Elenco blog personale

giovedì 10 novembre 2016

[Book Tag] Libri… dalla A alla Z!

Ciao amici! Come state?
Io tutto bene anche se sono un po' a pezzi questa sera.
Nonostante ciò non potevo non aggiornare il blog e quindi ho trovato questo book tag carinissimo che voglio condividere con voi.
Partiamo subito.

[Book Tag] Libri… dalla A alla Z!

Lettera A: Indica un autore di cui hai letto più libri.
Ho letto tutti i libri di Licia Troisi per cui direi proprio che l'autrice di cui ho letto più libri è proprio lei.

Lettera B: Bevo responsabilmente quando leggo? (Alias: cosa bevi quando leggi?)
Non sono di quelli che bevono quando leggono ma, qualche volta, mi capita di farmi un tè caldo, mi rilassa molto.

Lettera C: Confesso di aver letto..?
Premetto che non mi vergogno mai di aver letto qualsiasi tipo di libro, per cui non so bene cosa rispondere...però confesso di fare qualche lettura erotica qua e là, non credo ci sia di che vergognarsi visto che, negli ultimi tempi, i romanzi alla 50 sfumature sono di moda.

Lettera D: Devo smettere di…?
Comprare più libri di quelli che riesco a leggere!
Vedete, ogni persona normale, prima di fare nuovi acquisti, almeno almeno leggerebbe la metà di quelli che già possiede...ma io non sono affatto normale e credo di essere affetta da shopping compulsivo quando si tratta di libri, quindi compro, compro e compro ancora, fino a che non so più dove metterli.

Lettera E: E-reader o cartaceo?
Su questo non ho il minimo dubbio: cartaceo 4 ever!
Volete mettere l'emozione, la bellezza di tenere un libro fra le mani, di sfogliare le pagine e sentirne il profumo, attaccare i post-it sulle frasi che ti colpiscono...non c'è proprio paragone secondo me.

Lettera F: Fangirl dipendente da…?
Stephen King che con la sua spiccata abilità nel creare storie da brivido mi ha conquistata letteralmente, Federica Bosco che con la sua simpatia e saggezza mi ha fatto riflettere sul vero significato dell'amore, Licia Troisi che con i suoi mondi fantastici mi ha saputo incantare e catturare come nessun altro, John Green che con la sua semplicità e il suo stile perfetto mi ha fatto amare ogni singolo libro, Nicholas Sparks che è capace di dar vita a storie che ti segnano l'anima.

Lettera G: Genere preferito che ti ritrovi a leggere?
Senza dubbio il fantasy, non c'è cosa migliore per continuare a sognare e ritrovare un po' di quel bambino che c'è in noi.

Lettera H: Ho atteso tanto per…?
Il ritorno di Harry Potter. Ci ho sempre sperato che non fosse finita lì e, dopo diversi anni, sono stata accontentata.

Lettera I: In lettura questo momento?
La distanza tra me e te di Lucrezia Scali. Quest'autrice l'ho conosciuta con Te lo dico sottovoce e ne sono rimasta così colpita che non ho perso occasione per leggere anche questo libro.

Lettera L: Luogo preferito per leggere?
La mia poltrona preferita posizionata accanto alla stufa, solo lì mi rilasso totalmente.

Lettera M: Miglior prequel di sempre?
Vi dirò la verità: io ho letto davvero pochissimi prequel quindi non ve ne so citare nemmeno uno...

Lettera N: Non vorrei mai leggere…?
Un saggio scientifico...io non sono portata per i paroloni e in genere mi annoio a morte quando non riesco bene a capire quello di cui si sta parlando.

Lettera O: Once more (ovvero il libro che leggi e rileggi)
Non amo particolarmente rileggere i libri più volte e capita davvero raramente che lo faccia, ma ultimamente ho riletto Il piccolo principe e l'ho amato anche più di prima.

Lettera P: Perla nascosta: un libro che non ti aspettavi fosse bello
9000 giorni e una sola notte di cui però non ricordo l'autrice.
Questo libro mi pareva una noia mortale e invece mi sono ritrovata catapultata in una storia coinvolgente e davvero toccante che mi ha lasciato un tenerissimo ricordo e che ora per me rappresenta il vero significato di Amore incondizionato, vero e che dura per sempre.

Lettera Q: Questioni irrisolte: Libri mai finiti.
Anche qui dovete sapere che io odio non terminare i libri, quando li inizio devo terminarli o non ci vivo più. Nonostante ciò non ho mai terminato Cell di Stephen King, cominciato diversi anni fa ma abbandonato a nemmeno metà lettura, non sono proprio riuscita a proseguire. Mi sono detta che prima o poi l'avrei ripreso ma fin ora non è ancora successo.

Lettera R: Rimpianti letterari? Libri venduti o persi?
Ho dato via La fabbrica di cioccolato e me ne sono pentita amaramente, da quando non ce l'ho più non faccio che pensare a quanto vorrei poterlo sfogliare e rileggere :-(

Lettera S: Serie iniziate e mai finite?
Grrrrr...se ci penso mi viene il nervoso ancora oggi. Una sola serie non sono mai riuscita a finire: Il bacio maledetto di Lisa Desrochers. Ma la colpa non è mia, hanno deciso di non pubblicarlo più in Italia e fate conto che dovevano solo pubblicare il 3° e ultimo libro della serie!!!

Lettera T: Tra i tuoi antagonisti preferiti c’è…?
A dire il vero non mi sono mai “infatuata” dei cattivi delle storie, ho un debole per i terzi incomodi in realtà...
ora come ora non mi viene davvero in mente nessun cattivo che mi abbia catturata.

Lettera U: Un appuntamento con…?
Daemon Black della serie Lux, bello e dannato come pochi.
Ma non disdegnerei nemmeno un appuntamento con Tegan della serie La stirpe di mezzanotte, letale e bello come lui penso ce ne siano pochi in giro.
Però penso che la mia felicità sarebbe uscire con il bellissimo Damon di Il diario del vampiro, vogliamo parlarne della bellezza mozzafiato di Ian???

Lettera V: Vorrei non aver mai letto…?
Qui vi risponderò con un film quindi passatemela vi prego.
Vorrei non aver mai visto I ponti di Madison County. Perché vi chiederete voi, ebbene non c'è cosa che io odio di più dei tradimenti!
Credetemi che avrei voluto entrare nello schermo e strozzare la bravissima Meryl Streep (che adoro) ogni volta che si inventava una balla per vedere quell'altro, non ci posso fare nulla, ogni volta che vedo un personaggio che tradisce vado in escandescenze.

Lettera Z: Zanna avvelenata: quel finale che non volevi.
Ancora mi brucia il finale di Colpa delle stelle... :-(

Ok amici lettori, il tag è finito ma io voglio passare la palla ad alcuni "colleghi":
Selina di Ombre Angeliche,
Carmelo di La libreria Incantata
e Silvia di Contro letture.




Nessun commento:

Posta un commento