Elenco blog personale

sabato 2 febbraio 2019

Recensione Le guerriere del ghiaccio e della neve.

Immagine correlataTitolo: Le guerriere del ghiaccio e della neve
Serie: #2
Autore: Ruth Lauren
Casa Editrice: DeA
Genere: Avventura / libri per ragazzi
Prezzo: € 14,90
Pagine: 317
Voto: 8/10

Trama:

È trascorso un mese da quando Valor è riuscita a liberare sua sorella Sasha dalla prigione più sicura del regno di Demidova, smascherando chi tramava contro la corona. Ma i problemi non sono finiti perché la principessa Anastasia è scappata e, per cercare di ritrovarla, la regina chiede aiuto proprio a Valor, considerata ormai un'eroina in tutto il Paese. La ragazza riunisce così attorno a sé gli amici più fidati per una missione che richiederà un coraggio straordinario. Quando però anche la sovrana scompare, la situazione si fa davvero drammatica: il reame è in pericolo. Valor e Sasha si preparano ad attraversare i meandri ghiacciati di Demidova e portare allo scoperto anche i segreti più oscuri. Ma devono agire in fretta, perché il destino di un intero popolo dipende da loro. 

Recensione:

Devo ammettere che il primo volume, La prigioniera del ghiaccio e della neve, non mi aveva entusiasmata più di tanto ma ho comunque deciso di proseguire con questa serie, di cui ignoro il numero preciso di volumi.
E sono felice della scelta, perché questo secondo volume mi è piaciuto molto di più e, ormai, ne sono rimasta affascinata.
Sebbene la protagonista non mi sia ancora entrata nel cuore, la storia si è fatta talmente avvincente che non posso pensare assolutamente di abbandonarla.
Lo stile della Lauren poi è così scorrevole e veloce che in un paio di giorni me lo sono letto tutto, e ora sono in ansia perché non so quanto dovrò aspettare prima che esca il 3° volume...voi ne sapete qualcosa?
Le copertine poi sono qualcosa di meraviglioso e mi piacciono così tanto che le metterò in bella mostra sulla mia libreria proprio in questo periodo invernale.
La storia è avvincente e rocambolesca ma ciò che più mi ha colpita è l'ambientazione stile Frozen (o almeno io me la sono immaginata così), una terra coperta di ghiaccio e neve in cui fa un freddo polare si, ma si assiste a dei panorami unici e quasi magici, sebbene di magico non vi sia nulla in questo libro.
Fra i personaggi non posso non apprezzare Valor, la protagonista che è una giovanissima guerriera risoluta e valorosa, armata di balestra e con una mira davvero infallibile.
Poteva non piacermi?
Ma a sto giro sono due i personaggi apprezzati e, a Valor, affianco l'amico Feliks, un ragazzetto magrolino e un po' impacciato che ha saputo farmi ridere con le sue battute sagaci.
Un po' troppo misteriosa e sfuggente è l'antagonista, la principessa Anastasia, che compare solo qua e là nella storia, ma che comunque riesce sempre a creare fermento e guai.
Che altro aggiungere? Consiglio questa serie fredda e gelata, adatta per essere letta in questi freddi mesi d'inverno, in attesa del terzo volume.

Immagine Fantasy ispirata al libro:

MiniCry dice:
"Una saga che diventa sempre più interessante.
Tanti sono gli elementi validi e avvincente la storia, una lettura scorrevole e piacevole."










2 commenti:

  1. La serie continua ad ispirarmi un sacco, vedrò di recuperare il primo appena possibile :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Seli!
      Le copertine di questa serie sono qualcosa di meraviglioso, i pareri invece sul libro sono contrastanti, a me personalmente sono piaciuti entrambi quel tanto che mi ha convinto a proseguirla.

      Elimina