Elenco blog personale

domenica 30 giugno 2019

I preferiti del mese.

Ciao amici lettori, come state?
Spero bene.
Che fate di bello con questo caldo?
Io muoio e cerco ombra in continuazione, mi basta anche un piccolo spazietto all'ombra per fare le mie letture in santa pace, magari con un buon gelato o una bibita ghiacciata. Niente tintarella per me, sono una specie di vampiro che evita di bere sangue, insomma.
Vogliamo dare un'occhiata ai miei preferiti del mese?
Eccoli:

I preferiti del mese.

1) Serie tv e anime
Sicuramente la 6° stagione di American Horror story, Roanoke, un concentrato di truculenza e paura allo stato puro, e Una serie di sfortunati eventi, di cui ho per ora visto solo la 1° stagione e che mi ha già conquistata.

2) Manga
Ancora una volta Itazura na kiss mi ha tenuta incollata alle pagine del 6° volume. Non ci posso fare nulla, la amo troppo questa storia.

3) Migliori letture
Lo scrigno cremisi e Città di ossa, due letture che mi hanno fatto provare una miriade di emozioni.

4) Miglior acquisto del mese
La corte di nebbia e furia e Lo scrigno cremisi sono i libri che volevo avere a tutti i costi e che sono felice di sfoggiare nella mia libreria.

5) Personaggi preferiti:
Libri:
Patch (Sulle ali di un angelo)
Naoky Irie (Itazura na kiss)
Simon, Magunus e Isabelle (Città di ossa)
Sitya (Lo scrigno cremisi)

Film e serie tv:
Rory (Roanoke)
Sdentato (Dragon trainer)
Iron man (Iron man 1,2 e 3)
Spiderman (Spiderman Homecoming)
Conte Olaf (Una serie di sfortunati eventi)

6) Miglior film
Iron man 3 e Dragon trainer il mondo nascosto sono stati i film migliori del mese in assoluto.

7) Funko pop
I nuovi arrivati sono Aquaman e Sabrina e Salem, non sono bellissimi???
Risultati immagini per funko pop aquaman

8) Canzone preferita del mese 
I don't care di Sheeran e Bieber, ormai la canto ovunque e in ogni momento.



Bene amici lettori, per oggi questo è tutto. Ci vediamo domani 💖

venerdì 28 giugno 2019

5 cose che...


5 personaggi manga con cui andrei a cena.

1) Naoki Irie(Itazura na kiss)
Risultati immagini per naoki irie
A dirla tutta avrei una gran paura di essere maltrattata da Naoki, non è quel che si dice un ragazzo dolce e comprensivo. La sua intelligenza e freddezza però lo rendono una bella sfida.

2) Kyouya Sata (Wolf girl and black prince)
Immagine correlata
Adoro questo ragazzo anche se avrei paura che mi condanni a fare il cane...
insomma va bene che è super sexy e intrigantemente ironico ma, non è il caso di mettermi un collare al collo non vi pare?

3)Miroku (Inu yasha)
Risultati immagini per miroku
Dovrei solo stare attenta alle sue mani da polipo. Però sarebbe molto divertente una cena con il bel Miroku. Certo, avrei paura di incappare nelle ire di Sango, ma in fondo sarebbe solo una cena no?

4) Sanwoo (Killing stalking)
Immagine correlata
Beh, ci andrei a cena si, ma sicuramente in un ristorante super affollato...diciamo che il tipo non è per niente affidabile ma rimane un bellissimo ragazzo.

5) Zero Kiryu (Vampire knight)
Risultati immagini per zero kiryu
Il mio preferito in assoluto, mi sono follemente innamorata di questo personaggio per cui lo sposerei anche, senza pensarci due volte.





giovedì 27 giugno 2019

Top & Flop.

Ciao a tutti amici lettori, come state?Oggi abbiamo una nuova puntata della rubrica Top&Flop in collaborazione con la frizzante Chiara di Chiara in Bookland . L'argomento sono le letture top e flop fatte nella prima parte di questo 2019.

Curiosi?

Partiamo allora.

5 letture top fatte nella prima parte del 2019.

Il marchio del serpente
Risultati immagini per il marchio del serpente trama
Un libro davvero meraviglioso di cui non smetto mai di parlare Ormai l'ho consigliato a tutti e sono qui a spenderci ancora due parole.
Si tratta di una serie e questo è il primo volume, l'autore sta lavorando sul secondo che dovrebbe uscire presto.
Avanti, leggetelo amici, non ve ne pentirete, è uno dei libri migliori che ho letto quest'anno.

Lo scrigno cremisi


 Ok, sto barando, non l'ho ancora terminato ma vi assicuro che è un libro davvero stupendo e consiglio, ovviamente, di recuperare anche questo.
Me ne sono innamorata e penso proprio che ve ne parlerò ancora per tanto, tanto tempo.

Città di ossa.

Risultati immagini per shadowhunters città di ossa tramaImmagine correlata
Sapevo che mi sarebbe piaciuto da morire questo primo libro della serie Shadowhunters, e si è quindi rivelata una lettura da 10 e lode. Mi sono subito innamorata dello stile della Clare, dei personaggi e del mondo che ha saputo creare. Meraviglioso.

The body
Risultati immagini per the body trama libro
Alla fine dell'estate, Gordie e i suoi tre migliori amici, spinti dalla voglia di avventura, vanno alla ricerca del cadavere di un loro coetaneo scomparso. Motivati dal desiderio - ognuno per una ragione diversa - di riscattarsi e diventare degli eroi, si mettono in cammino lungo i binari della ferrovia. Dovranno superare momenti di fatica, paura e mille ostacoli, fra cui anche quello di doversi scontrare con i bulli, e scopriranno che i mostri non si nascondono dentro gli armadi, ma nel cuore delle persone. 

Una storia che significa molto per me, The body non è solo un libro o un film, per me è molto ma molto di più. Mi ha insegnato l'amicizia e mi ha fatto fare i primi passi verso il genere horror inquietante che mi ha portata ad amare profondamente King.

Il principe e il povero
Risultati immagini per il principe e il povero trama libro
Nati nello stesso giorno, ma in ambienti assai diversi, il principe Edoardo, futuro re d'Inghilterra, e il povero Tom Canty si assomigliano come due gocce d'acqua. Un giorno i due, per gioco, si scambiano i ruoli, dando inizio a una serie di mirabolanti vicende.

Un classico che mi porto nel cuore da anni e che leggo sempre con gioia e divertimento.

5 letture flop fatte nella prima parte del 2019.

L'ultima chance
Immagine correlata
Purtroppo questo libro non mi è piaciuto ed ho ampiamente spiegato il perché. Non è brutto ma semplicemente è stata una delle letture che mi ha coinvolta di meno e me ne dispiace molto.

Nowhere girls
Risultati immagini per Nowhere girls trama libro
Chi sono le Nowhere Girls? Sono tutte le ragazze, ma per cominciare sono in tre: Grace, tenera e impacciata, è nuova in città, dove si è dovuta trasferire a causa dei pregiudizi nei confronti della madre; Rosina, lesbica e punk, sogna di diventare una rockstar, ma è costretta a lavorare nel ristorante messicano di famiglia; ed Erin, un'asperger con due fissazioni, Star Trek e la biologia marina, vorrebbe assomigliare a un androide ed essere in grado di neutralizzare le emozioni. In seguito a un episodio di stupro rimasto impunito, le tre amiche danno vita a un gruppo anonimo di ragazze per combattere il sessismo nella scuola. Le Nowhere Girls.

Bella tematica ma...scritto male, poco coinvolgente e sinceramente un po' piatto. Un vero peccato perché puntavo tanto su questo libro.

Viola speranza
Risultati immagini per violasperanza  libro


Intraprendere un viaggio del quale non conoscono la meta, in attesa del perdono del dio: questo è l'ordine che hanno ricevuto.
Cosa riserva il futuro ai superstiti? E la magia Pantelica li ha davvero abbandonati?

Il secondo volume della saga "La Magia Pantelica", dopo "L'Impero Dipinto.

Bello, ma purtroppo non mi ha saputo dare emozioni.

L'isola del santuario
La saga del Dominio - 3. L'isola del santuario di [Troisi, Licia]

Myra è stata la guerriera prediletta di Acrab, condottiero e inventore. Lui l'ha cresciuta, è stato il suo mentore, il suo protettore... e l'assassino di suo padre.
Acrab vuole conquistare il Dominio delle Lacrime, abbattendone i regni grazie al suo esercito di reietti e alle sue invenzioni, capaci di distruggere intere città. È disposto a tutto pur di riuscire a imporre la sua giustizia, anche a usare gli elementali come combustibile per le sue macchine mortali. E Myra è l'arma finale per la sua conquista. Deve trovarla per catturarla e piegarla ai suoi scopi. Ma qualcosa lo frena, l'amore che prova per lei, e che rischia di portarlo alla rovina.
Myra vuole ridare l'equilibrio al mondo, liberando gli elementali dalla schiavitù dei maghi Camminanti, riportando pace e armonia. Per lei Acrab è il nemico da fermare e uccidere, ma ogni volta che si è trovata di fronte a lui non è stata capace di resistere alle sue parole.
Alle sue carezze...

