Elenco blog personale

martedì 12 luglio 2016

I miei consigli.

Ciao lettori, come va?
Oggi vi consiglio tre libri della mia personale libreria, che ho letto con piacere.

Come diventare bella, ricca e stronza di Giulio Cesare Giacobbe.

Trama:

Questo è un libro scandaloso, scorretto, immorale. Ma strategico. Un libro di estremo realismo sentimentale. Come diventare bella, ricca e stronza rivela per la prima volta alle donne cosa realmente vogliono gli uomini da loro. Cosa gli interessa, cosa gli piace. E di conseguenza cosa bisogna fare per accalappiarsene uno. Magari sposarlo. E, ovviamente, spennarlo.
Un godibilissimo manualetto, tanto sincero quanto ironico, che consegna nelle mani delle fanciulle tutto quello che gli uomini non dicono.

Perché lo consiglio:

Nonostante la trama lettori, vi assicuro che non è nulla di scabroso. È un libro davvero divertente e ironico in cui l'autore diventa psicologo e dà consigli alle fanciulle che pensano di rimanere sole a vita. Insomma tipo Bridget Jones.
Carinissimo e leggero può essere una buona lettura per l'estate che vi aiuterà a comprendere meglio il mondo maschile.
Perché un po' tutte vorremmo davvero capire i maschietti, ma anche loro vorrebbero capire noi...insomma veniamo proprio da due pianeti differenti! :-)

Pazze di me di Federica Bosco.

Trama:

Andrea aveva 5 anni quando il padre se n'è andato come un ladro lasciandolo ostaggio di 7 femmine: la madre iperprotettiva, tre sorelle fuori controllo, la nonna genio della fisica, la cinica badante Stanka e la cagnolina di casa. Tutte sembrano non riuscire a fare a meno di lui. Sono talmente “pazze di lui” da fare di tutto per non permettere a nessun'altra donna di entrare nella sua vita. Finché un giorno arriva Giulia...

Perché lo consiglio:

Primo perché può essere anch'essa una lettura da fare sotto l'ombrellone, secondo perché amo la Bosco.
È un libro davvero piccolo, divertente, fresco, ironico e che si legge in un soffio veramente.
Io l'ho letto diversi mesi fa ma lo ricordo perfettamente bene, e per me è una cosa insolita vista la mia pessima memoria.
Per cui leggetelo se vi capita, non vi prenderà che poche ore.

Zanna Bianca di Jack London.
Trama:

Il Grande Nord, il richiamo della natura selvaggia, la prevalenza dell'istinto primordiale su tutto il resto: temi forti che vede protagonista uno splendido esemplare di lupo nell'ambiente caro a Jack London. Un romanzo appassionante che non può mancare nella biblioteca dei ragazzi.


Perché lo consiglio:

Beh, che dire, chi non conosce Zanna Bianca???
Non potete essere lettori fatti e finiti se non avete mai letto questo bellissimo libro o non avete visto almeno il film! :-)
Scherzi a parte, lo stra consiglio a tutti quelli che amano le storie di animali, in particolar modo i lupi, animali belli, forti e speciali.
Io l'ho letto mooolti anni fa e credo proprio che lo rileggerò appena riesco perché mi manca da morire.

Bene, anche oggi vi ho dato i consueti consigli, spero di aver accontentato tutti i gusti.
Vi saluto e vi do appuntamento a domani con un nuovo post.

Un bacione da Il mondo di Cry.

4 commenti:

  1. Zanna Bianca voglio leggerlo da un sacco, dovrei anche averlo in casa se non sbaglio! Avevo visto un pezzo di film un giorno che lo passavano in TV, ma secoli fa xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Seli!
      è un bel libro di cui un po' tutti abbiamo sentito parlare, te lo stra-consiglio :-)

      Elimina
  2. Letto Zanna Bianca e riletto di recente. Bellissima lettura. In questi giorni ho finito l'altro libro scritto da London Il richiamo della foresta....bellissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo, London è bravissimo e anche io ho amato entrambi i libri.

      Elimina