Elenco blog personale

lunedì 18 febbraio 2019

Segnalazione Il garzone del boia di Simone Censi.


Ciao amici lettori come state?
Spero bene. Come vanno le vostre letture?
Le mie vanno a gonfie vele e ne sono molto felice. 
Oggi voglio segnalarvi un libro molto interessante, si tratta di Il garzone del boia di Simone Censi.
Vi do qualche informazione a riguardo:

Titolo: Il garzone del boia
Autore: Simone Censi
Genere: Giallo Storico
Pagine: 179
Prezzo: € 3,99
Casa editrice: Elison Publishing

Trama: 
Ambientato nell'Italia dell’Ottocento, IL GARZONE DEL BOIA è la storia del più celebre esecutore di sentenze capitali dello Stato Pontificio, Giovanni Battista Bugatti detto Mastro Titta, raccontata dal suo aiutante comprato per pochi soldi dalla famiglia di origine per farne il proprio garzone.
Una visione assai diversa, a volte in contrasto con quella del proprio Maestro che vede il mestiere del boia come una vocazione, mentre per il buon garzone è solamente una scelta obbligata dalla quale fuggire alla prima occasione.
Gli eventi si susseguono tra le esecuzioni di assassini e le storie vissute dai protagonisti o raccontate dal popolino sotto la forca.
Il Maestro cresce il proprio aiutante iniziandolo anche alla lettura e alla scrittura, così che il romanzo presenta una doppia stesura.
Una prima, in corsivo, fatta dall'aiutante alle prime armi, con un linguaggio spesso forte e colorito e una seconda scrittura, quando oramai avanti con l’età su consiglio del suo analista, riprende in mano questa storia per fuggire dai fantasmi che ancora lo perseguitano.
DOVE TROVARLO:

Sembra davvero un libro assai interessante che, sono convinta, ci aiuterà a togliere qualche curiosità riguardo al periodo storico. Mi sembra molto intrigante e voi che ne dite?

6 commenti:

  1. Concordo con te, questo libro sembra molto intrigante.
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Chissà quanti segreti svelati vi sono all'interno ;-)

      Elimina
  2. Ottima segnalazione, questo libro intriga anche me!
    Baci.

    RispondiElimina
  3. Complimenti all'autore, che si è cimentato con un periodo storico non facile da inquadrare.
    Terrò a mente il libro.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A lui tutti i complimenti, ha fatto un'ottima scelta della tematica.
      Bacioni carissima.

      Elimina