Elenco blog personale

domenica 17 marzo 2019

L'angolino del manga parliamo di Crueler than dead.

Ciao amici lettori, come va?
Spero bene e che le vostre letture procedano a gonfie vele come le mie.
Oggi sono qui per parlarvi di un manga che ho letto a fine gennaio:
Risultati immagini per crueler than dead
Crueler than dead

Titolo: Crueler than dead
Autore: Tsukasa Saimura e Kozo Takahashi
Volumi: 2
Prezzo (di un volume singolo): 7,00
Voto: 7/10
Trama:
Quando Maki Akagi si risveglia in un laboratorio pieno di cadaveri, viene a sapere da un soldato in fin di vita che è il risultato di un esperimento, l'ultima possibilità per guarire l'umanità dal virus che trasforma gli individui in zombi. Accompagnata da un ragazzo che si è salvato per miracolo, dovrà tentare di raggiungere il centro di una Tokyo devastata e popolata da mostri sanguinari. Il Tokyo Dome ospita gli ultimi esseri umani ancora vivi, le cui speranze sono legate ad alcune dosi di vaccino...

Il mio pensiero:
Sapete che con me si sfonda una porta aperta quando si parla di storie horror e splatter, non ci posso fare nulla, le adoro, a priori proprio.
Non conoscevo questo manga e non ne avevo mai sentito parlare prima che la mia best friend, e grande intenditrice di manga, me lo regalasse.
È una storia davvero molto lugubre ambientata in un mondo in preda al virus della rabbia che trasforma gli esseri umani in zombie.Risultati immagini per crueler than dead
I protagonisti sono Maki, una ragazza che, suo malgrado, dovrà diventare una sterminatrice di zombie per tenere al sicuro se stessa e il piccolo Shota, entrambi contagiati dal virus ma guariti grazie ad un antidoto particolare.
Ovviamente sarà una corsa contro il tempo per salvare la situazione e produrre quanto più antidoto possibile per guarire tutti quelli che ne sono stati contagiati.
Il viaggio che intraprendono li porta a vedere il degrado e la disperazione in cui il paese è caduto e, vi assicuro, è molto raccapricciante, persino per me.
Alcune scene sono da voltastomaco (ma non per me che sono riuscita a mangiare durante la lettura) quindi vi sconsiglio la lettura se siete deboli di stomaco.
Crueler than dead mi è piaciuto sia per la brevità che per lo sviluppo della storia, mi sono piaciuti molto i personaggi, in particolar modo Maki, che si aggiunge al mio “esercito” di guerriere preferite, sia Yugo, uno dei personaggi maschili che più ho preso in simpatia.
Il finale però è tristissimo da una parte e pieno di speranza dall'altra.
Insomma, è un manga che sono contenta di aver scoperto e letto.

MiniCry dice:

Questo manga è qualcosa di pauroso, ma ci pensate voi ad un mondo pieno zeppo di zombie, in cui siete praticamente quasi gli unici sopravvissuti?
A me sinceramente fa abbastanza paura.”

Amici lettori, ditemi cosa ne pensate voi e se l'avete letto, sono ben accetti anche altri titoli simili se ne avete da consigliarmi.
Ci leggiamo domani con un nuovo post💖

2 commenti:

  1. Non amo gli zombie, ahimè, quindi niente lettura.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina