Elenco blog personale

mercoledì 25 ottobre 2017

L'angolino del manga.

Ciao amici lettori! Come state?
L'autunno è iniziato da poco e già mi è venuta voglia di letture malinconiche, drammatiche...lo so, un po' depressive ma io sono fatta così, l'autunno mi fa diventare riflessiva e malinconica.
Oggi vi presento una serie che mi ha portato si in Giappone ma anche nella fredda Russia dei Romanov, che io adoro.
Curiosi?
Buona lettura!
L'angolino del manga.

Anastasia Club

Risultati immagini per anastasia club manga tutti i numeriRisultati immagini per anastasia club manga tutti i numeri
Risultati immagini per anastasia club manga tutti i numeriRisultati immagini per anastasia club manga tutti i numeri

























Risultati immagini per anastasia club manga tutti i numeri

Titolo: Anastasia Club
Autore: Chiho Saito
Volumi: 5
Prezzo(di un volume singolo): 5,90

Personaggi principali:
Kamui:
Takuto:
Sumi :
Vladimir:
Seira:
Yoichiro:

Trama:
Il misterioso Takuto è in possesso di un oggetto antico che potrebbe provare la sua discendenza da Anastasia, la leggendaria Granduchessa di Russia sulla cui misteriosa scomparsa storici e scienziati hanno dibattuto per tutto il XX secolo: uccisa dai bolscevichi all'età di 17 anni, o fuggita di nascosto e vissuta all'estero sotto pseudonimo? Per verificare l'origine dell'oggetto, Takuto si rivolge a uno dei maggiori esperti del Giappone, ma scopre che questi è morto di recente. Per questa ragione Takuto si vede costretto a richiedere la perizia alla nipote dell'antiquario, la giovanissima Kamui, confidando nell'esperienza da lei acquisita dopo aver letteralmente vissuto ogni giorno della sua vita nella bottega del nonno. Pur titubante Kamui accetta, e scopre così che l'oggetto, realizzato dalla celebre gioielleria Fabergé, custodisce ben più di un segreto, e questa rivelazione trascina lei e isuoi amici in una spirale di misteriosi eventi...

Il mio pensiero:
Non so se vi ho mai parlato del fascino che i Romanov hanno su di me (ho amato alla follia il cartone Anastasia) ed il mistero dietro alla loro sconvolgente morte.
Quindi potete ben immaginare con che stato d'animo ho iniziato questa serie manga.
Anastasia club è praticamente un incursione nel passato della Russia e dei suoi leggendari personaggi di spicco.
Una storia piena di mistero dove Kamui, Takuto, Sumi e Seira diventano quasi investigatori in cerca di prove, reperti e soluzioni ai mille enigmi che i Romanov si sono lasciati dietro.
Vi assicuro che di solito queste cose non mi convincono sempre, anzi, spesso tutti questi enigmi mi affascinano e respingono allo stesso tempo perché mi confondono tantissimo e non riesco mai a capire chi siano alla fine i colpevoli o come i protagonisti giungano alle soluzioni dopo contorti ragionamenti e allucinanti intuizioni.
E qui, credetemi, di enigmi e misteri ce ne sono a bizzeffe per cui la lettura dei 5 volumi deve essere fatta quando si è concentrati e lucidi, altrimenti rischierete di perdervene qualche pezzo importante per strada.
È incredibile come ogni pagina abbia uno scopo preciso o un riferimento importante che servirà magari addirittura per svelare un arcano nel volume dopo!
Questa volta però non mi sono innervosita ma bensì entusiasmata, ad ogni reperto che Kamui analizzava veniva fuori l'ennesimo enigma da risolvere ed io leggevo, leggevo pagina dopo pagina con l'entusiasmo di una bambina per scoprire quale fosse la soluzione tanto anelata.
Nel 3° volume poi si passa dai Romanv a Ciajkovskij grazie all'arrivo di un personaggio davvero affascinante e carismatico: Vladimir un ballerino famosissimo e talentuoso discendente del grande compositore.
Ho adorato tantissimo ogni singolo personaggio, così vivo, indipendente, bello (i ragazzi sono dei gran fighi!).
Inutile dire che mi sono presa una cotta per Takuto...meglio conosciuto come Sena in questa serie...è bellissimo e assolutamente pieno di charme, ironico e sicuro di sé.
Sena però nasconde un grosso segreto, delicato che metterà a dura prova la sua relazione amorosa, di cui non faccio parola per non fare spoiler.
Sumi invece mi ha attirato moltissimo per la sua aria seria e austera, con i capelli lunghi da rockettaro e il suo profondo amore per una bella ragazza che però ha occhi solo per un altro. Mi ci sarei tranquillamente fidanzata io se fosse stato possibile! ;)
Vladimir invece è uno di quei personaggi stravaganti e lunatici che da un lato attraggono e dall'altra respingono.
Spesso è capriccioso, esagerato e talvolta cattivo ma la bellezza e la grazia di cui è dotato gliela fanno spuntare sempre.
Seira è una ragazza russa dalla bellezza e dalla freddezza unici ma non mi ha conquistata più di tanto.
Kamui è logicamente la protagonista e il fatto che sia bassa e che venga scambiata spesso per una bambina delle medie mi fa immedesimare molto in lei (chissà perché??!!) è determinata e precisissima nelle analisi oltre che dotata di un ottima intelligenza.
Insomma amici, tirando le somme (come dico spesso) Anastasia club è una storia davvero carina con quel pizzico di mistero che vi conquisterà, relazioni tra i personaggi che vi faranno sognare (presenti anche relazioni omosessuali) e scoperte familiari che vi travolgeranno come il legame tra Takuto e Yoichiro.
Se dovessi dare una valutazione a questa serie manga opterei per un 7 pieno.
Se poi aggiungiamo che lo stile dei disegni è incantevole possiamo arrivare anche ad un 8.

Bene amici, il post è concluso.
Vi do appuntamento fra un mese per parlarvi di un'altra serie manga... non vi dirò altro, dovrete aspettare fino a fine novembre per sapere di cosa si tratta;)

Ciao ciao amici lettori!

4 commenti:

  1. Anche a me l'autunno fa venire voglia di letture drammatiche! ��
    Molto interessante questo manga!
    Un abbraccio!

    Nuovo post sul mio blog!
    Ti aspetto da me se ti va!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Sono troppo incuriosita dalla trama di questo manga *-* anche io da piccola adoravo il cartone di Anastasia, penso proprio che cercherò di recuperarmi questi volumi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo recuperi fammi sapere cosa ne pensi, io te lo consiglio perché è carinissimo ;)

      Elimina