Elenco blog personale

lunedì 25 aprile 2016

Recensioni doppie.


Ciao a tutti lettori, come state? Io bene, mi sono goduta un po' di sano relax con un buon libro e un po' di sole. Oggi doppia recensione! Ne ho postate due perché ultimamente ho letto molto e sono rimasta così indietro che ne ho già pronte altre due che pubblicherò nei giorni seguenti.  Buona lettura :-)




Titolo: Sei solo mio
Autore: Viviana Leo
Prezzo: € 4,90
Genere: New adult
Pagine: 283
Voto: 5

Trama:

Lisa e Dante si conoscono da una vita. Lui è il migliore amico di suo fratello ed è anche il ragazzo con cui giocava quando era solo una bambina. Ma Lisa ha un segreto: lo ama follemente, fin da allora, anche se non ha mai trovato il coraggio di confessarlo. Dante, pugile dilettante che aspira a una carriera da professionista, sembra non ricambiare quei sentimenti, e continua a trattarla al pari di una sorella minore. Ma a volte la vita sa essere imprevedibile, mette di fronte a un bivio e costringe a scegliere, anche quando non lo si vuole. Riuscirà Lisa a conquistare Dante? E lui, che sembra così chiuso all'amore, sarà disposto a lasciarsi conquistare?


Recensione:

Come potete ben vedere dal voto che ho dato a questo libro, si deduce che non sia stata una lettura particolarmente entusiasmante...
C'ho provato a farmelo piacere ma proprio non ci sono riuscita.
La trama non è una novità, la classica ragazzina che si innamora perdutamente dell'amico di famiglia che la considera solo una sorella.
Ma si sa, alla fine lui si interessa a lei dando vita alla solita storia tormentata.
Non fraintendetemi, potrebbe anche sembrare carino come libro ma i personaggi proprio non mi sono andati a genio.
Da subito ho avuto una forte antipatia verso il protagonista maschile ovvero Dante. Credetemi, non l'ho proprio sopportato, è uno dei classici tipi che comandano su tutto, si intromette nelle faccende amorose di Lisa pur respingendola continuamente.
Odio quando un uomo non ti vuole fino a quando la ragazza non guarda altrove, allora scatta l'orgoglio maschile e si cerca in tutti i modi di riconquistarla. Insomma decidetevi, o la volete o non la volete.
Per tutte queste ragioni Dante è diventato uno dei personaggi più odiati della mia lista.
Per fortuna non è un libro lunghissimo quindi me la sono cavata nel giro di qualche giorno.

Le frasi più belle tratte dal libro:

Amare un ragazzo per tanti anni in silenzio era un po' come avere un macigno sul cuore e portarne il peso ogni istante della vita.

Se non tenti, hai già perso.

Al cuore non si comanda, mai, dal cuore si subisce e basta.

C'è sempre un altra opportunità, basta che sia tu a decidere il tuo destino, non lasciare che lo faccia qualcun' altro. E se poi non andrà bene vuol dire che non era quella la tua strada.

Gli appartenevo da sempre, doveva accadere, non potevo affannarmi per evitarlo. Sarebbe stato per sempre lì, in agguato, pronto ad irrompere nella mia vita come un uragano. Non si può mai fermare un uragano.

L'amore è un sentimento straordinario, a volte è innato, altre volte invece si coltiva e cresce lentamente, come un fiore delicato che sboccia, più bello che mai.

Tra tanti occhi che potrei incontrare,
io cerco quelli che non posso avere.
Marco Masini.

Seconda recensione.


Risultati immagini per fairy oakTitolo: Il segreto delle gemelle
Serie: Fairy Oak
Autore: Elisabetta Gnone
Prezzo: € 14,90
Genere: Fantasy
Pagine: 280
Voto: 10



Trama:

Fairy Oak è un villaggio magico e antico nascosto fra le pieghe di un tempo immortale. A volerlo cercare, bisognerebbe viaggiare fra altopiani scozzesi e le brughiere normanne, nelle valli fiorite della Bretagna, tra i verdi prati irlandesi e le baie dell'oceano.
Il villaggio è abitato da creature magiche e uomini senza poteri, ma è difficile distinguere gli uni dagli altri, poiché maghi, streghe e cittadini comuni abitano le case di pietra da tanto di quel tempo che ormai nessuno fa più caso alle reciproche stranezze e tutti si somigliano un po'. A parte le fate, che sono piccole, luminose e...volano.
Questa storia è raccontata da una di loro e narra l'avventura straordinaria di due sorelle gemelle, Vaniglia e Pervinca...