Adesso, la loro guerra sta arrivando alle battute finali. Mentre Acrab con la sua fortezza volante sta abbattendo gli eserciti nemici e si avvicina alla vittoria finale, Myra ha scoperto il luogo dove i suoi poteri si riveleranno nella loro pienezza. L'isola di Kathernesos, uno dei luoghi dove le energie dei Primi sono ancora presenti, dove la magia della Luce è ancora attiva. Ma dovrà arrivarci prima che i soldati di Acrab la fermino, e prima che la nuova vita che sta crescendo dentro di lei le prosciughi tutte le forze...

Sapete quanto amo la Troisi e i suoi libri ma, a malincuore, devo ammettere che questo libro mi ha fatto storcere parecchio il naso e, a fine lettura, ero disperata e brutalmente sorpresa di un tale risultato.

La freccia nera

In un'Inghilterra turbolenta e lacerata dalla guerra delle Due Rose vive il giovane Dick Shelton, coraggioso e ricco di ideali, allevato da Sir Daniel Brackley, signorotto violento e opportunista colpevole di soprusi e violenze ai danni dei più deboli. In preda alla disperazione, gli oppressi si danno alla macchia e meditano vendetta, facendo di una freccia nera il loro segno distintivo.
Dick si unisce a loro e stringe amicizia con un ragazzo in particolare. Ma quando scopre che sotto gli abiti maschili si cela la bella Joanna Sedley, nel suo cuore iniziano a battere palpiti fino allora sconosciuti...

Pur avendolo apprezzato il 2019 è stato ricco di altre letture molto molto più belle e coinvolgenti.


Cari amici, questi sono i miei top&flop, basati sui miei gusti personali.
Andate a leggere il post di Chiara mi raccomando
Bacioni dalla vostra Cry!



mercoledì 26 giugno 2019

Opposition.




Buonasera amici lettori come state?
State facendo buone letture?
Oggi io e la Sony abbiamo pensato per voi un post un po' particolare che mette in dubbio due libri molto chiacchierati recentemente.
Si tratta di La corte di rose e spine e di Fidanzati dell'inverno, ve l'avevo detto, due libri davvero molto amati e molto pubblicizzati ma...noi abbiamo avuto qualche problema durante la lettura.
Il mio scoglio è stato Fidanzati dell'inverno che invece Sonja ha molto amato, mentre per lei il problema è giunto con la lettura di La corte di rose e spine, che io ho invece apprezzato.
Spero di essermi spiegata bene!
Vediamo quindi il motivo che ci ha spinto a bocciare in parte i libri in questione.

Cry:
Risultati immagini per fidanzati dell'inverno
Sebbene quasi tutte le persone con cui mi sono confrontata abbiano amato alla follia Fidanzati dell'inverno, io purtroppo mi sono ritrovata a bocciarlo per alcuni ostacoli che ho incontrato durante la lettura che ora vi spiego, non tiratemi pomodori please!
La prima parte del libro è terribilmente lenta e un po' noiosa, pur ritenendomi una lettrice piuttosto veloce, ho fatto una fatica boia ad arrivare a metà libro.
È un miracolo aver terminato la lettura senza arrendersi e ,devo dire grazie soltanto alla testardaggine del mio segno zodiacale che non ama lasciare le cose a metà, altrimenti lo avrei chiuso e messo via per sempre.
Per fortuna non l'ho fatto perché, comunque la seconda parte mi è piaciuta decisamente di più e mi ha convinta a dare una chance al 2°volume (che poi mi ha fatta appassionare alla storia ufficialmente) .
Quindi, come potete vedere, non ho odiato Fidanzati dell'inverno nel suo complesso ma soltanto la prima parte...e alcune altre cosine.
Quali sono le altre cose che mi hanno indisposta?
La protagonista ad esempio.
Purtroppo Ofelia non mi ha saputo conquistare, la trovo sciatta, insignificante, pesante e decisamente noiosa ed è un gran peccato perché mi ero aspettata di ritrovarmici molto vista la timidezza e il suo essere solitaria.
Ammetto che quasi tutti i personaggi mi ha urtato i nervi per una cosa o per l'altra quindi...beh, l'unica nota positiva è Thorn, un personaggio che mi ha subito rubato il cuore irrimediabilmente.
Vogliamo poi parlare della storia d'amore?
Immagine correlata
Ma è praticamente inesistente!
Non voglio spoilerarvi nulla ma...praticamente non succede niente, e quando dico niente, intendo proprio niente.
Ok che non mi piacciono i libri sdolcinati e mielosi ma qui manca totalmente una storia d'amore degna di nota.
Diciamo che semplicemente sono per i libri decisamente più avventurosi ed emozionanti ma, ripeto, alla fine non l'ho odiato del tutto.

