Elenco blog personale

mercoledì 29 marzo 2017

Coppie librose.

Ciao amici lettori, oggi sono qui per inaugurare una nuova rubrica in collaborazione con la favolosa Ilaria di Emozioni tra le righe: Coppie librose.
Di cosa si tratta, molto semplice, con la Ila abbiamo ideato un angolino da proporre su entrambi i nostri blog, e parleremo di coppie libresche.
L'idea ci stuzzicava parecchio e, siccome ci sono davvero tantissime coppie nei romanzi che leggiamo, abbiamo pensato che sarebbe stato carino parlarne con voi lettori.
Per non farci mancare nulla siamo giunte alla conclusione che parlare di coppie non fosse abbastanza, così aggiungeremo qua e là qualche citazione adatta alla coppia che ognuna di noi sceglierà.
Spero di essere stata abbastanza chiara nel descrivervi la rubrica ;)


Agatha e Tedros.

Per questa prima puntata io ho scelto una coppia particolare che mi ha sorpresa e affascinata: Tedros e Agatha protagonisti di L'Accademia del bene e del male di Soman Chainani.

Per chi non conoscesse la serie dell'Accademia del bene e del male tenga conto che si parla di fiabe.
In quest'accademia particolare, adolescenti predestinati, imparano a diventare eroi o antagonisti con i fiocchi delle loro personali fiabe.
Ed è qui che la mia coppia preferita si incontra.
Tedros è il futuro re di Camelot, il classico principe bello, biondo, dagli occhi azzurri che ci si aspetta...se non mettiamo in conto il lato caratteriale del personaggio.
In realtà il nostro principe non ha nulla di cavalleresco, è un fifone che arriva al punto di svenire nei momenti meno opportuni!
Forse è proprio per questo che mi è simpatico...
Purtroppo non ne esce un bel quadro del genere maschile, specie nel 3° libro, L'ultimo lieto fine, il caro Tedros fa spesso la figura della femminuccia, la sua baldanza lo mette nei guai e lo rende buffo come pochi.

Dall'altra parte invece abbiamo una principessa alquanto singolare: Agatha.
Agatha non è quello che si definirebbe una principessa, non è affatto bella, è cupa, vive in un cimitero, si veste sempre di nero e con tonache sformate ed ha un gatto spelacchiato e davvero crudele di nome Killer oltre che una madre tacciata di stregoneria.
Potete ben immaginare che sarà l'antagonista della storia...e invece rimarrete con un palmo di naso, proprio come me.
In realtà la ragazza si scopre buona, con un'anima lucente e una saggezza fuori dal comune che la guiderà verso un futuro da principessa al fianco del bel Tedros.
Dovete sapere che ho una passione per i personaggi particolari e un po' dark e la nostra Agatha è esattamente tutto questo, se poi ci aggiungiamo il fatto che è caratterialmente forte, in grado si salvarsi da sola, e sempre padrona di se stessa, beh, non può non piacermi.

Mi rendo conto che ne esce fuori una strana coppia, che all'inizio non convinceva neanche me, sono sincera, ma col passare del tempo ho iniziato ad amarli e ad affezionarmi a loro come coppia.
Mi ricorda che gli opposti si attraggono e che le cose non vanno sempre come ci si aspetterebbe.
Nel corso di tre libri questi personaggi ne hanno passato di tutti i colori eppure hanno trovato sempre il modo di stare assieme e far vincere il bene e l'amore che li unisce.
Prove da superare ne hanno avute tante, e si sono avvicinati a poco a poco, ferendo profondamente Sophie, ovvero la migliore amica di Agatha e aspirante principessa di Tedros.
E proprio per questo iniziano i guai; come ogni storia d'amore che si rispetti, nulla è semplice e i due protagonisti si ritrovano a dover lottare, Agatha per capire cosa scegliere tra l'amore e l'amicizia, e Tedros per convincere Agatha a scegliere l'amore e quindi lui.
Nonostante spesso il loro amore venga messo in dubbio i due protagonisti si ritrovano sempre proprio come Biancaneve e il Principe azzurro di once upon a time (serie tv che adoro) ma, a differenza loro, Agatha e Tedros non hanno quel tipo di amore sdolcinato e puro tipico delle favole.
A dire il vero per un periodo della storia rischiano di lasciarsi rendendo il loro amore molto più realistico rispetto a quelli a cui siamo abituati dalle favole, il loro viene messo a dura prova dalla convivenza forzata, si trovano a fare i conti con le loro differenze caratteriali, con i diversi modi di vivere e di pensare, stando a stretto contatto vengono fuori i difetti reciproci che possono anche risultare insopportabili a volte.
Ed è proprio per questo che è una delle mie coppie preferite, perché Chainani ha saputo scrivere un fantasy che ha molto del mondo e delle relazioni reali.
Non vedo davvero l'ora di leggere come sarà la loro vita nel 4° capitolo di questa storia affascinante e seguire la maturazione di Agatha come principessa vera e propria sperando che finalmente riesca ad accettare il suo destino nonostante non abbia molta fiducia nelle proprie capacità.
Penso di avervelo già detto mille volte ma Agatha è un personaggio davvero complesso in cui io mi ritrovo tantissimo e che mi fa pensare a tutte le volte in cui mi sono sentita perduta e abbattuta salvo poi trovare la forza di reagire e risolvere i problemi acquistando la giusta stima di me stessa.
Insomma amici lettori, non è una bella coppia in cui tutti si possono immedesimare e, così, iniziare a sperare che l'amore esiste davvero per tutti?

Citazioni:

Alcuni cuori sono ribelli e pulsano di rabbia, tenebre e dolore tanto quanto altri vibrano di luce.”

Per trovare il vero amore devi imparare prima a riconoscerlo dentro di te.”

Bene amici lettori questo era il primo post di questa nuovissima rubrica, vi invito di cuore ad andare a leggere anche il post della mia splendida collaboratrice Ila http://emozionitralerigheilblog.blogspot.it/
Un bacione dalla vostra Cry.


8 commenti:

  1. Ciao! Non conosco questa coppia, ma l'idea della rubrica è molto carina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, ci fa molto piacere. Continua a seguire questa rubrica mensile ;)

      Elimina
  2. Che bella la prima immagine. Questa saga devo leggerla. Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :)
      é una bellissima saga te la consiglio molto.

      Elimina
  3. Come ti ho già detto, dalle citazioni mi è venuta voglia di leggere il libro... :) Un bellissimo articolo su questa coppia che non conoscevo, ma mi ha già conquistata!!!
    A presto!!! :*
    Ilaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere averti fatto conoscere una nuova coppia librosa e non hai idea di quante ce ne siano ancora nella mia testolina, ora dobbiamo scegliere le prossime coppie cara Ila :)

      Elimina
  4. Ciao :D
    Agatha e Tedros ♡.♡
    Io amo la saga da questi due personaggi vengono e amo questa coppia. Certo hanno i loro alti e bassi (d'altronde più di una volta avrei voluto strozzare anche io Tedros) ma alla fine si vede che ciò che li lega è profondo. ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Agatha e Tedros sono davvero una coppia speciale e mi sono entrati nel cuore.
      Un bacione e continua a seguirci.:)

      Elimina