Elenco blog personale

lunedì 22 gennaio 2018

I miei consigli...per piccini!

Ciao a tutti amici lettori, come state? Spero tutto bene.
Anno nuovo ma...rubriche vecchie, non mi sono proprio sentita di abbandonare questa rubrica dedicata ai miei piccoli e adorati lettori, per cui ho deciso di ricominciare in grande stile parlandovi di una delle saghe più amate di tutti i tempi.
Avete già capito vero?
Bene, allora buona lettura!

I miei consigli...per piccini!

Harry Potter.

Il mio pensiero:

Perché penso che i giovani lettori dovrebbero leggere la saga di Harry Potter?
Le ragioni sono innumerevoli:
- è una storia che aiuta ad alimentare la fantasia, porta il lettore letteralmente in un altro mondo.
Quando io lessi il primo volume che ero solo una bambina, rimasi estasiata. Ricordo che sfogliavo le pagine in preda al rapimento: la prima volta che una storia riusciva a risucchiarmi al suo interno, a farmi “vivere” davvero la storia.Risultati immagini per harry potter
So che ne ho già parlato fino alla nausea, ma avete conosciuto un altra saga che ha infiammato gli animi, volume dopo volume è riuscito ad accrescere il suo successo e mai ad essere noioso, scontato o pesante, che ha incantato tutto il mondo e ha dato il via a un nuovo mito come la saga di Harry Potter?
Non penso che sinceramente ce ne sia altra in grado di reggere il confronto.
Inoltre non è una storia per soli bimbi, ma ha fatto impazzire anche gli adulti.
- è una storia che insegna molto ai giovani lettori, sentimenti buoni come l'amicizia, il rapporto tra genitori e figli, la differenza tra il bene ed il male, a non aver paura di affrontare ciò che più ci spaventa.
Da Harry Potter io ho imparato moltissimo ma, devo ammettere, la più importante è stata la scoperta della mia passione per la lettura, in particolar modo per il fantasy, questo genere particolare fatto di pura e scintillante magia.
In fondo è questo che i bambini dovrebbero conoscere finché sono in tempo: la magia!
Penso che la magia sia la base di ogni infanzia felice, un modo per scappare dalla realtà che, non sempre, è bella come vorremmo.
Forse è proprio per questo che amo la fantasia e il mio lato fanciullesco, è un modo come un altro per evadere, almeno per qualche ora, dalla realtà, dai problemi e dalle preoccupazioni. In fondo non fa poi così male credere che la magia ci circondi e, talvolta, possa anche aiutare a vivere un po' più serenamente.
- è una storia con un sacco di personaggi dalle mille personalità, Harry Potter l'eroe tormentato che dà modo al lettore di imparare che ognuno di noi è speciale, che può cambiare il proprio destino.
Poi abbiamo Hermione, una ragazza davvero intelligente, un esempio certamente da seguire per tutte le femminucce, che da sempre vengono definite il sesso debole.
Risultati immagini per harry potter libriHermione non è ne debole ne stupida, sicuramente molto più intelligente di molti maschi. Inoltre è un personaggio molto positivo che con il suo impegno e la sua tenacia ottiene ottimi risultati sia a livello scolastico che nella vita di tutti i giorni.
Ron, il mio personaggio preferito, goffo e pasticcione ma dal cuore tenero che riesce a farsi amare proprio per i suoi difetti.
Silente che tutti possiamo facilmente immaginare come un affettuoso e sapiente nonno, mi sono sempre chiesta come sarebbe stato avere un nonno come lui, sempre pronto a raccontare mille storie zeppe di magia e mistero.
Non sto a farvi la lista di tutti i personaggi ma, vi assicuro, che li ho amati tutti, nel bene e nel male.
- è una storia piena di ambientazioni spettacolari.
Partendo da Hogwarts, la scuola di magia in cui tutti vorrebbero studiare, passando per Hogsmade e la Gringott e planando alla casetta sovraffollata dei Weasley.
Adoro le ambientazioni e non ne ho mai fatto mistero.

Ci sarebbero ancora molte ragioni per le quali Harry Potter è una lettura che ogni lettore dovrebbe fare ma non voglio darvi la nausea quindi terminerò qui con l'augurio di essere stata convincente e avervi fatto venire la voglia di conoscere questa meravigliosa e magica storia.

Bene amici lettori questo era il mio consiglio di gennaio per i più piccini, spero di esservi stata utile, ci vediamo il prossimo mese con questa rubrica speciale.

Bacioni dalla vostra Cry.

4 commenti: