Elenco blog personale

giovedì 5 gennaio 2017

Year of books Tag

Ciao a tutti amici lettori, come state?
Io sono decisamente stanca oggi ma sono anche contenta che il tempo sia ancora abbastanza mite.
Non sembra nemmeno inverno e trovo un po' difficile immedesimarmi con le letture invernali quando fuori c'è un bel sole caldo...ma pazienza, devo finire tutti i libri invernali che possiedo prima che arrivi la primavera! Ce la farò?
Non so ma vi terrò aggiornati, potete scommetterci.
Il 2016 è andato ma prima di lasciarmelo alle spalle ho voluto recuperare un tag carino che ho trovato su un blog che ora non ricordo.
Eccolo qui.


Year of books Tag

1) Il libro più bello?

Ce ne sarebbero tantissimi ma dovendone scegliere uno solo ho deciso di citare un libro che mi ha commossa profondamente e mi ha regalato mille emozioni: 9000 giorni e una sola notte.
Questo libro mi ha sorpresa e ha lasciato un segno nel mio cuore.

2) Il libro più brutto?

Uno dei peggiori libri che ho letto quest'anno è senza dubbio La notte in cui ci siamo ascoltati, l'ho davvero odiato e non mi ha lasciato nulla di nulla.

3) Il libro più lungo?

Senza dubbio Fate delle tenebre, il librone unico con tutti e tre i volumi della trilogia.
Molto bello.

4) Il libro più corto?
Risultati immagini per racconti delle fate
I racconti delle fate di Carlo Collodi che conta appena 79 pagine.

5) Il genere di cui hai letto più libri?

Fantasy, non può essere altrimenti visto che è il mio genere preferito. Quest'anno ne ho letti davvero moltissimi.

6) Il genere di cui hai letto meno?

I thriller che in genere acquisto pochissimo, ne ho letti soltanto 2 uno dei quali l'ho apprezzato moltissimo: Gli occhi neri si Susan.

7) Il libro che non avresti mai preso in considerazione ma che hai amato?

9000 giorni e una sola notte, a questo libro non avrei dato una lira e invece ho finito con l'amarlo perdutamente.

8) Libro da cui ti aspettavi moltissimo ma ti ha delusa?

Il grande ascensore di cristallo mi ha enormemente delusa. Fin da piccola La fabbrica di cioccolato è uno dei miei libri preferiti in assoluto e mi aspettavo che il seguito fosse altrettanto speciale ma l'ho trovato noioso, senza senso e i personaggi erano così diversi che ho avuto l'impressione di non leggere un libro di Dahl ma di un autore emergente e neppure tanto bravo. Delusione cocente direi.

9) Il libro che hai comprato d'impulso, senza averlo mai sentito nominare?

Once upon a zombie l'ho preso d'impulso perché mi sono innamorata della copertina, non sapevo fosse tratto da una serie tv.

10) Un libro super-pubblicizzato che hai deciso di non leggere?


La serie della Todd, non la leggerò mai. Proprio mai.

Tag finito ma ora arriva il bello, è il momento di taggare qualche bel bookblogger...
le mie scelte oggi ricadono su:


Fatto. Ora vi saluto e vi mando un bacione :-)

Nessun commento:

Posta un commento