ispirato alla serie web che ha già fatto tremare così tanti amanti del genere horror e non solo, è il primo romanzo della giovanissima Paige McKenzie. Nella nuova casa di Sunshine - questo il soprannome della ragazza - si avverte qualcosa di inquietante: oggetti che si spostano, risatine nel cuore della notte, ombre misteriose nelle foto che scatta... La madre adottiva, con cui Sunshine ha un rapporto aperto e affettuoso, insiste nel dire che è tutto frutto di immaginazione e comincia a comportarsi in modo sempre più incomprensibile. C'è solo una persona che dà credito ai timori di Sunshine: Nolan, un compagno di liceo che condivide la sua passione per la fotografia ed è disposto ad affiancarla per studiare i vecchi casi di cronaca nel tentativo di capire cosa stia davvero succedendo. La tensione sale inarrestabile e le cose peggiorano quando le risatine si trasformano in urla e singhiozzi. Cosa nasconde quella casa? Sunshine è in preda al terrore, ma deve farsi forte se vuole salvare la madre da una sorte peggiore della morte.


Spero che il post vi sia piaciuto e che questo libro possa essere una buona lettura da fare nel periodo Halloweeniano.
Un bacione e buona serata a tutti!



Nessun commento:

Posta un commento