Elenco blog personale

venerdì 1 aprile 2016

I miei consigli.


Ciao a tutti!
Eccomi qua, a consigliarvi tre libri che io ho adorato.

Primo libro: mi si è fermato il cuore 

Trama:

La vita di Chamed è stata sfortunata. Ancora bambina, le viene diagnosticata una poliomielite incurabile. E invece, grazie al suo coraggio e alla forza del padre, riesce a guarire e camminare di nuovo. Ma la cattiva stella sotto cui è nata pare non volerla abbandonare: a soli quattordici anni perde i genitori in un incidente d’auto. Essere affidata a una zia coincide con l’inizio del suo incubo: odiata, disprezzata e maltrattata da chi invece dovrebbe amarla, Chamed tenta il suicidio e subito dopo viene internata in manicomio. La legge Basaglia non è ancora entrata in vigore, e la ragazza va incontro all’inferno vero e proprio: violenze, abusi e l’immancabile elettroshock. Eppure, nonostante tutto, Chamed riesce a trovare il modo per denunciare i suoi aguzzini, grazie all’aiuto di un medico illuminato che la adotterà e le darà modo di ricominciare a vivere. Finché l’amore sembrerà illuminare la sua vita. Una storia vera, una testimonianza toccante sul dolore, sulla forza e il coraggio che sono in ognuno di noi.


Questo libro mi ha scossa per la sua crudezza, la povera Chamed ha sopportato davvero di tutto.
La zia la torturava e la vita non è stata affatto buona con lei.
La cosa che mi ha toccato il cuore è il fatto che è una storia vera, per cui non vi è nulla di inventato.
Lo consiglio a chi, come me, ogni tanto vuole leggere qualcosa di toccante, che mi possa lasciare qualcosa.
La vita di Chamed mi ha decisamente fatto riflettere e mi ha ricordato quanto sono stata fortunata io.


Secondo libro: 101 modi per riconoscere il tuo principe azzurro

Trama:

Risultati immagini per 101 modi per riconoscere il tuo principe azzurroPiù che una trama direi che è un elenco di situazioni tra le più svariate in cui una ragazza si può trovare.
Un libro divertentissimo, ironico e ricco di insegnamenti per noi fanciulle romantiche che sogniamo il principe azzurro, senza notare che magari abbiamo a che fare in realtà con l'ennesimo  s*****o :-)
Federica Bosco sale in cattedra e diventa una psicologa molto simpatica che fa delle sue esperienze (si, perché alcune di quelle situazioni sono capitate a lei stessa) un monito e un insegnamento per tutte le donne.
L'ho trovato molto carino, mi ha fatto ridere tantissimo e ho adorato le immagini all'interno che rendono il tutto ancora più grazioso.
Lo consiglio a chi ha bisogno di una lettura leggera e divertente, senza troppe pretese. 




Terzo libro:  l'accademia del bene e del male.

Trama:

Sophie e Agatha sono da sempre amiche del cuore e non vedono l'ora di scoprire cosa significhi studiare nella leggendaria Accademia del Bene e del Male, dove ragazze e ragazzi normali vengono preparati a diventare gli eroi e i cattivi delle fiabe. Con i suoi eleganti abiti rosa, le scarpette di cristallo e la passione per le buone azioni, Sophie sa che otterrà ottimi voti nella Scuola del Bene. Agatha invece, con i vestiti neri e informi e il carattere scontroso sembra una perfetta candidata per la Scuola del Male. Quando arrivano all'Accademia le due ragazze fanno una scoperta sorprendente: Sophie finisce nella Scuola del Male a seguire lezioni di Imbruttimento, Trappole mortali e Storia della Cattiveria, mentre Agatha si ritrova nella Scuola del Bene, a lezione di Etichetta principesca. Si tratta di un errore? O forse il loro autentico carattere è diverso da ciò che tutti credono? Per Sophie e Agatha comincia un viaggio in un mondo straordinario, dove l'unico modo per uscire dalla fiaba è viverne una fino alla fine. Dentro la foresta primordiale c'è un'accademia del bene e del male. Ci sono due castelli, due teste gemelle: uno benigno e l'altro maligno. Prova a fuggire: le vie son bloccate. L'unica è una storia di fate.

  
Questo libro è fantastico!
Chi ama il fantasy sullo stile di Harry Potter con questo va sul sicuro.
Una storia magica che vi porta in un accademia decisamente fuori dal comune dove, fra colpi di scena clamorosi, ambientazioni da favola, misteri e dubbi, si dipana la storia di Agatha e Sophie.
Credetemi, nulla è come sembra e se lo avete letto o se leggerete ve ne accorgerete anche voi.
Non esagero dicendo che è uno dei libri più belli che ho letto, mi ha fatta sognare e quando ho letto l'ultima riga ho avuto la tentazione di tornare alla prima pagina e ricominciare da capo.
Di recente è uscito anche il secondo libro della saga L'accademia del bene e del male- Un mondo senza eroi, che è all'altezza del primo se non ancor più bello.
Insomma, ve lo consiglio caldamente se amate il fantasy ben scritto.



Con questo è tutto gente, spero che siate interessati a qualcuno di questi libri, altrimenti magari sarete accontentati nei prossimi post di consigli che pubblicherò di tanto in tanto.
Ora vi lascio prima di diventare pesante.
Un abbraccio da Cry.




Nessun commento:

Posta un commento