Elenco blog personale

martedì 24 gennaio 2017

I miei consigli.

Ciao amici lettori, come state?
Io sono un po' arrabbiata per problemi vari ma come consolazione mi butto sulla lettura e sulla scrittura ottenendo ottimi risultati.
Ho ideato una piccola variante della rubrica I miei consigli per oggi...
Ho pensato di consigliarvi tre libri e tre film collegati tra loro, spero che vi piaccia l'idea.

Libro:Dalla parte di Bailey 























Film: Qua la zampa!
























Trama:
Qua la zampa! è diretto dal regista di HACHIKO, Lasse Hallström e racconta una nuova emozionante storia con un protagonista a quattro zampe! Il narratore della storia è infatti Bailey, un cucciolo di cane saggio e divertente che tra mille avventure e tanti proprietari ci conduce in un viaggio incantato alla ricerca del senso della vita, dell'amore e della lealtà, superando il velo sottile che separa animali ed esseri umani. Nel corso di cinque decenni, una sola voce - quella di un infaticabile cane - ci accompagna lungo un percorso avvincente ed esaltante che parla al cuore di chiunque abbia mai amato un animale. Anche se si reincarna nel corpo di molteplici cani nel corso degli anni, è il suo legame indissolubile con uno spirito affine di nome Ethan, che guida e ispira il cane durante il suo viaggio per far scoprire al padrone il suo scopo nella vita.

Lo consiglio perché ho adorato il libro e non vedo l'ora di vedere anche il film.
Unico tocco italiano? La voce del mitico re della televisione Gerry Scotti, so già che ci sarà da morire dal ridere...ma anche da piangere e parecchio gente.

Libro: Fallen
 











Film: Fallen























Trama:
In seguito a un tragico e misterioso incidente, Lucinda è stata rinchiusa a Sword&Cross, un istituto a metà fra il collegio e il riformatorio. Nell’incidente un suo amico è morto. Lei non ricorda molto di quella terribile notte, ma la sua ricostruzione dei fatti non convince la polizia. La vita nella nuova scuola è difficile: il senso di colpa non le lascia respiro, proprio come le telecamere che registrano ogni singolo istante della sua giornata. E tutti gli altri ragazzi, con cui è più facile litigare che fare amicizia, sembrano avere alle spalle un passato spiacevole, se non spaventoso. Tutto cambia quando Luce incontra Daniel. Misterioso e altero, prima sembra fare di tutto per tenerla a distanza, ma poi è lui a correre in suo aiuto, e a salvarle la vita, quando le ombre scure che Luce vede in seguito all’incidente le si stringono attorno. Luce, attratta da Daniel come una falena dalla fiamma di una candela, scava nel suo passato e scopre che standogli vicino, proprio come una falena, rischia di rimanere uccisa: perché Daniel è un angelo caduto, condannato a innamorarsi di lei ogni diciassette anni, solo per vederla morire ogni volta… Insieme, i due ragazzi sfideranno i demoni che tormentano Luce, e cercheranno la redenzione.


Anche in questo caso ho amato follemente (😍😍😍 ) il libro e tutta la serie in generale quindi non vedo l'ora di vedere se il film è altrettanto avvincente.
Spero non sia una delusione!


Libro: Miss Peregrine e la casa dei ragazzi speciali























Film: Miss Peregrine e la casa dei ragazzi speciali























Trama:
Quali mostri popolano gli incubi del nonno di Jacob, unico sopravvissuto allo sterminio della sua famiglia di ebrei polacchi? Sono la trasfigurazione della ferocia nazista? Oppure sono qualcosa d'altro, e di tuttora presente, in grado di colpire ancora? Quando la tragedia si abbatte sulla sua famiglia, Jacob decide di attraversare l'oceano per scoprire il segreto racchiuso tra le mura della casa in cui, decenni prima, avevano trovato rifugio il nonno Abraham e altri piccoli orfani scampati all'orrore della Seconda guerra mondiale. Soltanto in quelle stanze abbandonate e in rovina, rovistando nei bauli pieni di polvere e dei detriti di vite lontane, Jacob potrà stabilire se i ricordi del nonno, traboccanti di avventure, di magia e di mistero, erano solo invenzioni buone a turbare i suoi sogni notturni. O se, invece, contenevano almeno un granello di verità, come sembra testimoniare la strana collezione di fotografie d'epoca che Abraham custodiva gelosamente. Possibile che i bambini e i ragazzi ritratti in quelle fotografie ingiallite, bizzarre e non di rado inquietanti, fossero davvero, come il nonno sosteneva, speciali, dotati di poteri straordinari, forse pericolosi? Possibile che quei bambini siano ancora vivi, e che - protetti, ma ancora per poco, dalla curiosità del mondo e dallo scorrere del tempo - si preparino a fronteggiare una minaccia oscura e molto più grande di loro?

Dicono sia un film bellissimo ed io ci spero e conto di vederlo molto presto per gustarmi, dopo aver letto il libro, questa strana storia con i suoi personaggi bizzarri.

Ecco qui amici, il post è finito, spero di avervi dato qualche idea.
Vi mando un abbraccio, ci leggiamo domani.



6 commenti:

  1. Anch'io non vedo l'ora di vedere "Fallen"!
    Però mi ispira anche "Qua la zampa", non conoscevo né libro né film.

    RispondiElimina
  2. Ciao! I libri sui cani mi ispirano tantissimo, perché li adoro!
    Ho visto il trailer di Fallen, ma non so se andrò al cinema :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Io aspetterò che escano in dvd, adoro guardarmi i film in santa pace ;)
      Ci sono film e libri bellissimi sui cani.

      Elimina
  3. Buongiorno! Grazie per i consiglio, sono molto attratta dal libro Dalla parte di Bailey...voglio leggerlo! A presto...buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Se lo leggi fammi sapere cosa ne pensi ;)
      A presto e grazie per il commento :)

      Elimina