Adesso però è il momento di passare la “patata bollente” a Sonja e vedere cosa non le è piaciuto di La corte di rose e spine.

Sony:
Risultati immagini per la corte di rose e spine fan art
Buongiorno a tutti!! Sono nuovamente ospite del blog “Il Mondo di Cry” e della nostra carissima Cry per parlare di libri… e questo mese andremo a toccare il “Libro”, con la elle maiuscola, dell’estate 2018 e il “Libro” più atteso del 2019. Del primo ve ne ha già parlato la nostra padrona di casa ;-D In questo trafiletto parleremo di ciò che non mi ha convinta di un romanzo, che ammetto avermi incuriosita al suo annuncio. Mi riferisco a “La corte di Rose e di Spine” dell’autrice Sarah J. Maas, pubblicato in Italia dalla Mondadori a partire dal 19 marzo 2019.

Prima che mi tiriate una addosso una scarpa (°.°)’ posso dire che nel complesso non mi è dispiaciuta come lettura, alcune scene mi sono piaciute un sacco, ma qualcosa nello svolgimento non mi ha convinta del tutto.
Senza dubbio alcune cose verranno spiegate meglio nei seguiti (si tratta solo del primo volume di una trilogia), però è stato proprio il fulcro di questo primo libro a lasciarmi qualche dubbio.
Avviso che ci saranno degli SPOILER!!

La prima cosa che mi ha lasciata un po’ perplessa è la dialettica con cui si esprime la protagonista. Siamo abituati ad avere dei personaggi che si esprimono usando un linguaggio erudito, e di solito la cosa no mi da’ particolarmente noia… le carte in tavola cambiano se viene detto, praticamente da subito, che Freye è quasi completamente analfabeta!
Passi che durante la narrazione vengano usati termini un po’ più complessi, ma che questi vengano usati da lei durante il discorso diretto, oppure che li capisca senza problemi no! Anche se, credo, questo potrebbe essere un inconveniente della traduzione italiana (maledetto il nostro lessico ricco di vocaboli!!XD)
Immagine correlata

Passiamo alla seconda perplessità: la maledizione che grava sulla Corte di Primavera (ed ecco il fulcro del libro). In breve la suddetta corte viene colpita da una maledizione, e per potersene liberare si deve far si che una ragazza umana che detesta i Fae si innamori del Signore della corte.Bellissima come idea, anche se non originale, che può dare parecchi spunti per dei colpi di scena… purtroppo, però, devo dire di non averla capita fino in fondo. Soprattutto non ho capito il perché fosse necessario che un Fae perdesse la vita per poter trovare la ragazza giusta… anche perché Freye aveva solo il sospetto, subito scartato peraltro, si potesse trattare di un Fae…

Questo ci porta al terzo punto: il modo in cui Freye si innamora di Tamlin.
Nella loro situazione si passa dalla totale insofferenza da parte della ragazza nei confronti del suo “rapitore”, ad un’amore folle senza nessun motivo logico… che a Tamlin lei non fosse indifferente era palese, ma il contrario… sembra abbiano preso alla lettera Giunizzelli con il suo “Al cor gentile reimpaira sempre amore” XD.
Soprattutto non capisco i film mentali che Freye si fa per come sembrerà Tamlin senza la maschera (una parte della maledizione è quella, infatti, di dover portare una maschera sul volto senza poterla togliere).
Da com’è descritta sembra una di quelle maschere che coprono solo la parte superiore del viso, quindi dal naso in giù non è coperto… e, più o meno, ci si ci si può fare un’idea piuttosto chiara dell’aspetto complessivo di Tamlin. E comunque resta un gran pezzo di pane di ragazzo, non le andrebbe troppo male in nessun caso XD A parte il fatto che si tratta di una specie di “bamboccio”… (°.°)

Che dire, avrei ancora parecchie perplessità riguardo a questo primo volume, però credo di aver fatto fin troppo la “criticona” XD. Comunque sono molto curiosa di scoprire dove il secondo volume andrà a parare.