Recensione.

Ne avevo sentito parlare benissimo di questo libro e quando l'ho sfogliato me ne sono innamorata follemente. Non potete capire quanto sia bello!
Ha delle illustrazioni molto carine, in seguito ve ne faccio vedere qualcuna perché meritano.
Chi ha la fortuna di avere il libro può capire che capolavoro sia, ovviamente vi deve piacere il fantasy, ma penso che possa colpire anche chi non ama il genere.
Immagino che mi siano tipo venuti gli occhi a cuoricino quando l'ho finito.
Non credevo fosse così bello, fiabesco e travolgente.
Sapete bene che alla cima della mia personale lista di libri amati c'è, senza ombra di dubbio, Harry Potter ma devo ammettere che Fairy Oak ha tutti i requisiti per piazzarsi al secondo posto e, chissà forse anche ad affiancare la mia colonna portante di sempre...ma non vorrei sbilanciarmi troppo presto, vedremo i prossimi numeri se mi piaceranno allo stesso modo.
Purtroppo non so quando usciranno i seguiti visto che mi sono già informata e pare non si sappia ancora nulla.
Le vecchie edizioni a quanto ho capito sono state bloccate e non si possono acquistare :-( me molto triste!!!
Speriamo che escano presto perché non sto nella pelle all'idea di saperne di più.
Che dire, non vorrei essere ripetitiva ma di questo libro ho davvero amato tutto, l'ambiente, tutti i personaggi (tranne uno!!!) le immagini, l'atmosfera magica, e adoro le due gemelle.
Ok, vi dico qual'è la mia preferita ma credo che ci potete arrivare se avete imparato a conoscermi un po'. Pervinca senza dubbio!
È quella tosta delle due e poi è anche la più oscura a quanto pare :-)
Non può non piacermi.
Spero solo che le piccole non siano obbligate a separarsi...speriamo bene.
Non mi resta che aspettare.
Comunque mi è piaciuto da matti!


Frasi più belle tratte dal libro:

Il destino aveva voluto renderle diverse fin dal primo giorno. Poi, per alcuni anni, aveva permesso che le loro vite corressero parallele. Adesso, di nuovo, le stava dividendo.

Erano due persone identiche, con opposti poteri: Luce e Buio, come due volti della stessa medaglia, unite e separate per sempre.

Vi allego questa bellissima immagine, nel libro ce ne sono tante altre ma ho scelto questa.



Spero che le mie recensioni sia state abbastanza esaustive, vi mando un bacione e vi ricordo l'appuntamento di domani con I miei consigli.


4 commenti:

  1. Amerai i prossimi volumi di Fairy Oak, te lo assicuro! Il secondo è più cupo e coinvolgente, il terzo commovente... una trilogia splendida ♥ in ogni caso l'edizione nuova del secondo esce a fine maggio, e il terzo in autunno :)

    RispondiElimina
  2. Ciao Seli!
    Si, l'ho amato tanto e spero di metter mano prestissimo sui seguenti volumi, grazie mille per le informazioni riguardo le uscite, non me le perderò di sicuro :-)
    Ho sentito che ci sono anche altri volumi di Fairy Oak quindi non è una trilogia?

    RispondiElimina
  3. Ciao :), ed così alla lista "Cose da leggere consigliate da Cristina" si aggiungerà pure Fairy Oak XD grazie tanto Cristina
    Alla prossima ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ivano!
      Sono molto contenta della tua aggiunta alla lista, Fairy Oak merita tantissimo, spero che ti piacerà così come è piaciuto a me.
      :-)

      Elimina