Elenco blog personale

giovedì 15 dicembre 2016

Animali Fantastici e Dove Trovarli Book Tag

Ciao amici!
Oggi vi porto un tag ispirato al noto film uscito da poco nelle sale, Animali fantastici e dove trovarli book tag.
Spero vi piaccia.

Animali Fantastici e Dove Trovarli Book Tag


Asticello (Bowtruckle)
Creatura custode degli alberi, è immensamente difficile da riconoscere, essendo piccolo (l'altezza massima è di venti centimetri), ed è apparentemente fatto di corteccia e legnetti, con due piccoli occhi marroni.

Il libro più piccolo che possiedi.

Uno dei più piccoli è Aforismi di Oscar Wilde che arriva a malapena alle 100 pagine.

Celestino (Billywig)
È un insetto originario dell'Australia, è lungo circa 1,2 centimetri e di un vivace blu zaffiro; le sue ali sono fissate in cima alla testa e girano molto in fretta e all'estremità del corpo reca un lungo pungiglione sottile. Chi è punto da un Celestino soffre di vertigini seguite da levitazione.

Qual è, secondo te, una lettura "leggera"?

Mi è capitato di leggere Ogni giorno per sempre di Adelia Marino e l'ho adorato. Non leggo molti romance ma questa è stata una bella scelta che mi ha sorpresa e intrattenuta piacevolmente.

Demiguise
Vive in Estremo Oriente, ma è molto difficile da trovare, perché è in grado di rendersi invisibile quando minacciato. Riesce a prevedere ciò che avverrà entro breve tempo e, quindi, per catturarlo si consiglia di non essere prevedibili.

Quale libro ti ha colpito, perché gli avvenimenti presenti nella storia ti hanno colto di sorpresa?

Sette minuti dopo la mezzanotte mi ha decisamente colta di sorpresa, pensavo fosse un fantasy leggero per ragazzi e invece ho scoperto un libro profondo e drammatico che mi ha lasciato sconvolta e commossa alle lacrime. Bellissimo l'insegnamento e la forza che ne traspare dalla storia.

Erumpent
L'Erumpent è una grossa bestia grigia africana di grande potenza. Il suo corno può perforare qualsiasi materiale e contiene un fluido mortale che provoca l'esplosione di qualsiasi cosa venga trafitta.

Qual è un libro che ti ha segnato profondamente (positivamente o negativamente)?

Ci sono diversi libri che mi hanno segnata, per esempio Harry Potter che mi ha fatto entrare nel fantasy e mi ha portato ad amare la magia, Il bambino con la fionda che mi ha lasciato un dolore sordo nel cuore, mi ha trascinata ai tempi del nazismo e mi ha fatta soffrire e piangere per giorni, Hachiko e Io e Marley che mi hanno insegnato ad amare gli animali, sopratutto i cani, mi hanno fatto comprendere il significato della parola amicizia e della fedeltà, i libri di King che mi hanno fatto scoprire il mondo dell'horror che io ora amo alla follia. Tutti questi e anche altri mi hanno segnata profondamente.

Graphorn
Grosso, di un viola grigiastro, con la gobba, ha due corna molto lunghe e affilate, cammina su grosse zampe dotate di quattro dita ed è di natura estremamente aggressiva. È un animale molto raro.

Hai un'edizione che non si trova più in giro?

Non ho libri antichi ma una mia cara amica mi ha regalato due vecchie edizioni di Cose Preziose e Incubi e Deliri di Stephen King ed io non ne ho mai visti in giro di simili.

Occamy
L'Occamy è una bestia piuttosto schiva, ma diventa aggressiva nei confronti di tutti coloro che gli si avvicinano, soprattutto in difesa delle sue uova, dal guscio fatto dell'argento più puro e liscio; inoltre, è in grado di occupare qualsiasi tipo di spazio.

Un libro che leggeresti in qualunque situazione.

Non c'è un libro che io non leggerei in qualunque situazione a dire il vero.
Però spesso mi sono un po' sentita “infantile” mentre leggevo Piccoli Brividi in pubblico, poi ho capito che non esistono letture “da grandi” e letture “da piccoli”, da ogni libro si impara qualcosa quindi è bene leggere di tutto.

Purvincolo (Murtlap)
Questa creatura è simile a un topo ed è abbastanza aggressivo. Anche se non è molto bello, le appendici che ha sulla schiena - simili a un anemone di mare -, se messe in salamoia e mangiate, accrescono la resistenza a incantesimi e maledizioni.

Qual è un libro che hai imparato ad apprezzare durante la lettura?

In genere non tutte le biografie mi colpiscono, a dire il vero, non ne leggo affatto ma, un giorno un'amica mi prestò Waris fiore del deserto, la vera storia di una famosa modella di origini somale (se non ricordo male).
Non mi aspettavo che mi potesse sconvolgere tanto ma più leggevo e più non riuscivo a smettere, dovevo vedere cosa sarebbe successo dopo e così mi sono ritrovata a divorarlo e ad amarlo profondamente.
Mi ha aperto un mondo.
Chi non conosce le usanze, le barbare torture a cui queste donne sono sottoposte non può davvero capire come sia vivere in quelle terre retrograde.
Grazie a Waris ora so che sono stata fortunata e che ci sono persone che giorno dopo giorno devono lottare per avere diritti che io, in quanto donna occidentale, ho dalla nascita. Se vi capita leggetelo, che siate uomini o donne, leggetelo perché vi può insegnare davvero tanto e vi lascerà una cicatrice sul cuore.

Snaso (Niffler)
Soffice, nera e dotata di un lungo muso, questa creatura sotterranea ha una predilezione per tutte le cose luccicanti.

L'edizione più appariscente che possiedi.

Ho tanti libri dalle copertine sgargianti ma penso che quella di Alice attraverso lo specchio sia la più appariscente e bella che possiedo, è così piena di colori che mi fa girare la testa, la adoro!

Tuono alato (Thunderbird)
Il Tuono alato è un grande uccello, nativo dell'Arizona, che grazie a un battito d'ali riesce a provocare una tempesta e che riesce a percepire il pericolo. Una delle case di Ilvermorny porta il nome di questa creatura fantastica.

Un libro che sconsiglieresti, da cui vorresti mettere in guardia i lettori.

Beh, ormai lo sapete a memoria che io odio, odio e odio Sostiene Pereira quindi se proprio dovessi scegliere vi sconsiglierei proprio questo libro.
Se devo essere sincera però, sconsiglierei di leggere, sopratutto ai giovanissimi, Diario di una baby prostituta che ho trovato davvero di cattivo gusto e pieno di insegnamenti decisamente sbagliati.
Non certo un libro da cui si può imparare qualcosa.
Stessa cosa per 100 colpi di spazzola prima di andare a dormire di Melissa P.

Velenottero (Swooping Evil)
Un po' farfalla un po' rettile, il Velenottero vive nel suo verde bozzolo, ma quando dispiega le ali diventa irresistibile. Risulta imbattibile per cancellare i brutti ricordi.

Qual è il libro di cui non ti ricordi il finale o alcuni passaggi?

Ne potrei citare davvero una valanga perché non godo di eccellente memoria...purtroppo...uno dei tanti che ho “rimosso” dalla mente è Le notti di Salem. Non me lo ricordo per niente e non possiedo più il libro per cui lo sto cercando dappertutto per poterlo rileggere. Non posso proprio non ricordare nulla di un libro del mio idolo King. Inammissibile!


E questo era il Animali fantastici e dove trovarli book tag.
A mia volta nomino:

La libreria incantata
Il mio mondo
And I believe in a book again

2 commenti:

  1. Ciao
    bel tag. Mi segno il tag poi nei prossimi giorni lo farò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Fammi sapere allora così vado a leggere le risposte ;-)

      Elimina