Elenco blog personale

martedì 5 aprile 2016

I miei consigli.

Ciao a tutti amici lettori!
Oggi parliamo di consigli, nello specifico vi proporrò tre libri che a me sono particolarmente piaciuti.
Insomma, avrete capito che sono tornata con i miei consigli come ogni martedì.
Perciò bando alle ciance e passiamo subito ai libri consigliati.


Primo libro: Cercando Alaska di John Green.


Questo autore lo amo particolarmente da quando ho letto Colpa delle stelle, e me ne sono a tal punto innamorata da correre alla ricerca di tutti gli altri libri scritti.
Com'era prevedibile ce l'ho fatta e, ora, fanno tutti bella mostra di sé nella mia affollata libreria.
Cercando Alaska è il miglior libro che ha scritto, mi è piaciuto tantissimo tenendomi incollata alle pagine dall'inizio alla fine.
La storia è molto profonda, viene fuori pagina dopo pagina svelando misteri e cose irrisolte legate alla vita di questa ragazza, Alaska.
Il protagonista mi ha fatto riflettere tanto e, dopo averlo letto il libro, ho capito cose che prima ignoravo.
E' uno di quei libri che, appena terminati, ti lasciano un vuoto dentro difficile da colmare.
Quando apri gli occhi su certe cose poi difficilmente puoi tornare ad ignorarle.
Insomma è uno dei rarissimi libri che mi hanno veramente lasciato qualcosa per questo ve lo consiglio caldamente.

La frase più bella secondo me è proprio quella riportata sul retro:  

















Anche la frase in copertina è molto bella:
“Immaginare il futuro sa di rimpianto.”
Ma all'interno ce ne sono a migliaia di frasi bellissime che vi fanno davvero pensare.
Consigliatissimo!!!


Secondo libro: Nightmares! non spegnete quella luce. 


È scritto da Kirsten Miller e il noto Jason Segel. Se non conoscete Segel sappiate che fa parte del cast di How I met your mother.
Il libro è chiaramente indirizzato ad un pubblico giovane ma, siccome per me non esistono età per leggere un buon libro, io l'ho letto molto volentieri apprezzandolo tantissimo.
È una storia semplice e un po' cupa ma è bellissima davvero e ci fa entrare nel mondo dei nostri peggior incubi.
Il giovane Charlie dovrà fare i conti con la nuova moglie del padre che sembra aver incantato tutti, compreso il fratellino.
Ma Charlie non si lascia incantare e fra i ricordi della defunta madre e la convinzione sempre più forte che la matrigna sia una strega vivrà un avventura fantastica che vi farà divertire.
Inoltre mi sono innamorata della copertina che è a dir poco stupenda, per non parlare delle illustrazioni carine all'interno.
Adatto a chi vuole una lettura leggera e un po' cupa, piena di colpi di scena ma anche momenti di tenerezza.

Anche il retro è bellissimo :-)
















Questo è in noto autore nonché attore Jason Segel di cui io vado matta :-)












Terzo libro: Amore su carta da zucchero di Maria Murnane.


Risultati immagini per amore su carta da zucchero

 È una specie di Bridget Jones, una storia romantica ma decisamente comica.
La trentenne Waverly viene scaricata e dovrà decidere se lasciarsi andare alla disperazione oppure, come la incitano le sue amiche, rimettersi in pista.
Però, com'è prevedibile non sarà per nulla facile e la povera ragazza ne passerà di tutti i colori.
Tutto questo però la porterà ad avere un idea che la farà decollare ridandole un po' di fiducia in se stessa.
Questo libro è il primo di quella che dovrebbe essere una duologia, il secondo libro è Amore e altri imprevisti.
Consiglio questa lettura a chi vuole farsi due risate senza mettere da parte il romanticismo.



Con questo per oggi è tutto lettori, ci vediamo domani con un nuovo post.
Un bacione grande dalla vostra Cry.





2 commenti:

  1. Amore su carta da zucchero ha una copertina carinissima, anche se non è molto il mio genere :) ho amato Cercando Alaska! ♥

    RispondiElimina
  2. Ciao Seli!
    Sempre un piacere leggere i tuoi commenti :-)
    Non è nemmeno il mio di genere come ben sai ma devo ammettere che l'ho letto in fretta tanto è scorrevole.
    Anche io ho amato moltissimo Cercando Alaska ma, del resto amo Jhon Green per cui non poteva essere altrimenti.

    RispondiElimina