Elenco blog personale

sabato 11 febbraio 2017

Recensioni Resta anche domani + Resta sempre qui.

Titolo: Resta anche domani
Autore: Gayle Forman
Casa editrice: Mondadori
Prezzo: 11,50
Genere: Drammatico
Pagine: 245
Voto: 9

Trama:

Non ti aspetteresti di sentire anche dopo. Eppure la musica continua a uscire dall'autoradio, attraverso le lamiere fumanti. E Mia continua a sentirla, mentre vede se stessa sul ciglio della strada e i genitori poco più in là, uccisi dall'impatto con il camion. Mia è in coma, ma la sua mente vede, soffre, ragiona e, soprattutto, ricorda. Ricorda la passione per il violoncello e il sogno di diventare una grande musicista; ricorda l'ironia implacabile di Kim e la scazzottata che ha inaugurato la loro amicizia; ricorda l'amore di quel ragazzo che sta per diventare una rockstar; e più di tutto ricorda la prima volta che, tra le sue mani, si è sentita vibrare come un delicato strumento. Ma ricorda anche quello che non troverà al suo risveglio: la tenerezza arruffata di suo padre, la grinta di sua madre, la vivacità del piccolo Teddy, l'emozione di vivere ogni giorno nella famiglia di un ex batterista punk e un'indomabile femminista. A tanta vita non si può rinunciare. E cosa rimane di lei, adesso, per cui valga la pena restare anche domani?

Recensione:

Tanti mi avevano consigliato questo libro che io non conoscevo nella maniera più assoluta, così mi sono lasciata convincere e ho deciso di dargli una possibilità...
e ho fatto benissimo.
Mi piacciono le cose un po' fuori dal comune e questo libro ne è pieno zeppo.
Mia è in coma ma la sua “anima” le permette di vedere e sentire tutto come se lei fosse cosciente.
Ed è proprio per questo che riesce a capire molte cose della propria vita, a partire dal rapporto con i genitori, così diversi da lei, così fuori dalle righe, a quello con Adam, il suo fidanzato che pare essersi incrinato col tempo.
In questo “viaggio” Mia dovrà scegliere se andare o restare e non sarà una scelta facile, i motivi per andarsene sono tanti, la sua famiglia è morta, compreso Teddy, il suo adorato fratellino e a lei sembra inutile aggrapparsi alla vita, dall'altra parte c'è un cuore che continua a battere ostinato, un amica che ha bisogno di lei, Adam che non è pronto a lasciarla andare, i nonni che non hanno più nessuno e lei è l'unica che può portare loro un po' di conforto, e poi c'è semplicemente lei, con i suoi progetti e un futuro ancora tutto da scrivere, la musica, quella musica che ama tanto e che la differenzia dalla sua famiglia.
È un libro davvero bellissimo ed emozionante anche per quanto riguarda il tema della musica, mi piace come l'autrice ha descritto e creato un rapporto unico tra essere umano e musica, un rapporto inscindibile per alcune persone.
C'è chi vive la musica e chi la scolta, sono due cose molto diverse e solo chi ama veramente la musica riesce a capirlo.
Diciamo che io fino in fondo ho tenuto il fiato sospeso per Mia e...non posso dirvi il finale ma sappiate che esiste un secondo volume: Resta sempre qui.
Non vedo l'ora di leggerlo sperando che non mi deluda, non dopo questo primo bellissimo libro.
Consigliatissimo amici lettori.
Sono a conoscenza del fatto che ne hanno tratto un film che cercherò assolutamente perché lo voglio vedere.

Le frasi più belle:

C'è solo una Mia che mi piace. Stasera eri semplicemente bionda e più sexy del solito. Ma la Mia di stasera è la stessa Mia di cui ero innamorato ieri e di cui sarò innamorato domani. Mi piace che tu sia fragile e dura, timida e aggressiva allo stesso tempo. Sei una delle persone più fantastiche che conosco, a prescindere dalla musica che ascolti o dal modo in cui ti vesti.

Non avere paura, una donna può sopportare il dolore più atroce.

In alcuni casi sei tu a fare delle scelte nella vita e in altri è la vita che sceglie per te.