Ringrazio Cry per l’ospitalità! <3 E ci si “rilegge” il mese prossimo!!


martedì 25 giugno 2019

Recensione Il viaggio di Buddy.


Il viaggio di Buddy. Un'altra storia per umani - W. Bruce Cameron - copertinaTitolo: Il viaggio di Buddy
Serie: Una storia per umani #2
Autore: W. Bruce Cameron
Casa Editrice: Giunti
Genere: Storia di animali
Pagine: 332
Voto: 9/10

Trama:

Questa volta Buddy pensa proprio di aver portato a termine il suo compito. E' stato un cane davvero speciale, ha vissuto molte vite e un'infinità di avventure, felici e dolorose, pur di stare accanto a Ethan, il suo amatissimo padrone. Gli ha fatto rincontrare l'amore di gioventù, Hannah, e ora, nella fattoria dove lei vive, Buddy può finalmente godersi la vecchiaia e prepararsi ad andarsene per sempre. Ma questo non è possibile: tra i cavalli, le anatre e il pericoloso pontile di legno che si affaccia sul lago, si aggira indisturbata la piccola Clarity, la nipotina di Hannah e Ethan, che sembra avere un sesto senso per ficcarsi nei guai. Con una madre assente e preda delle sue manie, Clarity è senza difese. Spetta a Buddy, di nuovo, accompagnarla nel faticoso cammino che la attende... Lo capisce quando si accorge di essere tornato cucciolo ancora una volta: Clarity è un dono di Ethan, e Buddy ha di fronte a sé un'altra, incredibile storia.

Recensione:

Il mio nome era Toby, Buddy e Molly e Max e Bailey e Ellie. Ero un bravo cane e questo era il mio premio. Ora sarei stato con le persone che amavo.”

Ho atteso davvero troppi anni per terminare questa storia meravigliosa e, ancora adesso, non mi capacito del perché l'avevo interrotta visto quanto mi era piaciuto il volume precedente.
Voi senz'altro conoscete questa duologia grazie al film che ne è stato tratto, Qua la zampa!
Il viaggio di Buddy non è altro che il seguito della storia dell'amato Bailey, cane che abbiamo imparato ad amare vita dopo vita.
Eh si, perché se pensavate che la storia si fosse conclusa con la riunione tra Bailey e Ethan, vi sbagliate di grosso, sono ancora tanti i compiti che il cane dovrà portare a termine e non gli basterà una vita intera per adempiere a tutti.
Ma si sa, Bailey è un bravo cane, come diceva Ethan, ed è pronto a tornare in vita, morte dopo morte, per tonare dalla sua Clarity, ovvero la nipotina dell'amato Ethan.
Come sempre mi sono divertita un sacco a seguire le varie vite di questo angelo a 4 zampe e, regolarmente, ad ogni morte mi trovavo a versare qualche lacrima, anche se sapevo che sarebbe rinato sotto nuove sembianze.
Se all'inizio della storia lo troviamo come Buddy ormai anziano e malato, subito dopo la sua dipartita lo ritroviamo in Molly, una simpatica e dolcissima cagnolina ricciuta.
Molly sarà l'angelo custode e guardia del corpo dell'adolescente Clarity, una ragazza dai molti problemi quali la bulimia, il disprezzo di se stessa e una madre egoista e crudele che fa il tutto per tutto per separarla da Molly.
Giuro amici lettori, non ho mai provato un odio così forte per un personaggio di un libro ma, vi assicuro, che Gloria (madre di Clarity) mi ha suscitato un odio così viscerale che se fosse stata reale probabilmente le avrei dato fuoco personalmente (scherzo...beh mica tanto).
Che succede però quando Molly perisce all'improvviso? Cosa ne sarà di Clarity?
Chi la proteggerà?
Non preoccupatevi, se conoscete la storia sapete che il destino ci mette sempre lo zampino e, alla fine, quel legame indissolubile fra cuori li riporterà sempre l'uno sulla strada dell'altro.
Ed è così che nasce Max, un piccolissimo cane, più piccolo di così non era mai stato, ma sappiate che, nonostante la statura, Bailey saprà come farsi rispettare.
Purtroppo nemmeno questa volta le cose con Clarity saranno rose e fiori ma, ancora una volta, il nostro angelo troverà il modo di salvare la sua bambina.
Ma secondo voi finisce qui?
Ma certo che no! Che domande!?
Ed infine arriva Toby, un dolcissimo e arguto beagle che sarà l'ultimo passo per raggiungere finalmente l'amato Ethan e tutti quelli che hanno amato Bailey nel corso delle sue innumerevoli vite.
Che dire amici, questo libro mi ha fatto versare più di una lacrima e, per una “dura” come me, non è cosa da poco.
Sarà che sono tanto sensibile a questi libri, ora più che mai, da quando ho perso il mio amato cagnolino dopo 10 anni di amore incondizionato, ma finisco sempre per frantumarmi il cuore con queste letture.
Ma è un dolore dolce/amaro che affronto volentieri di tanto in tanto.
Il viaggio di Buddy mi ha emozionato e fatto riscoprire ancora una volta l'importanza dei cani, specialmente, di questi angeli a 4 zampe che spesso ci salvano la vita senza pretendere in cambio altro che il nostro amore.
Nessun umano sarà mai fedele e affezionato come lo sono questi animali che danno davvero tanto, anche a chi magari non lo merita.
Sono fortemente consapevole che quando un cane ti sceglie, ti da il cuore, senza filtri, è amore puro e incontaminato, tu diventi il suo mondo e per te farebbe qualsiasi cosa, anche morire pur di proteggerti e rimanerti accanto.
Insomma amici lettori, vi consiglio assolutamente questo meraviglioso libro, recuperate anche il precedente per godervi appieno la storia dolcissima di Bailey, ne verrete distrutti, vi avviso, ma arriverete alla fine sentendovi più ricchi.

