Elenco blog personale

giovedì 4 agosto 2016

Zoo Tag.

Ciao lettori, come state? Io bene.
Oggi è il giorno dei Tag e io ho ideato questo che spero vi piaccia, ho creato un legame tra le due cose che amo di più al mondo: animali e libri.
Zoo tag
 
1 Elefante: un libro enorme e pesante, tanto pesante che faticate a reggerlo fra le mani.
Sarò ripetitiva ma Le cronache di Narnia per me è un libro pesante sia come volume sia come storia e non mi viene proprio voglia di proseguire con gli altri volumi. Peccato.
 
2 Volpe: un libro con un personaggio geniale.
Melody, la protagonista di Melody, una bambina affetta da una grave malattia che usa la mente per compensare l'inefficienza del proprio corpo. Ho adorato questa bambina davvero intelligentissima.
 
3 Tartaruga: un libro con cui hai fatto fatica a ingranare ma che poi ti è piaciuto.
Anche se io adoro Stephen King, devo ammettere che ho fatto fatica ad ingranare con Doctor Sleep. All'inizio mi sono bloccata e la lettura mi appariva noiosa ma, mano a mano che andavo avanti, mi ha letteralmente affascinata, tanto che l'ho finito in pochissimi giorni. Mi sono ricreduta.
 
4 Cane: un libro che parla di fedeltà.
E io ti salverò parla di una cagnolina che si occupa del padrone cercando di migliorargli la vita. È un bellissimo libro, commovente a tratti, dolce, che parla di amore vero, quello che lega uomo e cane.
 
5 Lucertola: un libro da leggere sotto l'ombrellone.
Beh, ci sono tanti libri leggeri che si potrebbero leggere sotto l'ombrellone quindi cito l'ultimo che ho letto, Un week end da sogno. Una storia divertente, leggera e “avventurosa”.
 

6 Pinguino: un libro da leggere sotto la neve.
A dire il vero ho scelto Il club dei ricordi perduti perché sul retro della copertina ci sono diversi gomitoli di lana e, a me, quest'immagine i fa tanto pensare all'inverno, quando le nostre nonnine si mettevano vicino al camino a lavorare all'uncinetto.
 
7 Sogliola: un libro ultra sottile.
Mi è capitato tra le mani I dolori del giovane Werther che è un libricino veramente sottile. Purtroppo non ho ancora avuto modo di leggerlo ma pare sia carino.

 
8 Leone: un libro che parla di forza.
Non posso dirvi la vera ragione per cui ho scelto Sette minuti dopo la mezzanotte, perché vi farei un grande spoiler ma, chi l'ha letto capirà bene di cosa sto parlando. Il protagonista trova una forza immensa dentro di sé.

 

9 Lupo: un libro che parla di solitudine.
Ce ne sarebbero molti ma, siccome io quando leggo una domanda solitamente rispondo la prima cosa che mi viene in mente, di getto, cito La solitudine dei numeri primi che parla di solitudine profonda, di inadeguatezza e di tutti quei sentimenti che, prima o poi, proviamo tutti nella vita.

10 Cavallo: un libro ambientato in un ranch o che parli di Caw boy.
Sempre per lo stesso motivo che io rispondo di getto, questa volta mi è venuto in mente I segreti di Brokeback Mountain, un libro che mi ha colpita, commossa e irritata sul finale.




11 Piccioni: un libro che parla d'amore.
Beh, io difficilmente trovo libri romantici che mi lascino qualcosa, quindi cito quello che ho davvero amato sopra a tutti gli altri dello stesso genere, Le pagine della nostra vita. Leggendolo ho pensato: “Questo è amore vero.”


















12 Camaleonte: un libro con un personaggio un po' sfigato che cerca di mimetizzarsi con la massa.
Il caro John Green ha dato vita ad un personaggio davvero sfigato e un po' nerd, Will Grayson, uno dei protagonisti di Will ti presento Will. Chi più adatto di lui?
 
13 Squalo: un libro pauroso.
Ed anche qui casco su un cliché: Stephen King. Penso che la raccolta di racconti Incubi & Deliri risponda bene al quesito. Un sacco di racconti da brrrrrivido!
 

14 Delfino: un libro che parla di mare o ambientato negli abissi.
Leggo poco libri che parlano di mare, marinai ecc... quindi ho dovuto spulciare nel cassetto della memoria per un po' traendone un solo titolo: Il Corsaro Nero. Purtroppo ricordo poco ma sono certa che mi era piaciuto visto che ne ho letto il seguito, Jolanda la figlia del Corsaro Nero.
 
15 Pappagallo: un libro con un personaggio petulante e che vi ha dato un po' sui nervi.
Un personaggio che mi ha dato sui nervi è la zia di Olga di carta. Ho odiato il realismo di questa donna che voleva tarpare le ali della fantasia alla piccola Olga.
 
16 Ornitorinco: un libro strano.
Direi che Solo Flora è stata una lettura piuttosto strana... ancora adesso non mi sono chiari alcuni punti ne il ruolo di determinati personaggi. Per questo mi risulta “strano”.
 
17 Cerbiatto: un libro che parli di orfani.
Come non citare Senza famiglia? penso sia il più grande libro a tema orfani che sia mai stato scritto. Da questo libro è stato tratto il cartone di Remì e non aggiungo altro perché tutti conoscono la storia tristissima del piccolo bambino.
 
18 Pesce pagliaccio: un libro divertente.
Anche qui le risposte sarebbero molte ma ricordo bene tutte le risate che mi sono fatta con Il giornalino di Gian Burrasca. Davvero da piegarsi in due dal ridere, voglio rileggerlo molto presto.
 
19 San Bernardo: un libro che parla di un salvataggio.
Ho letto ultimamente Storia di Ellie che parla di un cane impiegato nella ricerca di persone scomparse. Il pastore tedesco Ellie salverà parecchie vite e sarà premiata a dovere.
 
20 Cicogna: un libro che parli di nascite.
Qui ne avrei due da citare ma alla fine ho scelto E' tutta vita che parla, appunto, del caos che un bambino può portare nella vita di una coppia, specie se si sta affrontando un momento di crisi.

Il Tag è finito e, questa volta mi fa piacere taggare qualcuno quindi nomino:

SELINA DI OMBRE ANGELICHE
ROBBYROBY DI IL MIO MONDO
LA LIBRERIA INCANTATA
TATA LEGGENONSOLO


Ovviamente nessuno è costretto a farlo quindi sentitevi liberi :-)
chi vuole farlo a sua volta sappia che io ne sarò felice e sono curiosa di leggere le vostre risposte.

Vi saluto lettori, un bacione e a domani.

10 commenti:

  1. ok lo vado a iniziare e sarà pubblicato prestissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) curiosissima di vedere le risposte :-)

      Elimina
  2. Carinissimo, grazie di avermi citata! Forse lo pubblicherò in due parti perché è piuttosto lungo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho risposto qui Cry :D

      https://www.youtube.com/watch?v=4jNBtCTTQPs

      Elimina
  3. Lo farò sicuramente già lo adoro essendo un amante degli animali (pensa che da piccolo volevo fare il veterinaio) comunque se ancora non lo sai il mio nome è Carmelo e sono molto felice di averti conosciuta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmelo :-) Io sono Cristina e anche io sono felice di averti conosciuto :-)
      Non vedo l'ora di vedere che libri sceglierai :-)

      Elimina
  4. Ciao
    grazie per avermi taggata. Adoro gli animali e allora nei prossimi giorni farò il tag.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :-)
      Sono molto curiosa di leggere le tue risposte :-)
      Bacioni.

      Elimina
    2. http://robbyroby.blogspot.it/2016/08/book-tag-zoo-tag.html
      qua le mie risposte. Ciao

      Elimina