Elenco blog personale

martedì 25 luglio 2017

Conosciamo i personaggi.


Buona sera amici lettori, eccoci ad una nuova puntata di Conosciamo i personaggi.
Oggi vi parlo di Amelia, la strega che ammalia, uscito dritto dritto dalle pagine del fumetto più amato da bambini e adulti, Topolino.
Buona lettura.

Amelia.

Il mio pensiero sul personaggio:
Amelia non sta certamente dalla parte dei buoni, quindi dovrebbe risultare un personaggio ostile e antipatico, ma io l'ho sempre amata.
Credo dipenda dal fatto che è una strega, che ne viene dal Vesuvio, e che è terribilmente sfigata!
È una bella papera mora, con un fascino oscuro, molto diversa dall'immagine di strega che ci siamo fatti, non ha porri sul becco, non ha il viso allungato, ne le unghie ad artiglio, non porta il cappello a cono e non è brutta ne vecchia!
Assomiglia più a Regina di Once upon a time o Zelda, piene di fascino e idee innovative.

È decisamente acuta e studia piani che dovrebbero essere infallibili...non fosse che il vecchio cilindro (Paperon de Paperoni) è sempre pronto e ne sa una più del diavolo.
È bravissima anche nei travestimenti e il fatto che possieda una palla di vetro dalla quale spia il mondo me la rende estremamente affascinante. Anche io vorrei essere una strega l'ho sempre detto anche da bambina quindi ho un debole per questi personaggi pieni di magia, se poi è oscura e malvagia è anche meglio! ;)
vogliamo poi parlare di Gennarino? Il simpatico corvo da compagnia di Amelia?
Mi piace l'idea di avere un corvo al posto del solito gatto nero.
Credo sia l'essere vivente più caro alla strega.
Di solito sono dalla parte dei buoni ma vorrei tanto vedere almeno una volta Amelia vincere, tanto per dimostrare che anche i cattivi possono vincere ogni tanto.
E poi, secondo me non è realmente cattiva, vuole solo avere un po' di fortuna e diventare la strega più potente del mondo...che male c'è?
Mi piace anche il fatto che, in alcuni casi, Amelia e Paperone si alleino per necessità, in fondo hanno massimo rispetto l'uno per l'altra e la loro vita non sarebbe la stessa se la strega abbandonasse il progetto di impossessarsi della numero 1 e se Paperone smettesse di contrastarla.
Insomma, Amelia è una delle mie streghe preferite.

Bene amici, ora andate a leggere il post del mio caro collega La libreria incantata
come avete notato, questa volta non c'è il mio pensiero sul personaggio di Carmelo perché ha parlato di un personaggio di cui io non so nulla.
noi ci leggiamo domani con un nuovissimo post.
Bacioni dalla vostra Cry.


2 commenti:

  1. Amelia mi piace questo personaggio. Alla caccia della numero 1. :-)
    Ho visto il personaggio di Carmelo, Ariel...quanto mi piace.
    Questa rubrica mi piace molto.

    RispondiElimina