Risultati immagini per resta sempre quiTitolo: Resta sempre qui
Autore: Gayle Forman
Prezzo: 12,00
Genere: drammatico/romantico
Pagine: 252
Casa editrice: Oscar Mondadori
Voto: 8

Trama:

Sono passati tre anni dall'incidente che ha cambiato per sempre la vita di Mia e Adam separandoli. Solo la musica ha ricucito lo strappo che si è aperto nelle loro esistenze: Mia è un astro nascente della classica, Adam una rockstar acclamata dai fan di tutto il mondo. I loro occhi tornano a incrociarsi per caso una sera. La musica fa vibrare il passato, risveglia emozioni perdute, colma i vuoti nel cuore. E quando le loro dita iniziano a sfiorarsi, una nuova vita sembra possibile.

Recensione:

Non avevo mai letto nulla di Gayle Forman e, a dire il vero, non sapevo nemmeno della sua esistenza, poi mi sono imbattuta in Resta anche domani ed è stato amore.
Mi ha colpita la storia drammatica di quell'amore struggente fra Adam e Mia, il pizzico di sovrannaturale che mi ha fatto venire i brividi e lo stile dell'autrice, oltre che la musica che sembra uscire da ogni singola pagina ed accompagnare il lettore passo passo.
Ed è per questo che non ho aspettato molto per leggere anche Resta sempre qui.
Mia e Adam mi sono entrati così dentro che non potevo non sapere come sarebbe andata a finire tra loro.
Ammetto che ho avuto paura di leggere questo libro, spesso i secondi volumi non sono affatto a livello del primo e decisamente deludenti, per cui avevo paura di rovinarmi il ricordo di una bellissima storia.
Per fortuna ho avuto il coraggio di andare avanti con la storia e...ho fatto bene.
Sebbene mi sia piaciuto meno del primo non posso non ritenermi nel complesso soddisfatta.
La Forman mi ha fatto faticare e non poco, ha messo Adam di fronte a mille ostacoli e ha spedito Mia dall'altra parte del mondo, ma ha tenuto stretto quel filo che lega i due personaggi: la musica.
Eh si, perché se nel primo libro la protagonista era Mia e la tragedia che colpisce lei e la famiglia, qui il protagonista è Adam rimasto solo con la sua musica.
Adam si ritrova da un giorno all'altro scaricato da Mia e senza una ragione, cade in una profonda depressione che lo porta ad allontanarsi anche dalla musica.
Ma per fortuna qualcuno lo aiuta ad uscire dal guscio e la musica torna un altra volta a salvarlo e a riprendere in mano una parte della propria vita.

Nonostante ora Adam sia una rockstar stimata e ammirata da milioni di fan, il vuoto che sente dentro è incolmabile.
Ed è per questo che un sera decide di assistere ad un concerto di Mia, che nel frattempo è diventata famosa nell'ambiente della musica classica.
È proprio qui che tutto ha inizio un altra volta, Mia e Adam hanno poco tempo prima che gli impegni musicali li dividano nuovamente, per chiarirsi, per parlare e per riscoprirsi dopo tre anni in cui sono stati lontani.
Questo libro è un tuffo in quegli amori che non sono mai davvero finiti ed ha rafforzato il mio pensiero che non ci sono distanze in grado di dividere ciò che l'amore ha unito.
Nonostante questo la Forman mi ha saputo tenere incollata alle pagine con una paura immensa che tutto potesse finire male e...beh lettori, lo sapete che non posso dirvi come finisce per cui mi spiace ma mi tappo la bocca a riguardo.
Sappiate solo che, comunque sia, mi è piaciuto tantissimo e che ora cercherò altri libri dell'autrice.

Le frasi tratte dal libro:

Lo vuoi sapere dov'è che risiedono le anime dei miei familiari?”
sono qui” dice battendosi il petto “ e qui” dice toccandosi la tempia.
li sento tutto il tempo.”

Non è difficile smettere, è difficile prendere la decisione di farlo. Una volta fatto quel salto mentale, il resto è facile.

E io, ancora una volta, sono solo. Ma sono sopravvissuto, respiro ancora e per certi versi sto bene.


3 commenti:

  1. Il primo mi è piaciuto molto, il secondo devo ancora leggerlo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A mio parere è più bello il primo. Fammi sapere non appena lo leggi.

      Elimina
    2. A mio parere è più bello il primo. Fammi sapere non appena lo leggi.

      Elimina