domenica 12 gennaio 2020

Novità sul blog e chiacchiere.

Buongiorno cari amici lettori, come state?
Io non mi lamento, il tempo è ancora bello nonostante sia inverno inoltrato, questa cosa però mi porta a non avere particolarmente voglia di fare letture invernali...manca l'atmosfera.
Oggi avevo voglia di fare due chiacchiere con voi, spero di non annoiarvi.
Quest'anno ho pensato di prendere le cose con molta più calma, ne ho bisogno, non voglio più affannarmi per portare a termine letture, riempirmi di serie tv da guardare fino a farmi scoppiare la testa e impormi cose che non mi piacciono più solo per il fatto di portarle a termine.
Non sono una che ama lasciare le cose a metà ma, col tempo, mi sono resa conto di levare tempo prezioso a cose che veramente mi interessano, solo per testardaggine personale e ciò non è giusto.
Sono sempre più convinta che nella vita non abbiamo abbastanza tempo per fare ciò che realmente amiamo e quindi è necessario goderci quel poco che abbiamo facendo cose che amiamo. Non trovate che sia giusto?
Detto questo, quest'anno accetterò solo letture su commissione che veramente mi interessano, mentre a tutto il resto imparerò a dire no. è ovvio che mi renderò sempre disponibile ad aiutare gli autori emergenti con segnalazioni e pubblicità ma, se il loro libro non rientra nei miei gusti, semplicemente non renderò disponibile la recensione. Mi dispiace fare questo ma, come dicevo prima, il tempo è poco ed io mi sono resa conto di non riuscire a gestire tutto, specialmente con il lavoro.
Nonostante questo cercherò di terminare e recensire tutti i libri già presi in carico nel minor tempo possibile e chiedere scusa agli autori che stanno ancora aspettando le mie recensioni.
Allo stesso tempo cercherò anche di terminare più saghe e trilogie possibile, sono davvero tante quelle che ho accumulato nel corso degli anni ed ora penso sia arrivato il momento di leggere quelle che possiedo.
In questo senso mi sto già adoperando cercando di leggere il più possibile.
Allo stesso tempo sto cercando di mantenere il mio buon proposito di non accumulare troppi libri, mi sono auto imposta di comprare la metà dei libri che riesco a "far fuori", e, per il momento sta andando piuttosto bene.
Fin ora ho acquistato libri solo dopo essermi liberata di quelli già letti.
Ovviamente ci sono libri che desidero tenere quindi devo stare attenta a non perdere il controllo per l'ennesima volta, credetemi, non è facile per una abituata ad accumulare libri su libri e, durante le mie incursioni in libreria o sui siti online, è ancora forte la tentazione di mettere mano su tutti i titoli che mi incuriosiscono, ma sono una persona caparbia e non mi faccio certo scoraggiare.
Stessa cosa vale un po' per i film, gli anime e le serie tv.
Non voglio tuffarmi nelle maratone distruggi occhi e nervi , per guardare quanti più film possibile.
Non ha nessun senso, quindi mi sono riproposta di darmi un limite e guardare solo le cose che veramente mi interessano e non farmi influenzare dal parere altrui o dalle mode del momento.
Inoltre ho messo in stand by anche i manga che, sebbene mi piacciano, non sono il mio genere di lettura preferito, quindi sul blog ce ne saranno molti meno, ma comunque ci saranno.
Ho intenzione di leggerne almeno un paio visto che ne ho giusto un po' in libreria che aspettano solo di essere letti.
Se dovessi quindi trovare una parola chiave per questo 2020 direi sicuramente CALMA.
Giunta ai 30 anni mi sono resa conto di avere bisogno di più tempo per me stessa e per i miei hobby, voglio praticarli con la giusta calma e in base alle voglie del momento, senza farmi violenza o costrizioni di nessun genere, senza darmi scadenze e imposizioni.
Inutile dirlo che il mio entusiasmo con gli anni si è un po' smorzato e non sono più interessata ad auto impormi sfide di alcun genere che poi farei fatica a portare a termine.
Anche la gestione del mio blog sarà più rilassata e meno piena di rubriche che nascono e muoiono nel giro di pochi mesi.
Preferisco curare le rubriche che già ho e quelle che quindi riscontrano più interesse in voi lettori, voglio includere più recensioni senza accumularle troppo, come ho fatto negli anni scorsi.
Ma comunque voglio continuare a parlarvi un po' di tutto e non solo di libri, voglio rendere i post più interessanti e toccare tanti temi.
Nel corso degli anni purtroppo sono troppe le rubriche che ho visto morire, specie quelle in collaborazione, e quindi ci penserò bene prima di crearne delle altre.
Detto questo, miei cari, vi avverto che non vi libererete di me tanto facilmente e che spero di catturare sempre la vostra attenzione rendendo il blog sempre migliore.
Ho ancora tantissimo da dire e intendo chiacchierare ancora con voi che siete la mia felicità.
Devo ringraziare voi se sono arrivata fin qui e ve ne sono davvero riconoscente.
Quindi vi abbraccio tutti e 202 perché non siete solo un numero per me, ma persone con cui amo avere un colloquio, un contatto vero.
Ringrazio anche la mia squadra di blogger preferiti per il loro supporto e per la loro amicizia sincera, un grazie quindi ai miei:
Selina di Ombre Angeliche
Diletta di La cantastorie dei boschi
Carmelo di La libreria incantata
Silvia di La nostra passione non muore ma cambia colore
Ringrazio inoltre la mia "sorellina" Sonja che è sempre pronta a supportarmi e a darmi nuovissime idee, senza di lei sarei davvero persa.
Lei è sempre stata accanto a me, nel bene e nel male, ed è sempre pronta a seguirmi con entusiasmo quando mi lancio in una nuova avventura o in un nuovo progetto, le dico sempre che, se è vero che ognuno di noi ha un anima affine, lei deve essere sicuramente la mia!
Sono inoltre molto felice di aver trovato, soprattutto grazie ad Instagram, molte persone con cui chiacchierare di libri e film, con cui scambiare libri o semplicemente like.
Ed è proprio grazie ad Instagram che ho in mente di iniziare a scambiare libri con altri lettori, lo trovo molto bello, adoro ricevere e inviare libri, trovo che donare un libro sia la cosa più bella per chi ama leggere perché non si tratta solamente di oggetti ma bensì di donare emozioni, e avventure al prossimo.
Quando mi ritrovo a leggere un libro usato mi chiedo spesso quali emozioni abbia provato il precedente lettore, quali siano le parti che ha preferito o le frasi che l'hanno colpito, mi piace moltissimo.

Prima di salutarvi vi dico ancora un paio di cosette; la prima è che tornerà, di tanto in tanto, MiniCry, la mia piccola avatar che ultimamente non si era fatta più vedere;
la seconda è che (finalmente direi), mi sono aggiornata anche io per quanto riguarda la modalità dei voti nelle recensioni, non saranno più i vecchi 7, 8, o 9/10 ma bensì subentreranno le famose stelline che io ho personalizzato in cuoricini, e risponderanno in questo modo:

❤ orribile
❤❤ appena sufficiente
❤❤❤ è ok, mi è piaciuto
❤❤❤❤ quasi perfetto
❤❤❤❤❤ la perfezione assoluta

E con questo è proprio tutto amici, spero di non avervi annoiato troppo.
Vi abbraccio miei cari lettori.
💖

8 commenti:

  1. Un discorso chiarissimo e che approvo. Brava Cristina. Buona serata.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sinforosa sei sempre gentilissima ;)
      Un abbraccio

      Elimina
  2. Ciao Cri! Sei sempre piena di fantasia! 😍
    Comunque vedrai che ti troverai meglio ad utilizzare le votazioni 1/5 stelline.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Didi!
      Grazie, in effetti lavorare con la fantasia mi piace un sacco, ma a volte faccio anche dei pasticci ;)
      Un abbraccio grande ;)

      Elimina
  3. Ciao Cry, mi ero persa questo post, per fortuna ero passata a fare un giretto sul tuo blog e l'ho scovato! Come sai ci assomigliamo molto a livello caratteriale, anche io dopo anni di "auto imposizioni" sul fronte lettura, serie Tv e gestione del blog ho dovuto arrendermi al fatto che essere testardi e voler fare tutto ad ogni costo a volte è nocivo per noi stessi. Prendila con più calma e serenità, o col tempo finirà per diventare un peso :)
    Approvo moltissimo la scelta di utilizzare come sistema di voto le classiche 5 stelle, le trovo più chiare e immediate ♥ Grazie per avermi citata, come sai ti seguo sempre con tanto affetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Seli!
      Anche io ti seguo sempre con tanto affetto e sono felice che i nostri blog ci abbiano fatto incontrare, seppur virtualmente per il momento.
      Si, arrivata alla soglia dei 30 anni ho capito di avere bisogno di calma, di non prendere più tutto come una sfida personale e imparare ad accettare i miei limiti e le mie esigenze.
      Spero di riuscirci.
      Il sistema delle 5 stelline è davvero efficace, lo ammetto e sono felice di averlo adottato.
      Un abbraccio <3

      Elimina
  4. Ciao Cry! Innanzitutto grazie per avermi citato in questo post, sono veramente contenta :-)
    Quanto al discorso che hai fatto, che dire...sono d'accordo! Il blog, anche se per tanti di noi è un hobby impegnativo (e la stessa parola hobby talvolta è riduttiva) non è comunque il nostro lavoro. Ragionamenti come "devo assolutamente finire 10 libri in questo mese" o "devo accettare di recensire tutto quello che mi chiedono per avere visibilità" trasformano in dovere quello che è un piacere. Condivido quello che hai detto, vai avanti per la tua strada!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, in questi anni mi hai sempre seguito e ne sono davvero felice, anche io ti seguo sempre anche se non sempre commento e di questo mi dispiace.
      Si, bisogna lasciar perdere la visibilità e concentrarsi solo sui propri ritmi perché questo deve essere un hobby, un luogo dove rifugiarci per rilassarci e non un lavoro che ci stressi ulteriormente.
      Un abbraccio . ;)

      Elimina