Elenco blog personale

martedì 13 giugno 2017

I miei consigli.

Ciao amici lettori! Come state? Ho deciso di cambiare un po' questa rubrica e farla diventare mensile.
Per lasciare spazio a rubriche nuove ho scelto di aumentare il numero dei libri consigliati, da 3 a 5 e di proporvene uno per genere.
Spero di essermi spiegata bene.
Buona lettura!


I miei consigli.

Titolo: Un vicino di casa quasi perfetto
Genere: Thriller
Autore: A.J.Banner
Editore: New Compton Editori
Trama: Shadow Cove, nello stato di Washington, è il tipo di città che tutti sognano: strade pittoresche, foreste lussureggianti, e piacevoli vicini di casa. Questo è ciò che Sarah pensa appena traslocato, insieme al suo nuovo marito, il dottor Johnny McDonald. Ma troppo presto scopre che sotto l'apparente tranquillità quella cittadina da sogno non è così ordinata e quieta, e i suoi abitanti sembrano avere qualcosa da nascondere... Una sera di ottobre, mentre il marito è lontano per lavoro, una tragedia improvvisa manda in frantumi il suo mondo. Distrutta dal dolore, mentre è intenta a rimettersi in piedi, Sarah scopre un segreto scioccante che la costringe a dubitare di tutti coloro che le stanno accanto, i suoi concittadini come i suoi amici, e persino qualcuno di ancora più vicino...
Perché lo consiglio:
se cercate un po' di adrenalina sotto l'ombrellone, questo è il libro giusto, non troppo lungo e scritto davvero bene.
Avrete l'ansia fino alla fine!


Risultati immagini per qualcosa libro tramaTitolo: Qualcosa
Genere: Favola/libro per bambini
Autore: Chiara Gamberale
Editore: Longanesi
Trama: La Principessa Qualcosa di Troppo, fin dalla nascita, rivela di possedere una meravigliosa, ma pericolosa caratteristica: non ha limiti, è esagerata in tutto quello che fa. Si muove troppo, piange troppo, ride troppo e, soprattutto, vuole troppo. Ma, quando sua madre muore, la Principessa si ritrova "un buco al posto del cuore". Smarrita, prende a vagare per il regno e incontra così il Cavalier Niente che vive da solo in cima a una collina e passa tutto il giorno a "non-fare qualcosa di importante". Grazie a lui, anche la Principessa scopre il valore del "non-fare". E del silenzio, dell'immaginazione, della noia: tutto quello da cui era sempre fuggita. Tanto che, dopo avere fatto amicizia con il Cavalier Niente, Qualcosa di Troppo gli si ribella e pur di non fermarsi e di non sentire l'insopportabile "nostalgia di Niente" che la perseguita vive tante, troppe avventure... Fino ad arrivare in un misterioso tempio color pistacchio e capire che "è il puro fatto di stare al mondo la vera avventura". Chiara Gamberale si concentra sul rischio che corriamo a volere riempire ossessivamente le nostre vite, anziché fare i conti con chi siamo e che cosa vogliamo.
Perché lo consiglio:
Perché è davvero molto carino e può insegnare tanto sia ai grandi che ai piccoli.
Le illustrazioni sono davvero simpatiche.


Titolo: Fangirl
Genere: Romantico
Autore: Rainbow Rowell
Editore: Piemme
Trama: Approdata all’università, dove la sua gemella Wren vuole solo divertirsi tra party, alcool e ragazzi, la timidissima Cath si trova sola per la prima volta e si rinchiude nella sua stanza a scrivere la fan fiction di cui migliaia di fan attendono il seguito. Ma una compagna di stanza scontrosa con un ragazzo carino che le sta sempre intorno, una professoressa di scrittura creativa che pensa che le fan fiction siano solo un plagio e un compagno bellissimo che vuole lavorare con lei, obbligheranno Cath ad affrontare la sua nuova vita.
Perché lo consiglio:
è un libro particolare che vi farà venire una curiosità incredibile di leggere anche Carry on (in Fangirl ci sono riferimenti sostanziosi su Carry On).
Non mi è piaciuto troppo però ha avuto molto successo e la storia è scorrevole e adatta da leggere in un momento di relax in riva al mare. La copertina poi è molto colorata e ricorda un po' l'estate.


Titolo: Il miglio verde
Genere: Drammatico
Autore: Stephen King
Editore: Pickwick
Trama: Nel penitenziario di Cold Mountain, lungo lo stretto corridoio di celle noto come "Il Miglio verde", i detenuti come lo psicopatico "Billy the Kid" Wharton o il demoniaco Eduard Delacroix aspettano di morire sulla sedia elettrica, sorvegliati a vista dalle guardie. Ma nessuno riesce a decifrare l'enigmatico sguardo di John Coffey, un nero gigantesco condannato a morte per aver violentato e ucciso due bambine. Coffey è un mostro dalle sembianze umane o un essere in qualche modo diverso da tutti gli altri?
Perché lo consiglio:
è un libro che mi ha toccata profondamente e non esagero quando lo chiamo il capolavoro di King. Almeno questo è quello che penso io.
Lo consiglio a chi, come me, ha bisogno di letture che vi lascino qualcosa dentro.


Titolo: Rose Josephine
Genere: manga romantico/storico
Autore: Kaoru Ochiai e Yumiko Igarashi
Trama: Rose, una giovane nata nell'isola della Martinica, colonia francese dei Caraibi, è figlia di una nobile famiglia che di aristocratico ormai ha solo il nome. Dopo la profezia dell'indovina che un giorno le disse: “Tu sarai più di una regina”, sarà catapultata nella lontana Francia. Che cosa succederà?
Una storia d'amore passionale che racconta le avventure di Joséphine Beauharnais, moglie di Napoleone.
Perché lo consiglio:
Solo di recente mi sono data ai manga e sono stata conquistata da questa storia ben scritta e interessantissima.
Non pensate che sia noiosa solo perché leggete che è storica, è veramente bellissima ve lo garantisco e vi innamorerete delle illustrazioni meravigliose e dell'ambientazione principesca che vi mostra una Francia sfarzosa piena di dame appariscenti e uomini forti, condottieri magnifici.

Bene amici lettori, questi erano i miei consigli, spero di esservi stata utile, fatemi sapere se avete letto uno di questi o se vi ho convinto a leggerli.

Un bacione dalla vostra Cry.

2 commenti: