Elenco blog personale

martedì 12 settembre 2017

Recensione Armonia di Pietragrigia- La compagnia della triste ventura.

Titolo: La compagnia della triste ventura #1
Serie: Armonia di Pietragrigia
Autore: Angelica E. Moranelli
Genere: Fantasy
Pagine: 279
Voto: 8

Trama:

Armonia ha quattordici anni, non ricorda nulla del suo passato e vive in un'oscura villa gotica assieme al "vampiresco" maggiordomo Milo e all'iperattiva governante Stella; è fissata con i libri, i pirati e le avventure, ma ha la sfortuna di abitare nella città più noiosa e meno magica del mondo: Prugnasecca. Così, quando scopre di essere in realtà nata a Pietragrigia, nel mitico regno di Flavoria, dove tutti la conoscono come la Fanciulla-Guerriero, Armonia è al settimo cielo! Ma a Flavoria non ci sono solo cose belle: Zanna Avvelenata, una bestia demoniaca, è sulle sue tracce, ed è sulle sue tracce anche il Grigio, l'inquietante ammiraglio della flotta di Oturia, il regno che sorge al di là dei Confini del Mondo, dove il sanguinario Imperatore-Fantasma diventa sempre più forte. Tra vascelli pirata volanti, chimere e nuovi e strambi amici, Armonia dovrà affrontare il nemico più grande: il suo oscuro passato.

Recensione:

Era da un bel po' di tempo che questa saga stuzzicava la mia curiosità e, ora che ho i primi 4 libri, non potevo proprio non iniziarla!
Armonia è un personaggio molto particolare: mollettine a forma di scarafaggio, vestiti stracciati carattere chiuso e schivo, ma è anche una ragazza guerriero che ha perso la memoria e che si ritrova in un luogo che non è casa sua.
I nomi dei luoghi sono davvero buffi, Flavoria e Prugnasecca ma i personaggi lo sono ancor di più se vogliamo.
Tra gnomi, mostri, pirati defunti e giganti affettuosi non si sa davvero più cosa aspettarsi al capitolo successivo, ed è una cosa bellissima a mio parere. Ma si sa del resto che io amo la fantasia, quella sfrenata, quella che dà vita a personaggi al margine dell'impossibile.
Nonostante Armonia sia la guerriera della situazione il personaggio che mi ha conquistata maggiormente è Evan, arrogante, indisponente, talvolta persino maleducato e per nulla galante...si proprio il tipo di personaggio per cui io finisco sempre per stravedere!
Non vedo davvero l'ora di scoprire cosa succederà nel prossimo volume e mi dispiace che dovrò rimandare perché ho altre letture urgenti da fare al momento.
La storia è ben definita nonostante gli avvenimenti a volte tendano ad avvinghiarsi l'uno all'altro, la lettura è scorrevole e priva di intoppi, le descrizioni sono curate ma non pesanti.
Mentre leggevo sono riuscita benissimo ad immaginarmi i luoghi e i personaggi di cui l'autrice mi stava raccontando e mi ha fatto vivere un'avventura bellissima che consiglio a tutti e che sicuramente continuerò portandola fino alla fine coi i volumi successivi.
Quindi non è finita qui amici lettori, avrete ancora notizie sulla storia di Armonia.


Nessun commento:

Posta un commento