Elenco blog personale

martedì 14 gennaio 2020

Recensione Non farti incastrare a Natale.

Non farti incastrare a Natale (Dafne & l'Amore Vol. 3) di [Moranelli, Angelica Elisa]Titolo: Non farti incastrare a Natale
Trilogia: Dafne & l'amore #3
Autore: Angelica Elisa Moranelli
Genere: Romantico / comico
Pagine: 148
Prezzo: € 10,00 copertina flessibile € 1,50 e-book
Voto: ❤❤❤❤❤/5
Trama:
Le cose, per Dafne, vanno decisamente bene. È innamorata e vive con Jim da quasi un anno, lavora in una libreria, scrive tutti i giorni e ha perfino deciso di diventare una persona nuova: non si lascerà mai più dominare dall’istinto, non cercherà più di auto-sabotare la sua relazione e proverà, perfino, a essere gentile con gli altri. Peccato che il Natale perfetto che Dafne sogna rischi di essere cancellato dall’arrivo, inatteso, di un amico di Jim appena mollato dalla moglie che si stabilisce a casa loro, ruba tutta l’attenzione del suo ragazzo e non sembra avere alcuna intenzione di andarsene… Se non vuole farsi incastrare, Dafne dovrà liberarsi dell’ospite sgradito entro Natale e aiutarlo a trovare una nuova fidanzata sembra proprio il piano migliore!Del resto, lei sa tutto dell’amore: cosa potrebbe mai andare storto?

Paranoie, isterie, risate e qualche lacrima nel terzo e ultimo Natale in compagnia di Dafne, alle prese con l’Amore!


Recensione:

Lo sapete ormai che non amo il genere romantico, non ne ho mai fatto mistero del resto, però ci sono delle rare eccezioni che mi mandano in estasi. Ad esempio Dafne & l'amore è la mia trilogia romantica preferita perché non è affatto sdolcinata, è divertente e leggera, frizzante direi.
Ecco perché sono innamorata di questa trilogia, pur raccontando una storia d'amore non cade nello scontato ne nel mieloso che, unito alla comicità della protagonista, la rendono perfetta.
Non esagero, credetemi, chiunque si sia avvicinato alla storia di Dafne ne è rimasto piacevolmente sorpreso.
Ormai si può dire che mi sono affezionata a Dafne, è diventato uno dei miei personaggi femminili preferiti di sempre. Perché? Beh, perché è semplicemente unica nel suo genere.
Non è una ragazzetta tranquilla e dolce no, direi che assomiglia più ad una strega eccentrica e sfrontata, una che odia il mondo intero ma, sa farlo con ironia e un certo quantitativo di "stile".
La adoro! 
Mi ritrovo abbastanza nel suo carattere spinoso e senza filtri, la sua, a volte eccessiva, sincerità la rende un personaggio vero e davvero tosto.
Anche il suo essere fumantina e litigiosa la rendono ostica e sempre pronta a creare il caos, persino con le persone che ama.
Nonostante il suo pessimo carattere ha un lato molto fragile ed insicuro che la porta spesso a combinare grossi guai e a farsi film mentali assurdi.
E a proposito dei film mentali che si fa...quelli si che la portano a mettere su scenate pazzesche che la fanno proprio apparire come una pazza, cosa che trovo anche molto divertente, se devo essere sincera.
Si può dire che Dafne appartenga a quel genere di persone che, vorrebbero agire a fin di bene, ma che poi finiscono per incasinare tutto quanto.
Ecco perché Dafne si differenzia da molte delle protagoniste femminili di quasi tutti i libri romantici, non è per niente dolce ma molto molto tosta, ingestibile se si vuol essere precisi, è buffa, maldestra e troppo impulsiva ma è assolutamente adorabile.
Altre cose che mi fanno immedesimare in lei è che è una solitaria che bada ad avere poche persone accanto a sè ma di grande valore, ama visceralmente la lettura ed è una scrittrice emergente.
Mi piace molto anche la coppia in se, lei e Jim sono le due metà della stessa mela ma non per questo il loro rapporto è rose e fiori anzi, si scornano, si azzuffano e si lasciano di continuo. In realtà però il loro amore è saldo, sincero e molto profondo.
Inoltre Jim è un gran fico, e questo fa si che le lettrici si innamorino di lui! 😍
Un po' mi dispiace che la storia di Dafne sia già finita, non ne ho mai abbastanza, adoro questa trilogia e vorrei non finisse mai.
Difficilmente ho trovato libri così divertenti e belli, tanto da lasciarmi un segno, quindi non posso far altro che decantarne le lodi e consigliarlo a tutti!
Inoltre lo stile della Moranelli è leggero, fresco e validissimo, è diventata una delle mie autrici preferite perché le sue storie riescono sempre a lasciarmi qualcosa.
Ad esempio la saga Armonia di Pietragrigia è altrettanto bella, è un fantasy e non ha la stessa vena ironica ma bensì molto più seria e drammatica, mi ha strappato il cuore nell'ultimo volume.
Comunque sia ho letto che ci sarà una specie di serie prequel di Dafne e l'amore incentrata sull'adolescenza della bella ed eccentrica Dafne. Non vedo l'ora di leggerla!

Volumi precedenti:

Non farti lasciare a Natale (Dafne & l'Amore Vol. 1) di [Moranelli, Angelica Elisa]Non farti licenziare a Natale (Dafne & l'Amore Vol. 2) di [Moranelli, Angelica Elisa]

2 commenti:

  1. Ciao Cry! ...Dai, non è mai troppo tardi per leggere un libro di Natale :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia!
      Esatto, ogni momento è quello giusto ed io adoro il Natale! ;)

      Elimina