MiniCry dice:

Adoro le storie che hanno per protagonisti gli animali e in questo libro ho trovato tutto l'amore e il grande cuore di un cane.
È sempre emozionante leggerne le gesta e capire, ancora una volta, quanto gli animali siano importanti per gli umani. In fondo sono tutti piccoli angeli con la coda.”

lunedì 24 giugno 2019

Il corvo.


Risultati immagini per il corvo film tramaTitolo: Il corvo
Genere: Horror/Thriller/Drammatico
Voto: 10/10

Trama:
Un uccello nero resuscita un musicista rock perché possa vendicare la fidanzata uccisa un anno prima alla vigilia di Halloween da una banda di teppisti.

Il mio pensiero:
Non è facile per me parlare di questo film, in genere faccio fatica a parlare delle cose che mi emozionano ma ci proverò ugualmente perché sono certa che valga assolutamente la pena di farvi conoscere (se ancora non lo conoscete) questo meraviglioso e struggente film.
Si basa su una tragedia, ovvero una giovane coppia che viene barbaramente torturata ed uccisa in una notte di Halloween da dei pazzi assassini.
Ed è qui che arriva la parte che mi affascina perché l'anima di Eric, il ragazzo ucciso, torna sulla terra per vendicare la sua morte e quella dell'amata trasformandosi in un vero e proprio angelo della morte.
Mi piace molto credere nell'aldilà e nella possibilità che, talvolta, le anime delle persone care possano tornare sulla terra.
Sebbene sia un horror è intriso di romanticismo, l'amore struggente e disperato di Eric arriva a toccare il cuore in maniera indelebile, inutile dire che , ogni volta che lo guardo, non posso far altro che farmi distruggere il cuore e nei giorni seguenti sono costretta a cercare di rimettere assieme i pezzi.
Masochismo dite? Può darsi...
mi sono legata in modo molto profondo ad Eric riuscendo quasi a provare le sue stesse emozioni, come fossero le mie.
Eric è così profondo e sofferente che mi ha commossa e affascinata, sebbene dia largo sfogo alla violenza e alla rabbia, io in lui vedo solo dolcezza e un infinita tristezza.
Risultati immagini per il corvo film trama
Credo che buona parte di questo attaccamento sia anche da attribuire alla triste fine di Brandon Lee che ha aumentato l'alone mistico intorno a questo film tanto discusso.
Davvero una grossa perdita a mio parere, una ragazzo così giovane che aveva ancora un sacco di strada da fare... “grazie” a lui Il corvo è diventato leggenda ed è un film sempre recente e tanto amato.
In libreria ho anche la graphic novel che sono curiosissima di leggere e, uno dei miei obbiettivi, è prima o poi riuscire a prendere il funko pop.
Insomma amici, io potrò anche essere di parte ma vi assicuro che questo film è davvero meraviglioso e sono certa che lo amerete perché è profondo, triste e stupendo.
Risultati immagini per il corvo film trama